The Undoing - Nicole Kidman Hugh Grant

I personaggi di The Undoing: chi sono Grace e Jonathan Fraser e qual è la loro storia

Il carattere e la storia dei due protagonisti della serie The Undoing - Le verità non dette, interpretati da Nicole Kidman e Hugh Grant.

Sbarcato venerdì 8 gennaio su Sky, The Undoing – Le verità non dette è uno dei titoli più forti dell’anno nuovo. La serie è targata HBO e, dopo aver riscosso molto successo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, sta conquistando anche il pubblico italiano.
Merito anche dei due protagonisti, Nicole Kidman e Hugh Grant, e delle interpretazioni dei loro personaggi di The Undoing, cioè rispettivamente Grace e Jonathan Fraser.

Chi è Grace Fraser

Nella miniserie The Undoing, la Kidman interpreta Grace, una donna che sembra avere una vita perfetta. Lei, splendida e elegante come l’attrice, è una psicanalista di successo, specializzata anche in terapia di coppia.
Nelle scene delle sedute in studio, appare come una professionista molto solida e diretta, capace di analizzare con chiarezza i problemi dei suoi pazienti, cui sa rivolgersi con fermezza.

La gentilezza, appunto, sembra essere la principale qualità di Grace, sempre disposta a spendere una parola carina su chiunque. Forse anche per impostazione professionale (o forse, al contrario, è il carattere che l’ha portata a scegliere il lavoro di psicanalista) la donna è dotata di molta empatia.

Nonostante la delicatezza d’animo, è una donna forte ed è molto attenta nei confronti della sua famiglia, composta dal marito Jonathan e dal figlio, il dodicenne Henry. Con loro vive in un lussuoso appartamento su due piani a Manhattan, nell’esclusivo Upper East Side.

Il figlio, in particolare, è il motore che muove la vita di Grace: si tratta di un ragazzino particolarmente maturo e sensibile per la sua età e molto legato al padre, per cui sembra nutrire una vera e propria venerazione. Grace, tuttavia, non interferisce nel rapporto quasi esclusivo tra padre e figlio, che pure ama moltissimo.

Nella vita di Grace conta anche il padre, interpretato da Donald Sutherland: è proprio dal rapporto con l'anziano genitore che il pubblico apprende prima il suo cognome da nubile (cioè Reinhardt) e poi una certa tendenza a non sapere cogliere davvero gli aspetti dolorosi (o inaccettabili) della vita.

Nicole Kidman è Grace Fraser

L'interpretazione di Nicole Kidman è davvero notevole: l'attrice aveva già vinto un Emmy come protagonista di una miniserie in Big Little Lies, ideata da David E. Kelley, lo stesso autore di The Undoing. Con un'espressività moderata del viso, l'attrice riesce attraverso lo sguardo a trasmettere tutta la paura e lo smarrimento di chi, di colpo, si trova a dover mettere in discussione la propria intera esistenza.

La protagonista Grace Fraser è riconoscibile anche nella siglia di The Undoing, dove gioca una bambina con chioma rossa e ricciuta, che probabilmente è proprio la versione infantile della protagonista. È la stessa Kidman, infatti, a cantare la canzone iniziale, la celebre Dream a Little Dream of Me.

Chi è Jonathan Fraser

Nella serie The Undoing, è Hugh Grant a interpretare Jonathan Fraser, il marito di Grace. Fin dalle prime battute, anche lui appare come un uomo che ha avuto tutto dalla vita. È un oncologo pediatrico molto stimato, anche perché pur essendo parecchio ironico, a tratti pungente, è il medico che tutti vorrebbero divertente e amichevole con i piccoli pazienti, comprensivo e rassicurante con i loro genitori.

Per quanto molto impegnato e poco amante degli eventi mondani, Jonathan Fraser è un marito devoto, molto innamorato della moglie con cui mantiene un rapporto fatto di complicità, passione e supporto reciproco. Per di più, tra i due genitori, è Jonathan quello con cui il giovane Henry ha maggiore confidenza. Il padre, infatti, è il suo confidente e lo convince a non abbandonare lo studio del violino, nonostante le critiche dell’insegnante.

A differenza di Grace, di Jonathan non si conoscono né altri familiari né altri dettagli del passato. Di lui si sa che ha conosciuto la moglie, a sua volta medico con specializzazione in psicanalisi, proprio all’Università di Harvard, dove entrambi hanno studiato e si sono laureati.

Hugh Grant è Jonathan Fraser

Anche la prova di Hugh Grant, noto al pubblico nelle commedie romantiche, è davvero sorprendente: in The Undoing, l'attore riesce a trasformare la sua espressione scanzonata che ha sempre caratterizzato i suoi personaggi romantici in un magnetismo pericoloso.

La tendenza all’ironia, molto spiccata in Jonathan, sembra essere necessaria all’uomo per affrontare gli aspetti più dolorosi della sua vita professionale, come la perdita dei piccoli pazienti e le loro sofferenze. Apparentemente marito e padre modello, la perfezione di Jonathan comincia tuttavia presto a vacillare, soprattutto agli occhi della moglie Grace.

Gli episodi in onda

The Undoing – Le verità non dette è una miniserie composta da sei episodi e da venerdì 8 gennaio è disponibile su Sky On Demand e in streaming su Now Tv. Da venerdì 8 gennaio, inoltre, viene trasmessa anche su Sky Atlantic, dove andrà in onda ogni venerdì per tre settimane.

Dal momento che si tratta di una serie molto avvincente che tiene in sospeso il pubblico fino all’ultimo, in molti l’hanno già vista tutta, ma per non rovinare la sorpresa a chi, invece, la sta gustando più lentamente, è meglio segnare in questa sezione a parte qualche anticipazione sullo sviluppo dei personaggi protagonisti.

Anticipazioni su The Undoing

Al termine del primo episodio di The Undoing, intitolato Tutto si sgretola, il personaggio di Jonathan Fraser interpretato da Hugh Grant sparisce il giorno dopo l’asta di beneficienza della scuola, quando viene scoperto il cadavere di Elena Alves. La moglie Grace credeva che il marito fosse andato a Cleveland per un convegno di Oncologia. Mentre la donna continua a chiamarlo, scopre che il marito ha lasciato a casa il cellulare e non risulta in nessuno degli hotel in cui lo cerca Grace.

Il secondo episodio di The Undoing, invece, comincia con la frenetica ricerca di Grace, che poi va nell’ospedale dove lavora il marito per chiedere informazioni ai colleghi. Nonostante l'atteggiamento omertoso dei medici, Grace scopre la verità dal detective che sta indagando sull'omicidio: da mesi Jonathan non lavorava più nella clinica da cui, invece, era stato licenziato.

Il marito, inoltre, ha avuto una relazione con Elena e potrebbe perfino essere il padre della neonata della donna. Jonathan è indagato per l’omicidio della donna e ricercato dalla polizia, mentre Grace, sconvolta dalle rivelazioni si trasferisce nella casa sul lago del padre. Vuole proteggere il figlio dalle indagini e dall’invadenza della stampa, mentre comincia a chiedersi chi sia davvero suo marito…

Riproduzione riservata