the undoing: i look

The Undoing: le verità sugli outfit più belli di Nicole Kidman (da copiare)

È la serie del momento, quella di cui tutti parlano. Per il grande cast e la trama certo, ma anche per il guardaroba strepitoso della protagonista: ecco tutto quello che c’è da sapere sui suoi look più belli

Saremo subito schietti: uno studio così ben riuscito sugli outfit di un personaggio non si vedeva da un bel pezzo. E i look di Nicole Kidman in The Undoing lo sono.

Ebbene sì, quello tra il guardaroba selezionato dalla costume designer Signe Sejlund e Grace Fraser - protagonista di The Undoing (aka la nuova serie HBO sbarcata di fresco l’8 gennaio su Sky Atlantic) e interpretata da una divina Nicole Kidman - rappresenta un sodalizio “moda - piccolo schermo” che oseremmo definire praticamente perfetto.

Ma partiamo dal principio, cercando di evitare rischiosi quanto indesiderati spoiler di trama.

Per i pochi che ancora non sapessero di cosa stiamo parlando, diciamo subito che The Undoing è quella che viene definita una mini-serie. Sono 6 puntate capaci di incollare il telespettatore allo schermo grazie a un intreccio di trama giocato sul mistero, a una New York incantevole e a un cast eccezionale. Tutti pezzi da novanta come Hugh Grant, Donald Sutherland e l’italianissima Matilda De Angelis, oltre alla già citata Nicole Kidman of course.

Ma non sono solo la storia e i bravissimi interpreti a catturare l’attenzione del pubblico. Ciò che appare lampante fin dalla prima inquadratura è la cura della confezione estetica di ciò che si sta guardando. Fotografia inappuntabile, appartamenti da sogno nel cuore dell’Upper East Side di Manhattan e – udite udite – un guardaroba pazzesco, funzionale a definire stile e personalità della protagonista.

Ed è proprio qui che entriamo in gioco noi: i capi indossati da Nicole Kidman nella serie ci hanno semplicemente stregati, ecco dunque le interessanti verità svelate dopo la messa in onda sugli outfit di Grace Fraser. Oltre a qualche dritta per replicarli.

Una selezione accurata

Quella che ha raccontato Signe Sejlund, costumista della serie, rispetto al suo lavoro con il personaggio interpretato dalla Kidman in The Undoing,è una selezione che parte dalla complessità del personaggio e funzionale al girato.

Il guardaroba scelto per Grace Fraser doveva mettere in risalto una personalità forte, collocarla in un certo ceto sociale ma renderla differente da tutte le altre donne dai completi a nuance neutre e tacco dodici dell’Upper East Side. Contemporaneamente molti abiti dovevano essere scenografici al punto giusto da rifinire la fotografia di alcune scene, specialmente quelle girate per le vie di New York.

Se per il personaggio di Grace la regista danese Susanne Bier aveva chiesto esplicitamente la massa di riccioli rossi della Nicole Kidman “prima maniera”, dal canto suo la costume designer ha fatto di tutto per esaltarne i colori naturali ed è partita da lì per definire uno stile raffinatissimo e un po’ bohemien.

Niente loghi, nessun pezzo troppo riconoscibile; solo capi dall’allure ultra-chic e dalla forte personalità, caratterizzati da tessuti pregiati e spesso cangianti.

Inizialmente la Sejlund aveva pensato di puntare su capi vintage, ma reperire pezzi d’epoca che ben calzassero l’altezza importante di Nicole Kidman è risultata un’impresa impossibile.

Meglio puntare su capi confezionati su misura e pezzi particolari di haute couture dunque, una selezione impeccabile e di gran gusto cucita addosso a Nicole che è risultata essere la partner in crime perfetta per il successo della serie HBO.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Tutti i cappotti di Nicole

I protagonisti dei look di Nicole Kidman in The Undoing? Senza dubbio i long coats sfoggiati dalla Kidman nel corso dei suoi lunghi girovagare per Manhattan, che diventano in un attimo i catalizzatori dell’attenzione delle spettatrici. Non è un caso che i numeri delle ultime due settimane abbiano registrato un aumento nelle vendite dei cappotti!

Molte scene infatti si svolgono all’esterno e raccontano di una Grace Fraser riflessiva e dedita a lunghe passeggiate per le vie della città, cosa che peraltro definisce il personaggio sotto molti punti di vista.

Ebbene, i capispalla avvolgenti e cangianti proteggono la protagonista per buona parte dello show, schizzando in cima alla lista dei desideri di qualunque fashion-lover li abbia guardati per più di due secondi netti.

Tra i più amati (ma spesso anche discussi) in assoluto – da molti definito autentico coprotagonista della serie - troviamo il cappotto verde foresta in velluto effetto astrakan dal taglio fiabesco, leggermente svasato e con cappuccio, perfettamente in palette con la cascata di riccioli rossi della Kidman.

La brutta notizia per tutte noi è che si tratta di un pezzo unico realizzato su misura per l’occasione, quella buona è che ne stanno già sbucando versioni di palese ispirazione un po’ da ogni parte.

Nicole Kidman
Credits: Getty Images

Poi ci sono i cappotti bordeaux, sia nella versione più classica in lana sia in chiave velvet (che la Sejlund ha dichiarato aver fatto creare con una complicata unione di più cappotti Max Mara), più facili da portare grazie al taglio a vestaglia con cintura strizzata in vita.

Immediatamente sotto, nella classifica dei capispalla più amati, troviamo lo chicchissimo spolverino ricamato color champagne - che la Kidman indossa a contrasto sopra a una longuette suede color cognac - e il cappotto in lana check sulle nuances del grigio, dal sapore marcatamente più casual di tutti gli altri.
Insomma, come non innamorarsi di un parco-cappotti così?

Nicole Kidman
Credits: Getty Images

Gli abbinamenti e l’importanza dei dettagli

Si è fatto un gran parlare dei capispalla, è vero, ma sotto i cappotti sfilati in The Undoing c’era anche altro e siamo stati spettatori di altre perle di moda, piccole e grandi.

In primis degli abbinamenti che puntano sui contrasti, da quelli più casual come la pencil skirt in pelle bordeaux abbinata a un pullover girocollo con dettagli in lurex per un outfit da giorno, a quelli più raffinati, come la camicia in morbida seta abbinata alla longuette in pelle scamosciata.

Poi abbiamo potuto apprezzare i dettagli sfoggiati da Nicole. Impossibile non notare i raffinatissimi foulard portati a corredo dei capispalla o le lunghe dita dell’attrice sottolineate da anelli a dir poco mozzafiato.Senza questi dettagli, possiamo affermare in tutta tranquillità, gli outfit di Grace non sarebbero stati altrettanto efficaci.

Infine ci siamo innamorate tutte di un abito da sera. Anzi dell’abito da sera perfetto, quello che tutte noi vorremmo poter indossare almeno una volta nella vita: il long dress plissè effetto metallizzato targato Givenchy che la protagonista indossa in occasione di una serata importante. Si tratta del classico esempio di abito che – oltre ad essere semplicemente incantevole – è stato scelto per essere funzionale a una scana della serie.

La Sejlund ha infatti dichiarato di voler far apparire Grace Fraser come una meravigliosa falena che si aggira nella notte per le strade di New York. E con questo abito spettacolare è decisamente riuscita nel suo intento.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Come copiare lo stile Grace Fraser

E ora veniamo alla domanda più calda: come portare un po’ di charme “alla Grace” nel nostro guardaroba?

In realtà è piuttosto semplice: il primo passo è quello di concentrarsi su tessuti di qualità - talvolta addirittura deluxe - e non avere timore di indossarli sempre, anche di giorno.

Il secondo passo riguarda la capacità di giocare sui contrasti, dei materiali certo, ma anche cromatici e stilistici.

Aggiungi quindi un pizzico di allure boho-chic e togli dal guardaroba tutto ciò che suona come troppo chiassoso o ringarde.

In ultimo, concentrati sui dettagli più piccoli - come i bijoux - e amplia il tuo parco-cappotti senza paura di osare. Il gioco è praticamente fatto!

Ann Demeulemeester - Credits: Luisa Via Roma
Credits: Beatrice B.
Dries Van Noten - Credits: Mytheresa
Credits: Merù
F.R.S. For Restless Sleepers - Credits: Mytheresa
Credits: Gucci
Credits: Gianluca Capannolo
Credits: Zara
Polo Ralph Lauren - Credits: Yoox
Credits: Max & Co.
Gianvito Rossi - Credits: Mytheresa
Credits: Le Biondine

Se hai trovato utile il nostro articolo sui look più belli di Nicole Kidman in The Undoing potrebbe interessarti anche I look indossati all'insediamento di Biden: da J.Lo a Kamala Harris.

Riproduzione riservata