Paris Fashion Week: le tendenze più glam dalla Ville Lumière

Credits: Getty Images

Gli abiti eleganti e bon ton si alternano ai completi formali. Un viaggio nel passato, fra romanticismo e joie de vivre!

Fra sogno e realtà. Una lunga distesa di sabbia finissima – là dove il mare fa capolino –, le ballerine interpretano le coreografie di danza classica, non molto lontano però va in scena la Saturday Night Fever. Sono le atmosfere, magiche e sognanti, di Parigi che chiude in grande stile le settimane dedicate alla moda primavera estate 2019.

Le collezioni sono una vera e propria gioia per gli occhi: accarezzano lo sguardo e conducono per mano nel romanticismo. Non privo, però, di quell'eleganza formale che comunque seduce proprio perché abbraccia tutto il mondo delle donne. La femminilità, infatti, è al centro dei nuovi capi di abbigliamento realizzati dalle maison.

È una moda allegra e vivace, grazie a quella palette di colori – e di infinite sfumature –, dalle più calde e avvolgenti alle nuance delicate e dolcissime. I tessuti preziosi dei long dress – alcuni dall’effetto see-through – si alternano con leggiadria al rigore dei completi blazer e pantaloni. L’eleganza lascia il suo posto ai look casual, in un gioco fatto di rimandi e continue interpretazioni.

Il romanticismo à gogo di Valentino

Una tavolozza di colori decisi come il rosso – tratto unico e inimitabile della casa di moda – e vivaci come il fucsia e l’arancione spalmati letteralmente sui long dress. Da grande soirée. Le gonne lunghe e ampie imperano nella collezione di Valentino che si distingue per l’alternanza dello stile elegante all’easy-chic. Gli abiti disegnati da Pierpaolo Piccioli sono ricchi di ruches e volant, al color block si aggiungono i pattern fiorati e dal sapore etnico. Il tocco in più? Le piume, of course, che bordano gli orli dei mini dress!

<p>Eleganza e raffinatezza negli abiti primavera estate 2019 di Valentino</p> Credits: Getty Images

Eleganza e raffinatezza negli abiti primavera estate 2019 di Valentino

Sulla spiaggia con Chanel

La parola d’ordine? Stupire! Sì, perché la collezione primavera estate 2019 di Karl Lagerfeld per Chanel è stata presentata su una lunga spiaggia ricreata apposta per l’occasione. La sabbia, infatti, fa da pedana alle modelle che sfilano con gli abiti dall’allure bon ton. Il look è quello tipico vacanziero: via libera, dunque, ai vestiti svolazzanti e ai grandi cappelli in paglia a tesa larga. Regnano sovrane le nuance sorbettoil rosa e il giallo in prima linea –, ma non mancano i mini e maxi dress bianchi. E il tweed che ormai è un segno riconoscibilissimo della maison.

<p>Le modelle sfilano con i completi in tweed primavera estate 2019 di Chanel</p> Credits: Getty Images

Le modelle sfilano con i completi in tweed primavera estate 2019 di Chanel

Dior e le sue ballerine

Romantici e delicati sono anche gli abiti di Christian Dior che punta sulla spettacolarità. La maison, infatti, ha aperto la settimana della moda di Parigi con un’esibizione di danza classica. Per questo motivo la designer, Maria Grazia Chiuri non poteva che lasciarsi ispirare proprio dalle danseurs. Le gonne ampie e in tulle – declinate nelle nuance pastello – lasciano il posto ai completi blazer e ai pantaloni verde militare. Il femminile e il maschile, l’eleganza e il rigore formale… in un unico spettacolo!

<p>I tessuti svolazzanti e leggeri stravincono nella collezione di Dior</p> Credits: Getty Images

I tessuti svolazzanti e leggeri stravincono nella collezione di Dior

Celine e la Saturday Night Fever

Bentornati anni Ottanta e con loro gli elementi riconducibili al decennio più graffiante che mai. Gli Eighties, infatti, imperano nella collezione di Celine che vede come nuovo direttore creativo, Hedi Slimane – già enfant prodige di Dior Homme e Saint Laurent. Il designer ha eseguito una vera e propria rivoluzione prima di tutto sul nome del brand. Sì, perché Celine perde la sua “é” accentata. E non solo. L’estetica contemporanea lascia spazio al mood retrò vintage dei vestiti ricchi di paillettes e dettagli metal da Saturday Night Fever. Il tocco in più? Le spalline alte… proprio come in quegli anni.

<p>Da Saturday Night Fever il mini dress con le paillettes di Celine</p> Credits: Getty Images

Da Saturday Night Fever il mini dress con le paillettes di Celine

Gucci e il ritorno al passato

Continua il viaggio indietro nel tempo delle maison e con Gucci si fa un salto nei favolosi Settanta con Gucci. La collezione di Alessandro Michele per la primavera estate 2019 è un vero e proprio omaggio ai Seventies e a quel locale che per anni è stato il centro nevralgico della movida parigina. Di che cosa stiamo parlando? Ma dello storico locale di Montmartre! Il luogo frequentato dalle star come Andy Warhol. Sugli abiti sono spalmati i colori cangianti, le tonalità strong e le piume che svolazzano qua e là al ritmo della musica. Non possono mancare le frange, le ruches e i glitter che sono il vero leitmotiv dell’intera collezione. E cosa c’è di meglio se non degli accessori pop per interpretare questo stile allegro e vivace. La borsa a forma di Topolino, ne è un esempio.

Sei pronta a lasciarti sedurre dalle nuove collezioni primavera estate 2019? Sfoglia la gallery che abbiamo preparato per te!

Credits: Getty Images
Valentino primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Alexander McQueen primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Altuzarra primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Balenciaga primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Balmain primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Celine primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Saint Laurent primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Chanel primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Chloé primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Dior primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Elie Saab primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Giambattista Valli primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Givenchy primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Hermès primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Isabel Marant primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Issey Miyake primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Miu Miu primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Sacai primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Sonia Rykiel primavera estate 2019
Credits: Getty Images
Stella McCartney primavera estate 2019
Foto
Riproduzione riservata