Get the (new) look: tutti i consigli per cambiare stile e scoprire una nuova te

Credits: Getty Images

Cambio vita, cambio look: prima o poi tutte ci siamo ritrovate davanti alla voglia e alla necessità di cambiare stile. Farlo è semplice, basta conoscere qualche segreto di stile ad hoc.

Tutte affrontiamo alcune fasi di transizione: c’è chi taglia e tinge i capelli, chi cambia carriera lavorativa, chi lascia tutto e apre il famoso chiringuito alle Maldive e chi, alla fine, sceglie di cambiare look.

I motivi per cui si ha voglia di aprire l’armadio, buttare tutto ciò che passa davanti agli occhi e cambiare radicalmente look possono essere diversi, ma la cosa importante è capire da che parte iniziare e come farlo senza commettere errori.

STEP 1: guardati allo specchio

Il primo step per stravolgere la tua figura e cambiare look parte da uno specchio. Chiudi gli occhi, prendi fiato e guarda la tua immagine riflessa: certo non sarà facile, soprattutto se ti senti fuori luogo con gli abiti che indossi quotidianamente, ma è il primo passo per capire cosa proprio non va o non ti piace nel tuo look.

STEP 2: e se lo indossasse un’altra?


Credits: Getty Images

Certo criticare il look altrui non è la cosa più carina che si possa fare, ma è un piccolo trucco per cercare di capire cosa cambiare nel tuo outfit. Che sia colpa di quel cardigan oversize oppure di quei jeans troppo grandi? Sta di fatto che se una cosa non ti piace indosso a un’altra persona perché dovresti sceglierla per te?

Eh sì, ce lo chiediamo anche noi.

STEP 3: accessori, yes you can!

Impara a giocare con gli accessori e se non l’hai mai fatto prima, inizia a farlo proprio ora. Da sempre porti le lenti a contatto e mai gli occhiali? Cambia, scegli una montatura cool, importante e di carattere: sarà il modo per scoprire una nuova te.

Beanie, baschi, fedora e non solo: nel tuo cambio look non possono e non devono mancare i capelli. Di qualsiasi forma, colore e texture, basterà aggiungere un accessorio e voilà: nuovo look in men che non si dica (e tanto, tantissimo shopping).

STEP 4: basta capi anonimi


Credits: Getty Images

In ogni armadio che si rispetti non possono di certo mancare dei capi fondamentali come un little black dress o una camicia bianca salva vita perfetta per essere sfoggiata nelle giornate no, ma per un cambio look degno di questo nome è necessario bandire i capi anonimi dall’armadio. La paura di sbagliare potrebbe portarti a scegliere capi così basic da passare per sciapi e a volte sciatti. Vade retro.

STEP 5: vestiti bene, sentiti bene

Cambiare look non vuole dire mascherarsi nè indossare i vestiti di un’altra. Se ti senti pronta per dare una svolta, anche radicale, al tuo armadio ricorda di non perdere mai di vista chi sei. Ogni mattina quando scegli un abito, ricorda che la cosa importante è sentirsi sempre bene e mai fuori luogo o in imbarazzo.

Riproduzione riservata