Fiori + righe + quadri

Credits: Roman Faure

Il tessuto fantasia si accosta solo alla tinta unita. Così dicono le regole della moda. Ma nei prossimi mesi fai un’eccezione. Mescola le stampe in libertà

La gonna

IERI
L’abbinamento classico per la gonna a tubo con fantasia a rombi (Pringle of Scotland, 365 euro, taglie dalla 38 alla 48) è con una blusa incrociata in un tono di base (Alberto Biani, 135 euro circa, taglie dalla 38 alla 48).

OGGI
La gonna a tubo con fantasia a rombi è nuovissima se accostata a un top dalla fantasia simile ma in versione più elaborata e colorata (Cinzia Rocca, 165 euro, taglie dalla 38 alla 52).

Credits: Roman Faure

Il top

IERI
Per andare sul sicuro il top in voile di seta a fiori (Tricot Chic, 192 euro, taglie dalla 40 alla 52) si può indossare con un completo nei colori della terra, come questo: giacca di pelle con cintura in vita (Kookaï, 359 euro, taglie dalla 38 alla 44) e gonna con piega centrale (Marly’s, 135 euro, taglie dalla 40 alla 52).

OGGI
Per osare al massimo il top a fiori e la giacca di pelle si portano con una gonna a grandi quadri “dipinti”. Come questa, di cotone a pieghe (Incotex, 187 euro, taglie dalla 38 alla 48). Borsa Pringle of Scotland. Occhiali Diesel. Sandali alti con tacco Gianna Meliani.

Donna moderna consiglia
Se ti piace sovrapporre tanti motivi diversi, osa fino in fondo. E scegli anche la borsetta e le scarpe disegnate e colorate, ma non coordinate.

Credits: Roman Faure

La canotta

IERI
Se ami lo stile anni Novanta metti il top stampato a bolli (Kookaï, 58 euro, taglie dalla 38 alla 44) con il tailleur in taffetà cangiante. Come questo, con giacchino (180 euro) e gonna (92 euro). Tutto Kookaï, taglie dalla 38 alla 44.

OGGI
Se vuoi un look attualissimo accosta il top stampato a bolli a una gonna con stampa tappezzeria dai colori accesi (Mauro Grifoni, 242 euro, taglie dalla 38 alla 48). Sandali Janet&Janet.

Donna moderna consiglia
il make up adatto per questo nuovo stile primaverile gioca sulle trasparenze. Cioè: metti rossetto e ombretto dai toni beige e rosati. E, sul viso, una cipria iridescente.

Credits: Roman Faure

La camicia

IERI
Il completo di chiffon stampato con blusa e gonna (Coast Weber Ahaus, 220 e 180 euro, taglie dalla 38 alla 48) sta sempre bene con un gilet in tinta unita nello stesso tono della fantasia dominante. Come questo di viscosa (Poi by Krizia, 73 euro circa, taglie dalla 38 alla 48).

OGGI
Questa primavera si può spezzare la fantasia del completo con un gilet in tinta. E, in più, con un motivo geometrico. Questo è di cashmere (Les, 222,50 euro, taglie dalla S alla L).

Donna moderna consiglia
i gioielli più nuovi della stagione sono così esagerati, colorati e finti che a volte sembrano giocattoli. Però indossane solo uno alla volta.

Credits: Roman Faure

La giacca

IERI
Con una giacca a fantasia minuta (Cinzia Rocca, 255 euro, taglie dalla 40 alla 60) è sempre elegante abbinare capi a tinta unita come i pantaloni chiari  (Liolà, 114 euro circa, taglie dalla 40 alla 60) e il top scuro di cotone stretch (Krizia Jeans, 38 euro circa, taglie dalla 38 alla 50).

OGGI
È molto moderno l’abbinamento shock della giacca e dei pantaloni con il top a fiorelloni (Roberta di Camerino, 320 euro circa, taglie dalla 38 alla 50). Collana Kikuoka.

Credits: Roman Faure

La canotta

IERI
È vivace pur restando classico il top di maglia colorata (M Missoni, 100 euro circa, taglie dalla 38 alla 48) sotto al giacchino di pelle rossa (Marlboro Classics, 500 euro circa, taglie dalla 38 alla 48). Sotto, pantaloni dritti con la piega stirata (Baroni, 86 euro, taglie dalla 40 alla 52).

OGGI
È spericolato e giovane mettere il top di maglia e la giacca di pelle sopra a una mini di viscosa a stampa Masai (M Missoni, 250 euro circa, taglie dalla 38 alla 48). Occhiali Paul Smith. Borsa M Missoni. Scarpe basse D&G.

Donna moderna consiglia
se hai qualche chilo in più non rinunciare alle fantasie macro. Ma fai attenzione, i fiorelloni ti stanno bene, le righe e i quadri ti ingrossano.

Credits: Roman Faure

Il top

IERI
Per un effetto bon ton, il top di seta a stampa batik (Veronica Damiani, 91,50 euro, taglie dalla 38 alla 50) si abbina a una gonna bianca a pieghe (Baroni, 127 euro, taglie dalla 40 alla 52).

OGGI
La fantasia batik del top diventa trasgressiva con una gonna di colori opposti. Come questa, di seta stampata a fiori (Patrizia Pepe, 170 euro, taglie dalla 42 alla 44). Scarpe Vicini.

Credits: Roman Faure

Il trench

IERI
Il trench a quadri coloratissimo (Fay, 770 euro, taglie dalla 38 alla 48) fa “anni Sessanta” con i pantaloni arancioni (Fay, 220 euro, taglie dalla 38 alla 48) e la maglia senza maniche di cotone (Sisley). Borsa Fay.

OGGI
Il trench diventa ancora più modaiolo con la  camicia di cotone leggero stampata a fiori viola e fucsia (Fairly, 102 euro, taglie dalla 40 alla 48).

Foto

Il tessuto fantasia si accosta solo alla tinta unita. Così dicono le regole della moda. Ma nei prossimi mesi fai un'eccezione. Mescola le stampe in libertà

 

Riproduzione riservata