Vanessa Incontrada: lo stile semplice e femminile dei suoi look

Credits: Getty Images

Paladina del "body positive", ama il suo fisico con le curve e lo valorizza con i capi e i giusti accorgimenti. Ecco tutto quello che non può mai mancare nel suo guardaroba.

Semplice e femminile al tempo stesso. Vanessa Incontrada oltre ad essere una bravissima attrice e conduttrice televisiva, ha fatto del suo stile – e del suo fisico con le curve! – il punto di forza ed è per questo motivo che oggi è molto seguita e apprezzata dalle donne. Genuina e vera, con il tempo è diventata il riferimento per tutte coloro che amano la bellezza più autentica.

Vanessa è sempre andata fiera della sua silhouette morbida e della sua “normalità” trasformando le imperfezioni nella sua carta vincente. E questo a dispetto delle polemiche che ruotano intorno alla sua forma fisica. Anzi, è andata avanti sostenendo il “body positive”, contraria com’è agli stereotipi estetici. L’attrice e conduttrice tv più che seguire le tendenze cerca sempre di personalizzarle edi farle sue per valorizzare il suo modo di essere, semplicemente se stessa.

In realtà il suo stile ruota intorno a pochissimi capi must have che non smette mai di avere con sé, una camicia bianca ad esempio o gli abiti maxi dall’allure bon ton. Allo stesso modo i capi e gli accessori che sfoggia sono declinati in una palette di colori neutri: il nero, ad esempio, anche il bianco, blu, beige e avorio. Pochi trucchi, ma indispensabili, per mettere in risalto il suo corpo.


Le camicie 

Specialmente chiare - oppure bianche! - nei tessuti fluidi e leggeri, dal taglio maschile ma dall'allure elegante. Vanessa le indossa con disinvoltura per valorizzare la sua silhouette morbida abbinandole a un paio di palazzo pants - buoni alleati della sua forma fisica a clessidra - o una gonna a vita alta. Très chic.

<p>I pantaloni palazzo a vita alta valorizzano un fisico a clessidra </p>

I pantaloni palazzo a vita alta valorizzano un fisico a clessidra 

Le gonne a matita

Le skirt non possono mancare nel suo guardaroba specie per le occasioni che richiedono un "dress code" impeccabile. In particolare le classiche, ma sempre super eleganti, pencil skirt. Le gonne a matita a vita alta valorizzano le curve della bella attrice e conduttrice. Abbinate a un paio di pumps con tacco.

<p>Le gonne a matita sono le buone alleate di uno stile bon ton</p>

Le gonne a matita sono le buone alleate di uno stile bon ton

I tailleur maschili

Mai mezze misure. Se da un lato Vanessa sfoggia look dallo stile iper femminile - le gonne, ad esempio - dall'altro però indossa con classe anche un tailleur tipicamente maschile, composto da blazer e pantaloni a vita alta. Con tanto di gilet...dulcis in fundo, la cravatta

<p>I tailleur maschili per osare e valorizzare una silhouette morbida</p>

I tailleur maschili per osare e valorizzare una silhouette morbida

I blazer oversize

Una silhouette generosa ha bisogno di pochi capi base che diventeranno così il punto di forza. Per bilanciare la sua forma a clessidra, Vanessa oltre i pantaloni palazzo a vita alta aggiunge spesso blazer neri dal taglio maschile (anche oversize!).

<p>I blazer neri maschili sono un passe-partout di stile (ed eleganza!)</p>

I blazer neri maschili sono un passe-partout di stile (ed eleganza!)

I maxi abiti

Ma che siano femminili. In pratica l'esatto opposto dei completi maschili giacca, pantaloni e cravatta. Specialmente i maxi dress che finiscono appena sotto le ginocchia. Non possono mancare le stampe, i fiori più di ogni altra cosa...dall'allure estremamente romantica.

<p>I maxi abiti dalla forma a campana con le fantasie a fiori sono super romantici</p>

I maxi abiti dalla forma a campana con le fantasie a fiori sono super romantici

Riproduzione riservata