Gonne: i modelli più hot che ti accompagneranno nel 2019

Credits: Getty Images

Che siano corte oppure lunghe, a tinta unita oppure a fantasia, le skirt sono un capo must have da sfoggiare con qualsiasi outfit. Ecco tanti modelli pronti da copiare. Scegli il tuo preferito!

I mille volti di un capo iper femminile. La gonna sa essere casual ma anche elegante, la sfoggi la mattina e persino la sera con i look sofisticati. Le tendenze per il 2019 vedono questo capo fra i più desiderabili. Il motivo? È un vero e proprio passepartout, di stile of course! Che sia corta oppure lunga, dritta o asimmetrica, la skirt devi averla assolutamente per essere sempre alla moda. Attenzione, però, perché per valorizzare al massimo il tuo fisico, devi scegliere quella che si adatta meglio alla tua silhouette.

Via libera, perciò, alle gonne in pelle – soprattutto se le abbini ai total look in stile Eighties – oppure in denim, una carta vincente e intramontabile che potrai giocarti per essere glam. E non solo. Già, perché ci sono anche tante fantasie dalle quali lasciarti conquistare proprio come quelle animalier, a quadretti scottish e a fiori. Per non parlare poi delle paillettes che illuminano la tua mise.

Sei pronta a lasciarti conquistare dai modelli di tendenza? Ecco 10 gonne che abbiamo selezionato per te, tutte pronte da copiare!

Gonna asimmetrica

Flower power. I fiori incantano in tutta la loro delicatezza e sono super glam persino sulle skirt. Ad esempio il modello asimmetrico – ovvero dal taglio irregolare – stanno bene a tutte perché slanciano le gambe. Soprattutto se si abbinano a un paio di scarpe con il tacco. Se hai una silhouette con le curve, puoi sceglierne una con i tagli strategici come quella con lo spacco centrale. Sfoggia le fantasie fiorate con le bluse per un look dal sapore romantico. Très chic!

<p>Gonna midi asimmetrica con stampa fiorata (GANNI)</p>

Gonna midi asimmetrica con stampa fiorata (GANNI)

Gonna a matita

Chiamata anche gonna a tubino o pencil skirt, è un modello intramontabile che per il 2019 si conferma in pole position fra i capi più desiderabili. Il suo inventore, si sa, è Christian Dior che negli anni Quaranta ha letteralmente rivoluzionato il guardaroba (e lo stile!) delle donne. Tra le fan della pencil skirt ci sono nientemeno che Audrey Hepburn e Marilyn Monroe. A dimostrazione che la gonna a matita sta bene davvero a tutte: sia alle silhouette slanciate sia a quelle più formose. Il segreto? È molto semplice: sceglila a vita alta!

<p>Gonna a matita grigia ed elasticizzata (MAX MARA)</p>

Gonna a matita grigia ed elasticizzata (MAX MARA)

Corta in denim

Dal mood girlish, ma non solo. La gonna in denim è un capo passepartout che puoi adattare davvero a qualsiasi stile. Puoi sfoggiarla sia con le sneakers sia con gli stivaletti, ma finanche con le scarpe con il tacco. Prediligi quella corta se hai un fisico slanciato, altrimenti scegli una dalla lunghezza midi a vita alta. I capi in denim, insomma, sono intramontabili.

<p>Minigonna in denim con bottoni sul davanti (STRADIVARIUS)</p>

Minigonna in denim con bottoni sul davanti (STRADIVARIUS)

A fantasia animalier

Tigrato, maculato, pitonato, zebrato. In una parola? Animalier! Via libera alle stampe graffianti che fanno pensare agli anni Ottanta che sono tornati più forti che mai proprio nel 2019. Trasforma le tue mise in una vera e propria giungla urbana, per affrontare la città. Ma anche con quel pizzico di glamour in più! Come? Ma con le skirt, of course! Un esempio? Sceglila midi e drappeggiata, abbinandola agli stivaletti con il tacco e ai capi in pelle per un look super grintoso.

<p>Gonna midi declinata nella fantasia maculata (ISABEL MARANT)</p>

Gonna midi declinata nella fantasia maculata (ISABEL MARANT)

Gonna lunga

Una skirt lunga non può di certo mancare nel tuo armadio! Soprattutto se ami i look in stile bohémien e non solo. Già, perché le gonne lunghe, se abbinate con i capi iper femminili e seducenti, possono essere finanche super eleganti. Ma a chi sta davvero bene? A tutte coloro che hanno un fisico slanciato, va da sé. Chi invece ha delle curve importanti dovrà scegliere altri modelli – in fondo ce ne sono così tanti! – perché la gonna lunga avrebbe solo l’effetto di una tenda. Le scarpe con il tacco poi non possono proprio mancare, e se sei slanciata finanche le sneakers super comode.

<p>Gonna lunga total white (CALVIN KLEIN)</p>

Gonna lunga total white (CALVIN KLEIN)

Con le paillettes

Brillanti e brillantini a profusione, luccichii tutti pronti da copiare. Le skirt con le paillettes sono tendenza assoluta e non avrai limiti nell’indossarle. Il motivo? Potrai sfoggiarle sia la sera con le mise più eleganti – per le tue serate davvero speciali –, ma finanche la mattina abbinandole ai capi casual come una t-shirt o un pullover. La parola d’ordine per essere stilosa? Sparkling!

<p>Gonna lunga con le paillettes silver (ERDEM)</p>

Gonna lunga con le paillettes silver (ERDEM)

In pelle

Il 2019 è il trionfo degli anni Ottanta, non ci sono dubbi! E per avere una mise in pieno stile Eighties, prediligi una skirt in pelle. Ad esempio una corta, se hai un fisico slanciato, e abbinala agli altri capi in leather. Puoi anche portarla con una blusa oppure una camicia, per dare un tocco chic. L’attenzione si sposterà sui fianchi, per questo devi saper giocare bene con i volumi e le proporzioni. Per un total look in leather, indossa persino un paio di stivaletti… sempre in pelle, of course!

<p>Gonna corta in pelle con cintura (ZARA)</p>

Gonna corta in pelle con cintura (ZARA)

A quadretti 

È tra le fantasie più in voga del momento. I quadri e i quadretti donano allegria e vivacità ai capi del 2019. Proprio come le gonne! Non ci sono, però, solo i colori classici come il rosso, il giallo, il verde e il blu – in stile scottish, per intenderci. Sì, perché quadri, quadretti e quadroni vengono declinati anche sulle tinte più chiare. Un esempio? Le nuance pastello, romantiche e allo stesso tempo golose come un sorbetto.

<p>Gonna midi a pieghe con fantasia scottish (SILVIAN HEACH)</p>

Gonna midi a pieghe con fantasia scottish (SILVIAN HEACH)

Gonna in tulle

Super romantico. Il tulle ti dona un’allure charmant persino a quei look in stile casual. Leggero, impalpabile ed evanescente, le gonne in tulle sono iper femminili ed eleganti. Perché dunque non la scegli per la sera? Magari in un colore di tendenza come l’ottanio o il blu pavone. Il tocco in più? Le piume che si posano sulla stoffa. Super glam!

<p>Gonna in tulle con piume (ELISABETTA FRANCHI)</p>

Gonna in tulle con piume (ELISABETTA FRANCHI)

Gonna plissettata

Intramontabile. La gonna plissettata dona movimento alla tua silhouette. Sceglila con un po’ di volume – e quindi più rigida – e a vita alta se vanti curve morbide, mentre se hai un fisico slanciato puoi permetterti anche quelle in chiffon. Via libera anche alle fantasie che rendono preziosi i tuoi outfit. Abbina le skirt plissettate ai capi che non siano troppo “oversize”, per dosare al meglio i volumi e le proporzioni. Lunga vita alle gonne!

<p>Gonna plissettata a fantasia (PENNYBLACK)</p>

Gonna plissettata a fantasia (PENNYBLACK)

Riproduzione riservata