Un look che dona sicurezza

Punta su un look che ti doni sicurezza

Sarai nervosa.

Lo sarai perché avrai tante aspettative, lui ti piace e la serata non può e non deve essere un flop. È da troppo tempo che non ti piace nessuno e sai che il tuo sesto senso non sbaglia.

Devi aiutarti, per cui punta su un look che ti doni sicurezza. Un abito o un pantalone che sai che ti stia bene (lascia da parte i commenti di mamma, per lei tutto ti dona). Fidati di un commento di un’amica o di un ex (non chiamarlo appositamente, ma ricordati di come si era espresso all’epoca in cui stava con te). Se poi pensando al vostro ex ti viene in mente il brodino dell’ospedale o le verdure lesse, lascia perdere e fidati delle amiche.

Come vestirsi al primo appuntamento

Tutto è cominciato per caso. Ad un tratto si è presentato lui. Ti ha fatto ridere e ti è piaciuto fin da subito. Occhiate, sms, poi finalmente l'invito fuori. E adesso come vestirsi al primo appuntamento?

Primo appuntamento

Tutto è cominciato per caso.

Vi siete piaciuti fin da subito. Ti ha fatto ridere e ti piace il gioco di sguardi che si è creato. Ad un tratto si è presentato lui che ha dato senso alla tua serata e alla tua uscita. Ti piace soprattutto come ti fa sentire: bella e capace di tenere il gioco. Occhiate, sms, poi mail.

Tu hai finalmente capito di piacergli e l’invito è arrivato dopo poco tra battute e doppi sensi improvvisati.

Ma come vestirsi al primo appuntamento? E come farsi aiutare dal look?

Un look che dona sicurezza

Punta su un look che ti doni sicurezza

Sarai nervosa.

Lo sarai perché avrai tante aspettative, lui ti piace e la serata non può e non deve essere un flop. È da troppo tempo che non ti piace nessuno e sai che il tuo sesto senso non sbaglia.

Devi aiutarti, per cui punta su un look che ti doni sicurezza. Un abito o un pantalone che sai che ti stia bene (lascia da parte i commenti di mamma, per lei tutto ti dona). Fidati di un commento di un’amica o di un ex (non chiamarlo appositamente, ma ricordati di come si era espresso all’epoca in cui stava con te). Se poi pensando al vostro ex ti viene in mente il brodino dell’ospedale o le verdure lesse, lascia perdere e fidati delle amiche.

Un tono femminile

Datti un tono femminile.

È vero che l’uomo di questi tempi è meno uomo e che alla donna piace fare l’uomo .

Ma è anche vero che gli indumenti che più fanno breccia nell’immaginario maschile sono tutti quelli che sono prettamente femminili. Una sorta di erba voglio, ma non posso perché sono un ometto.

Per cui divertiti con: gonne, vestiti, borsette (il modello in foto è di Elena Ghisellini) e scarpine (possibilmente con tacco).

Moderazione la chiave del successo

Non esagerare.

Sapete entrambi che questo è il primo appuntamento.

Lui sa che tu sai che a lui piaci. E sa che ti starai riempiendo di creme e di fragranze e farai avanti indietro dal bagno alla tua camera almeno una ventina di volte prima di uscire. Fin qui tutto ok.

Ma, davvero, non serve fare un tuffo di testa nella boccetta del profumo.

Il tuo look per l'appuntamento

Adatta il tuo look al contesto dell’appuntamento.

Se metti il tacco a spillo e ti ergi a 3 metri sopra il cielo tutta sola sarà difficile fare passeggiate nelle campagne fuori città e raggiungere un’osteria tipica immersa nel verde. Cerca di capire sempre l’atmosfera del luogo in cui andrete.  Tacco sì o tacco no? Sì a patto che tu lo sappia ben portare. Se dormi anche con le scarpe con il tacco alto e lo porti altissimo punta su quello quadrato( il modello in foto è di & Other Stories e costa 125,00 euro)

Outfit comodo e bello

Outfit comodo è bello.

Semplice e comoda per aiutarti a parlare di te.

Devi essere completamente a tuo agio, l’outfit deve essere semplice.

Se vuoi dare un tocco di originalità fallo con i dettagli preziosi.

Ti piace il modello in foto? Lo trovi da Atos Lombardini .

Non trascurare la lingerie

Non trascurare mai la lingerie

Non si sa mai come potrebbe evolversi la serata.

Ora so che ti deve apprezzare così come sei, ma metti fine a un anno speso a vagare per casa in mutandoni ascellari. Lo so che Bridget Jones è una dilettante in confronto a te e che puoi fare di meglio, ma teniamoci il segreto ancora per un po’solo per noi.

Scegli un modello di lingerie che ti valorizzi se sei una tipa sportiva: basico nero evvia (puoi prendere spunto dal modello in foto di Fiorella Rubino).

No allo spaiato! "Ora rilassati, sei pronta! In bocca al lupo!"

Riproduzione riservata