Stivali e stivaletti: quali scegliere in base al fisico e come portarli per essere “oh yes”!

Sai quali stivali e/o stivaletti stanno meglio a seconda della silhouette? Ebbene sì: ci sono delle regole da seguire se non vuoi sbagliare. Sei pronta a scoprirle? Spoiler: sembrerai anche molto più snella

Gli stivali e i gli stivaletti sono modelli di calzature da nominare best friend forever perché hanno tantissime qualità: danno un tocco rock ai look, alzano l’asticella della sensualità, sono versatili e, udite udite, riescono a fare sembrare più snelle! Insomma, tutti i membri della “famiglia degli stivali” hanno le carte in regola per essere accolti a braccia aperte nella nostra scarpiera. Ma prima bisogna fare un passo indietro, sapendoli scegliere bene. Non tutti i modelli vanno bene con ogni silhouette, anzi: per ciascuna forma fisica c’è lo stivale adatto. Vuoi sapere qual è il tassello mancante che completa il tuo puzzle fashion, ossia lo stivale/etto che si sposa al bacio con la tua body shape? Te lo spieghiamo qui, in questo vademecum salva-stile con cui non sbaglierai mai ti sveliamo tra stivali e stivaletti 2020 quali scegliere per valorizzare la tua silhouette.

Mettiti comoda e scopri quale stivale è la tua dolce metà di stile.

Stivali sopra al ginocchio per le super slim

Se hai il cosiddetto “vitino da vespa”, allora gli stivali che devi fare tuoi sono quelli sopra al ginocchio.

Chi è molto magra, infatti, troverà in questa variante il modello del cuore. Le gambe esili e magroline sembreranno più toniche e muscolose, provare per credere.

Abbinateli a un blazer dress con tanto di cintura maxi in vita e non crederete ai vostri occhi davanti allo specchio. Wow!
Anche con un paio di shorts o una minigonna si sposano al bacio, dandovi uno slancio notevole nonché una grinta squisitamente rock.

stivali

Stivali sotto al ginocchio per le petite

Chi non ha dalla sua un’altezza da top model, si faccia accompagnare dappertutto da un bel paio di stivali sotto al ginocchio.

Questo modello è in grado di innalzare illusoriamente la statura, mostrando un bello stacco di coscia e, contemporaneamente, affusolando la parte inferiore della gamba.

Da indossare con minigonne, shorts e abitini, questi stivali equivalgono a un bel tacco 12. E se li indossate con anche un po’ di tacco, il gioco è fatto.

stivali

Stivali cuissardes sì ma solo se le gambe sono ultra slim

Tra stivali e stivaletti 2020, c'è un modello che fa della sensualità pura la propria cifra stilistica: i cuissardes. Gli stivali a gambaletto altissimo che arrivano fino alla coscia sono la quintessenza della seduzione. Infatti sono le tipiche calzature dell’immaginario da femme fatale e da pin-up ultra spicy...

Ma prima di voler sembrare Dita Von Teese, è bene controllare la circonferenza delle proprie gambe: i cuissardes stanno bene se cosce e polpacci risultano molto snelli, altrimenti l’effetto è da pollice in giù.

Se le tue gambe lo consentono, adotta un paio di questi stivali chilometrici e non potrai più farne a meno. Sono da mixare chiaramente con minidress, gonne cortissime e shorts, per mostrare quel minimo di stacco tra stivale e vestito.

Trattandosi di una calzatura dall’audacia intrinseca, evita di abbinarla ad altri indumenti e accessori dal sapore troppo sexy. Meglio con abitini bon ton e colori neutri, ecco.

stivali

Stivaletti dal tacco largo e medio? Per tutte noi!

Un passe-partout? Lo stivaletto dal tacco medio, come altezza, e bello largo che rientra a pieno titolo tra stivali e stivaletti 2020.

Questo modello è perfetto per chi ha una corporatura “normale”, nel senso di non troppo alta, non troppo bassa, non troppo magra, non troppo curvy.
Se ti rivedi in questa body shape del “non troppo”, allora gli stivaletti dal tacco large sono i tuoi.

Comodissimi da calzare (il tacco medio e largo è sempre una garanzia), sono anche molto versatili perché si abbinano bene sia alle gonne sia ai pantaloni.

Dulcis in fundo, si adattano perfettamente alle diverse tipologie di stile: dal look chic fatto di gonna wrap in raso e camicetta di seta a quello più casual composto da jeans skinny e felpa cropped, questi stivaletti vanno sempre bene.

stivali

Gli stivaletti modello “sock”: certo ma se i polpacci sono sottili!

Un modello che continua a essere di tendenza è quello a calza. Però bisogna saperlo portare e, prima ancora di saperlo portare, è bene rendersi conto se ci valorizza oppure no.

Per scoprirlo, basta guardarsi i polpacci: se sono sottili, via libera agli stivaletti “sock” altrimenti accantona l’idea e opta per altri design.

Con gambe snelle, specialmente nella parte inferiore (dalla tibia in giù), questo modello rende benissimo. Conferisce innanzitutto un tocco di originalità, simulando un calzino dal retrogusto sporty.

Poi sono così particolari da abbinarsi bene a tutto: con un look casual dominato dal denim? Assolutamente sì! Ma anche con un tubino nero o con un abito lungo da sera. Insomma, questi stivaletti non stonano mai.

stivali

I Texas boots per sembrare più slanciata

Ci sono poi gli stivaletti targati Texas, quelli dal design che rievoca l’estetica cowboy. Oltre a essere una tendenza che si riconferma di stagione in stagione, i Texas boots hanno l’enorme pregio di slanciare la silhouette.

Il motivo? Un gioco ottico: il disegno tipico degli stivali modello Vecchio West è quello che mostra un taglio convesso sul davanti. E la forma appuntita dei pantaloni o della gamba “nude” che ne esce è quella a cui si deve l’effetto snellente, provare per credere.

Come succede con gli scolli a V - che fanno sembrare più magre proprio grazie a quella V appuntita - pure con la V che si forma ad altezza tibia calzando gli stivaletti texani è in grado di modellare meglio la linea. Specialmente per la parte inferiore del corpo, snellendo cosce, gambe e polpacci.

Un po’ come abbiamo detto per i cuissardes (che non sono da shakerare con pezzi “hot”), lo stesso vale per questi: non abbinate i texas a borse con frange e cappelli in stile cowboy altrimenti l’estetica Old West sarà davvero eccessiva. Quasi da festa in maschera, ecco.

stivali

Stivali o stivaletti en pendant con il sotto per slanciare

Se sei non troppo alta e aneli a uno slancio in più, non farti aiutare solo dal tacco ma anche da questo trick: lo stivale o stivaletto nella stessa fantasia e colore del capo che indossi nella parte inferiore.

Una scarpa che sia un continuum ideale con la gonna a matita, la maxi skirt o i pantaloni creerà l’illusione ottica di un sotto più lungo, di gambe più chilometriche insomma. Quindi di un’altezza maggiore che - da che mondo è mondo - equivale anche a più magrezza.

Dunque se opterai per un paio di stivali check che continuano la fantasia a quadri della pencil skirt, non potrai fare a meno di notare almeno due centimetri in più di statura.

Somma anche un eventuale tacco e otterrai altezze da modella!

Per evitare effetti patchwork e ridondanze varie, evita il match di diverse fantasie per il top, puntando al contrario sulla tinta unita (preferibilmente in colori neutri).

stivali

Ora che conosci tutti i trucchi e i segreti fashion degli stivali e degli stivaletti, non ti rimane che scegliere quelli più adatti alla tua fisicità e al tuo guardaroba. Per aiutarti a trovare i best boots forever, abbiamo selezionato per te 17 modelli di cui innamorarsi.

Stivaletti bassi scamosciati (ASH)
Credits: Ash
Stivali cuissardes a pois (BALENCIAGA)
Credits: Mytheresa
Stivali in fantasia zebrata (BEATRICE B.)
Credits: Beatrice B.
Stivaletti in pelle azzurri (BOTTEGA VENETA)
Credits: Mytheresa
Stivaletti bianchi dal tacco medio e largo (BY FAR)
Credits: Mytheresa
Stivali alti in suede (CHIE MIHARA)
Credits: Chie Mihara
Stivaletti patchwork (DESIGUAL)
Credits: Desigual
Stivali alti con tacco sottile in suede (GIANVITO ROSSI)
Credits: Mytheresa
Stivali cuissardes in finto camoscio di poliestere (H&M)
Credits: H&M
Stivaletti in suede viola (ISABEL MARANT)
Credits: Mytheresa
Biker boots in pelle (LA MARTINA)
Credits: La Martina
Stivali con tacco sottile in suede (MALONE SOULIERS)
Credits: Malone Souliers
Stivaletti modello biber (MANGO)
Credits: Mango
Stivali in pelle stampa cocco (MOTIVI)
Credits: Motivi
Stivali morbidi dalla texture metallizzata color argento (PARIS TEXAS)
Credits: Mytheresa
Stivaletti in pelle con tacco medio e largo (& OTHER STORIES)
Credits: & Other Stories
Stivali cuissardes in pelle (STUART WEITZMAN)
Credits: Mytheresa

Se hai trovato utili i nostri consigli su quali stivali e stivaletti 2020 scegliere in base alla silhouette, potrebbe interessarti come scegliere la scarpe perfetta in base al fisico.

Riproduzione riservata