Livello principiante

LIVELLO PRINCIPIANTE

COSA  Una maglia girocollo con la manica accennata + pantaloni slim con la piega.

CHI  Se ricorri al nero solo quando non sai cosa mettere, il basic fa per te.

COME  Due regole per non risultare banale. 1. Indossa solo capi che ti cadono a pennello. 2. Scegli accessori chic, come gli stivaletti a punta corta di pelle effetto pitone di Narciso Rodriguez.

QUANDO  Dalle 9 alle 18, in ufficio.                              

 

C’è la versione minimal, facile ed essenziale, e quella maximal, esagerata e originale: decidi per quale grado di total black ti senti pronta

Livello intermedio

COSA  Un tailleur pantalone severo dalla linea comoda.

CHI   Pensi che il nero sia indispensabile nelle occasioni formali? Un completo come questo ti farà da base sicura.

COME  Non aggiungere colori e dettagli leziosi: le scarpe perfette sono le stringate di Jil Sander. Come bijou, un orologio vintage o maschile.

QUANDO  A un appuntamento o a un colloquio di lavoro, a una cerimonia.

 

Livello avanzato

COSA  Un cappotto-scultura di lana + pantaloni di velluto drappeggiati.

CHI  Se il nero è la  tua divisa e già possiedi capi di ogni foggia e stile, nel completo di Hermès trovi nuovi spunti per rinnovare il guardaroba.

COME  Il paltò senza bottoni può diventare un passepartout dell’inverno sopra a un blazer o a un maglione oversize.

QUANDO  Per una serata fuori o a casa di amici.

 

Livello fuoriclasse

COSA   Un piumino maxi con maniche e revers giganti.

CHI  Se per te il nero non è triste, anzi, è sinonimo di eleganza e creatività, ok. Hai la disinvoltura necessaria per un imbottito così.

COME  Il cappuccio variopinto della modella suggerisce di aggiungere una nota di colore eccentrica. Sul capo, o ai piedi con un paio di calze fluo.

QUANDO  Te la senti? Da mattina a sera.

 

Sfilata Yohji Yamamoto

Riproduzione riservata