Fantasia animalier: il ‘ruggito della foresta’ fa eco sull’abbigliamento

Credits: Getty Images

Un esercito di leopardi, tigri, zebre e serpenti è pronto a invadere i guardaroba. Seducenti e iper femminili, i pattern si sfoggiano da mattina a sera. Lasciati sedurre per i mesi più freddi dell'anno!

Ferme tutte: una vera e propria giungla urbana è pronta a farsi strada su capi e accessori. E adesso procediamo a passo felino e prepariamoci ad accogliere nell’armadio abiti, scarpe e borse dalla fantasia animalier.

Sì, perché i pattern maculati, tigrati, zebrati e pitonati sono ritornati in auge. Più forti di prima. Ammaliano le fashion victim, per il loro fascino seduttivo. Le collezioni autunno inverno 2018 sono un tripudio di pattern animalier. Nella loro versione classica? Non proprio, o meglio non solo. Il twist è rappresentato dai capi vintage, ma rivisti e corretti dai designer. Le stampe, infatti, vengono mescolate e abbinate nei colori inediti come quelli fluorescenti e impreziosite da paillettes e glitter oppure diventano protagoniste in look casual-chic, perfetti per il giorno.

Le fantasie si portano dalla testa ai piedi. Un esempio? Tom Ford porta in pedana le nuance evidenziatore e le mescola alle stampe maculate, lo stesso fa Marni che sceglie le fantasie pitonate sul verde. Per Dolce & Gabbana l’animalier è quello classico che affonda le radici negli anni Ottanta, convincendo poi il decennio successivo.

Via libera, perciò, ai maxi abiti ricchi di volant ed effetti see-throught – vedo e non vedo. Persino gli occhiali sono animalier. MSGM abbina i pantaloni effetto serpente alle felpe verde menta mentre Missoni le combina alle righe multicolor per uno stile decisamente folk.

La moda, insomma, recupera il passato e lo fa prima di tutto spingendo le fantasie. Non resta che lasciarsi sedurre e accogliere i must have dell’autunno inverno 2018.

<p>Il midi dress svolazzante maculato di Dolce & Gabbana</p>

Il midi dress svolazzante maculato di Dolce & Gabbana

Abiti mini e maxi dall'animo sauvage

Iper femminili e seducenti. I mini e maxi dress caratterizzati dalla stampa tigrata, zebrata e pitonata sono un vero e proprio chiodo fisso. E per i mesi autunnali stravincono fra i capi più glam. Una macro tendenza, insomma, dalla quale è impossibile sottrarsi. L’animalier è irruente, graffiante e pronto a conquistarti subito per quell’allure magnetica e sofisticata. Aigner, ad esempio, dice sì alle fantasie maculate e le spalma sui long dress da grande soirée, Badgley Mischka mescola il pitonato alle paillettes all over sulla stoffa. Per Balenciaga i vestiti devono essere midi e zebrati. E tu come puoi indossare l’animalier? Prediligi i vestiti mini o midi per la mattina e lascia quelli più lunghi per una serata speciale. Da vera femme fatale pronta a mostrare il tuo animo jungle. Aggiungi un paio di slingback, from day to night.

<p>Animalier, (certo!) ma declinato nel viola per il mini dress di Tom Ford</p>

Animalier, (certo!) ma declinato nel viola per il mini dress di Tom Ford

Gonne e pantaloni da giungla urbana

Quando l’animalier (ri)chiama, la moda risponde. Sì, perché nelle collezioni di ready-to-wear stravincono le pencil skirt super raffinate e i pantaloni dal taglio morbido. Un esempio? Le gonne a matita che Max Mara declina nei pattern maculati e abbina ai cappotti ton sur ton. Tom Ford predilige i pantaloni modello skinny zebrati e aggiunge un paio di décolleté e un pullover nero con i glitter all over. Non è detto che tu debba sfoggiare le fantasie tono su tono. Puoi abbinare alle gonne e ai pantaloni animalier, una blusa o un maglioncino a contrasto come quelli intinti nei colori evidenziatore. Le fantasie si sposano bene anche le nuance pastello, via libera quindi al lavanda e all'azzurro cielo.

<p>Gigi Hadid sfoggia un outfit total look dal pattern maculato di Max Mara</p>

Gigi Hadid sfoggia un outfit total look dal pattern maculato di Max Mara

Cappotti animalier, grintosi e graffianti

Sono un must have e servono a risvegliare il tuo lato selvaggio. Che siano cropped oppure maxi e oversize, bisogna averne almeno uno nel proprio armadio. Una delle tendenze forti per i mesi più freddi dell’anno è la faux fur, in altre parole le pellicce ecologiche che scaldano l’inverno. Non solo maculato o leopardato, ma finanche coat e blazer zebrati e dall’animo sauvage. I cappotti, insomma, sono un vero passe-partout che dalla loro versione più elegante e raffinata si trasformano in capispalla da portare con gli outfit più comodi. Puoi finanche decidere di abbinarli con un paio di sneakers bianche. Il tocco in più? Aggiungi una cintura zebrata da stringere in vita. Il cappotto animalier, insomma, dà carattere persino ai jeans a vita super alta e un pullover a tinta unita. Da provare, subito. Portalo con un paio di ankle boots bianchi e sarai pronta ad affrontare la giungla urbana, con grinta e decisione.

<p>Il cappotto maculato per l'autunno inverno 2018 di N°21<span> </span></p><p><br></p>

Il cappotto maculato per l'autunno inverno 2018 di N°21 


Scarpe e borse per un tocco selvaggio

Ormai è chiaro a tutte che l’animalier è stato rispolverato ed è tornato di grande moda. Persino sulle scarpe e sulle borse che sono dei gioielli da portare con sé day by day. D’altra parte le modelle sui catwalk di prêt-à-porter le hanno sfoggiate di tutte le dimensioni, dalle mini alle maxi bag abbinandole proprio alle décolleté, agli ankle boots e ai cuissardes ton sur ton. Non sei troppo convinta di indossare una mise super grintosa e in tinta? No problem! Punta su un unico accessorio proprio come la borsa che segue la macro tendenza. In fondo ci sono un’infinità di modelli pronti a conquistarti. Non solo le shopping e tote bag, ma finanche gli zainetti e i marsupi più glam, un twist fra il casual e l’elegante.

<p>Le décolleté maculate a punta e con il tacco a stiletto di Michael Kors</p>

Le décolleté maculate a punta e con il tacco a stiletto di Michael Kors

Gioielli e accessori

Maculato, tigrato, zebrato, pitonato. In una parola: animalier, unico e vero amore dell’autunno inverno 2018. Per completare i tuoi look sauvage e graffianti perché non sfoggi proprio i bijoux in tema? Ad esempio i maxi orecchini di tendenza hanno la testa di leone, mentre le cinture sono un omaggio alle zebre. Le puoi finanche abbinare a un mini dress intinto nel nero più enigmatico per un look che richiama lo stile optical, black & white. La moda per i mesi autunnali, insomma, è una continua sperimentazione e un gioco fra le combinazioni più audaci.

<p>La borsa a mano in stile animalier di Aigner</p>

La borsa a mano in stile animalier di Aigner

Sei pronta a lasciarti sedurre dal fascino graffiante dell’animalier? Sfoglia la gallery che abbiamo preparato per te e scegli i capi e gli accessori più trendy!

Midi dress rosa pastello dalla fantasia animalier (VIVETTA)
Abito dalla gonna a palloncino e fantasia leopardata fucsia (ALEXANDER MCQUEEN)
Abito mini in stile animalier (MOTIVI)
Midi dress modello chemisier dalla fantasia zebrata multicolore (GLAMOROUS)
Pantaloni effetto serpente (TWINSET)
Gonna a ruota stampa leopardata (IMPERIAL)
Body leopardato sul rosso (ZARA)
Crop top a manica lunga fantasia leopardata (ALCOTT)
Faux fur in stile animalier (INTROPIA)
Cappotto oversize animalier (PRIMARK)
Ballerine a punta dalla stampa leopardata (PRETTY BALLERINAS)
Stivali texani animalier (DOLCE & GABBANA)
Marsupio dalla stampa pitonata (STRADIVARIUS)
Borsa dalla fantasia animalier sul viola (CARPISA)
Borsa a tracolla con la catena dorata (GUESS)
Borsa con dettaglio verde fluorescente (MARNI)
Orecchini con la testa di leone (ELISABETTA FRANCHI)
Cintura dalla stampa pitonata (MANGO)
Foto
Riproduzione riservata