Karl Lagerfeld: fotografo e stilista

Scatto di Karl Lagerfeld tra immagine fotografica e ritratto pittorico.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi. È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi, i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo, per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi, città di adozione di Lagerfeld dal 1953.

La vita di Karl Lagerfeld in mostra

Una raccolta di numerosi scatti fotografici che percorre la vita privata e lavorativa del designer Lagerfeld nella cornice del Chiostro del Bramante a Roma fino al 10 aprile

 Foto di Karl Lagerfeld

Scatto di Karl Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Zhang Ziyi fotografata da Karl Lagerfeld

Ritratto fotografico dell'attrice cinese Zhang Ziyi, scattato da Lagerfeld

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Campagna su Vogue di Karl Lagerfeld

Scatto fotografico di Lagerfeld per Vogue.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Campagna pubblicitaria di Karl Lagerfeld per Schwarzkopf

Campagna pubblicitaria di Schwarzkopf Professional scattata da Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.    È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e    artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di    numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del  designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,    i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,    per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi    viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,   città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Claudia Schiffer per Vogue

Foto di Claudia Schiffer per Vogue scattata da Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.    È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e    artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di    numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del  designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,    i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,    per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi    viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,   città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Foto ritratto di Karl Lagerfeld

Foto ritratto di Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Karl Lagerfeld: fotografo e artista

Scatto di Karl Lagerfeld tra immagine fotografica e ritratto pittorico.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Campagna pubblicitaria di Fendi

Campagna pubblicitaria di Fendi per l'autunno inverno 2010 scattata da Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Campagna pubblicitaria per Chanel di Karl Lagerfeld

Campagna pubblicitaria di Chanel per la primavera estate 2010 scattata da Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Brad Dean in foto

Ritratto di Brad Dean scattato da Karl Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Foto di Londra

Scatto fotografico su Londra di Karl Lagerfeld.

 

Fino al 10 aprile, Roma accoglie, nella splendida cornice del Chiostro del Bramante, la mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.   È la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e   artista oltre che sul più conosciuto ruolo di stilista. Una raccolta di   numerosi scatti che percorre la vita privata e lavorativa del designer   fin dal 1987. Lagerfeld si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi,   i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo,   per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi   viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi,  città  di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Riproduzione riservata