Obiettivo relax... sulla dormeuse

Obiettivo relax… sulla dormeuse

La puoi usare da sola, come penisola di un divano e in un confortevole gioco di incastri. La dormeuse arricchisce il tuo living per i momenti di relax. E di modelli ce ne sono per tutti i gusti

La dormeuse dalle forme morbide

Maxi-capitonné

Design da fumetto per Nuvolone, dalle forme morbide ma dal sostegno ergonomico. Il rivestimento, fi sso, è in pelle o ecopelle (Mimodesigngroup, cm 100x170x78h, da 1.850 euro).

La dormeuse dalla linea essenziale

Linea essenziale

I piedini squadrati in alluminio di Maurice sostengono la base in multistrato e la morbida cuscinatura, rivestite in tessuto o pelle. Il cuscino a rollo è incluso (Twils, cm 60x170x45h, da 815 euro).

La dormeuse eclettica

Spirito trasformista

Grazie a un gioco di incastri, le due strutture di base di Eclettica scorrono l’una nell’altra: quando serve, la seduta si allunga e diventa piano letto (Plinio il Giovane, cm 90x110/200x72h, 2.250 euro).

La dormeuse raffinata

Raffinatezza + semplicità = un must

Con un gesto lo schienale di Pierrot King dormeuse, rivestito in pelle trapuntata, si abbassa dando vita a un letto singolo d’emergenza (Bonaldo, cm 91x170/199x82/41h, da 2.080 euro).

La dormeuse informale

Esuberanza informale

Totalmente priva di struttura, Limbo è imbottita con palline in polistirolo e accoglie il corpo in modo comodo e avvolgente con il giusto sostegno (Pianca, cm 83x160x73h, da 406,46 euro).

La dormeuse versatile

Accogliente e versatile

Kivik, qui rivestita con la fodera Dansbo lilla, si può utilizzare da sola o come penisola di un divano della stessa serie. Cuscino grande in Memory Foam (Ikea, cm 90x163x83h, 329 euro).

Riproduzione riservata