collaborazioni moda

Collaborazioni moda 2023: tutte quelle da non perdere

Le collaborazioni moda non finiscono di stupirci. Per questa primavera estate, i brand easy-to-wear continuano a incontrare le grandi maison, i loghi intramontabili caratterizzano lo stile street. Collezioni tutte da scoprire.

Collaborazioni moda: Marc O'Polo Denim x Kangol

T-shirt corte, felpe con cappuccio dalle maniche scivolate, abito crochet, crop top e tantissimo denim. Marc O'Polo Denim x Kangol è una collaborazione che incrocia radici in città diverse, tra l'Inghilterra, New York e Stoccolma. Una fusione che esprime al meglio lo stile street delle nuove generazioni, cittadini globali di un unico mondo e con una grande sensibilità verso l'ambiente. I capi in denim fanno parte di Our Cleanest Jeans Project, un progetto per l'uso di materiali sostenibili, prodotti in modo responsabile, risparmio di risorse nei progetti di lavaggio e tintura.

Collaborazioni moda: JW Anderson x Uniqlo

collaborazioni moda

Tra le collaborazioni moda che si aggiornano ogni stagione c'è sicuramente quella tra Uniqlo e JW Anderson. Lo stilista britannico continua a reinterpretare i classici della tradizione inglese con il suo linguaggio giocoso e young. Si chiama A Sporting Way of Life l'edizione P/E 2023 in cui i capi iconici del preppy si mescolano a tessuti innovativi e leggeri. E allora si troverà il classico maglione da cricket su un paio di leggings tecnici o i motivi delle squadre sportive disegnati sugli shorts da bagno da portare con la sempre attuale polo. In vendita dal 30 marzo.

Collaborazioni moda: Mugler H&M

collaborazioni moda

È dal 2004 che H&M ama fare collaborazioni creative con le grandi maison. Tutto iniziò con Karl Lagerfeld a cui sono seguite quelle con Comme des Garçons, Lanvin, Stella McCartney, Versace, Balmain e molti altri che in tutti questi anni si sono divertiti a fare incursioni nella moda accessibile con un'estetica solitamente per pochi. Sono quelle collezioni per cui la gente fa la coda per ore fuori dai negozi del colosso svedese o manda in tilt il sito e-commerce per ore. Attenzione, l'11 maggio è la volta di una nuova collab, quella con la maison Mugler, disegnata da Casey Codwallader, e includerà donna, uomo e accessori. Spalline strutturate e grandi, attenzione al punto vita e alle forme, una serie di remake d'archivio, body e jeans iper sexy che andranno esauriti in pochissimo.

Tommy x Aries

collaborazioni moda

Tommy Hilfiger collabora con il brand di streetwear di lusso londinese, Aries che rivisita i codici classici di Tommy Jeans con coraggio e creatività. La collezione Tommy x Aries, composta da 35 pezzi tra abbigliamento per uomo e donna e calzature, si ispira agli archivi di Tommy Jeans giocando con proporzioni esagerate, stratificazioni e denim. I capi must? L'abito con logo in nastro jacquard, la giacca trucker nera, i corsetti irriverenti realizzati con la bandiera di Tommy, il denim riciclato, le T-shirt vintage ritagliate, le imbracature in nastro jacquard e un abito in jersey asimmetrico a tre maglie.

Brixton x Coca-Cola

Cosa c'è di più iconico del logo della Coca-Cola? Questa volta non finisce su una semplice T-shirt ma su una linea di abbigliamento da uomo e da donna con un sapore vintage, che celebra la libertà e il rock'n'roll e che ricorda la gioia e l’ottimismo che pervadono i locali di musica. "Siamo entusiasti di collaborare con un altro marchio storico per questa prima collezione con Coca-Cola", afferma Raphael Peck, CEO di Brixton. "Questo è un mashup entusiasmante per Brixton, poiché il nostro mantra è quello di unire persone con stili di vita diversi e quale modo migliore di farlo se non con Coca-Cola".

Diane von Furstenberg x Castañer

Stampe forti e riconoscibili e colori vitaminici: ci sono tutti gli elementi che hanno fatto innamorare le donne dello stile di Diane Von Furstenberg, stilista americana che per l'estate 2023 collabora con il marchio più iconico delle espadrillas: Castañer. Tredici modelli con tacchi di altezze diverse che sperimentano tre estetiche care a Diane: l'animalier, le labbra e il multicolor.

Collaborazioni moda: Ecoalf by Jon Kortajarena

Modello, attore e attivista, Jon Kortajarena è un ambientalista convinto. I suoi viaggi di lavoro lo hanno portato in luoghi dove ha potuto vedere dal vivo i danni della crisi climatica, ed è per questo che da tempo lavora con ONG come Greenpeace e Save The Children. Per l'estate 2023 ha deciso di fare di più collaborando con Ecoalf, il brand spagnolo che dal 2014 è impegnato nel creare collezioni di moda con filati realmente riciclati. "Perché è possibile avere un bel look, divertirsi e prendersi cura del pianeta nello stesso momento" racconta Jon Kortajarena spiegando la collezione, fatta di T-shirt, pantaloni e anche sneaker realizzati con materiali a basso impatto ambientale e destinati a durare a lungo.

Berhska x Dice

Le collaborazioni moda, a volte, si esprimono anche attraverso esperienze. Come quella tra Bershka, marchio di moda accessibile e giovane, e Dice, l'app simile a un social network per la gestione e comunicazione di eventi musicali. Insieme hanno creato la piattaforma Moved by Music per scoprire i migliori artisti contemporanei ed emergenti e le nuove scene che promuovono la cultura. Per lanciare la partnership, la cantante argentina Maria Becerra ha creato contenuti esclusivi per Bershka disponibili sul canale Instagram del brand. E per tutta l'estate, feste, festival e tanta musica da scoprire sul sito movedbymusic.dice.fm.

Rockandfiocc x Halíte Jewels

Halíte Jewels, brand di borse Made in Italy dalle tonalità e stampe sempre nuove, e l'influencer e closet organizer Giulia Torelli, conosciuta sui social Rockandfiocc, si sono uniti per una capsule collection elegante ed estrosa. Piccole bag in satin, tessuto scelto per il suo lucido morbido dall’eleganza senza tempo, decorato da una pioggia di piccoli fiocchi realizzati e cuciti a mano che rimangono il simbolo del nome del blog originale di Giulia: Rockandfiocc. Chiusa da un bottoncino e con una pratica tracolla, amovibile, la borsa è disponibile in nero o rosa.

Monsieur Christian Lacroix per Desigual

Quella tra il couturier e il brand spagnolo è una collaborazione che si rinnova ogni anno. Per la Primavera/Estate 2023, Monsieur Lacroix riscopre alcuni dei suoi motivi preferiti come le stampe floreali e li unisce agli effetti caleidoscopici di Desigual riformulati e posizionati su nuovi modelli e silhouette: completi di crop top e pantaloni, vestiti con balze o tipo skater, bluse semitrasparenti, pantaloni cargo.

Dr. Martens x BT21

Dr. Martens negli è un brand che negli anni si è trasformato in una vera e propria piattaforma espressiva dell’arte in tutte le sue forme. La nuova collaborazione è con BT21, un personaggio amato in tutto il mondo da milioni di Millennials e Gen Z. Un esempio è l'iconica scarpa 1461 (nella foto) in pelle serigrafata a colori con i personaggi di BT21. Completa la collezione uno zaino abbinato, in pelle nera su cui ritroviamo stampati gli stessi personaggi BT21.

Collaborazioni moda: RE/DONE x Scholl

collaborazioni moda

Il brand americano di jeans RE/DONE che ha fatto dell'upcycling la su bandiera, per l'estate 2023 reinventa responsabilmente l'iconica silhouette Pescura di Scholl in cinque nuove varianti di colore. Con un tacco leggermente più alto. la forma squadrata della punta, la metalleria vintage, la fascia in pelle più spessa sono alcune degli aggiornamenti nata da questa collaborazione. Bellissima la versione in vernice rossa ocn tacco in legno laccato ton sur ton (nella foto).

Eres x Goossens

collaborazioni moda

Gioielli dall'ispirazione tropical che ci trasportano subito sulle spiagge più esotiche. Collane, bracciali, ciondoli che Goossness ha creato in sintonia con le tonalità vivaci della collezione di costumi Eres. Giallo passione, verde giungla, blu maracas, rosa granatina si ritrovano nei ciondoli gioiosi e nelle perle colorate che creano i bijoux dell'estate. La collana è un  gioiello versatile, che può essere indossato in quattro modi come cintura, girocollo, collana o bracciale doppio

Corraini Edizioni Blue of a Kind

Nel 1992 Bruno Munari disegnava per Corraini un gilet che testimoniava lo spirito progettuale del grande artista e designer e la sua attitudine alla sperimentazione tra ambiti diversi. Oggi l'azienda realizza una capsule collection di 200 esemplari di quel gilet in collaborazione con Blue of a Kind, brand di design sostenibile che produce i propri capi con un approccio circolare, innovativo, artigianale. Il Gilet Munari 1992- 2023 è in tessuto denim recuperato da capi vintage e in filati prodotti in modo responsabile. Disponibile in blu (uno dei colori del progetto originale) e in rosa, un tonalità che Munari usava spesso nella sua versione più accesa, il “rosa Dilma”, che prende il nome dall’amata moglie dell’artista.

Sindiso Khumalo e & Other Stories 

Stampe colorate, i tessuti sostenibili e la forte enfasi sulla storia africana hanno reso celebre Sindosp Khumalo, brand sudafricano che oggi collabora con & Other Stories per una capsule collection che ne racconta l'artigianato, la manualità e la creatività. Abiti, top senza maniche, shorts, costumi da bagno e accessori realizzati in cotone organico, cotone riciclato, lino e ottone riciclato. Le silhouette sono state ispirate da ritratti vintage del 1800 di donne africane e della diaspora africana e abbracciano tutte le forme femminili con uno stile pratico e funzionale.

Riproduzione riservata