Adele perché vuoi dimagrire ancora?

Sta facendo molto discutere il dimagrimento della cantautrice londinese. Dopo le foto della vacanza ai Caraibi in cui appare quasi irriconoscibile, le fan si sentono prese in giro da colei che ha sempre sostenuto il body positive

Ma non avevamo detto che era ora di mettere a tacere il body shaming? La cantante di Someone Like You in vacanza ad Anguilla in compagnia del presentatore James Corden e udite udite, di Harry Styles, mostra un fisico più asciutto del solito (ha ammesso infatti di aver perso 35 chili negli ultimi 18 mesi) ma i fan - a dire il vero parliamo soprattutto di donne - questa volta non la sostengono e attraverso commenti acidi e pungenti sui social fanno capire di non gradire la remise en forme di Adele rea di aver perso troppi chili.

Ma davvero stiamo ancora parlando delle curve di una delle cantanti più apprezzate e più seguite nel panorama musicale mondiale? Sì, perché in questo caso molte ragazze che ammirano la cantautrice fin dagli esordi si sono sentite "tradite". Non dal dimagrimento in sè bensì dalla scelta di dimagrire e di voler perdere peso. Quando si è affacciata sul panorama musicale, Adele era una bellissima ragazza con qualche chilo in più: paffuta e cicciotella, ma proprio per questo più simpatica delle altre, la dolce londinese dalla voce stepitosa aveva davvero incantato tutti. Per diversi anni la stessa Adele aveva dichiarato di piacersi esattamente com'era e di non voler perdere del peso. È proprio questo a "fare arrabbiare" le sue follower.

Il processo di trasformazione di Adele, se ci pensate bene, è davvero stupefacente e chi la segue sui social aveva potuto già capire che qualcosa stesse cambiando in lei negli ultimi mesi del 2019: la cantante ha dimostrato una grande forza di volontà nel raggiungere il suo scopo, e questo cambiamento così radicale dal punto di vista estetico avviene dopo un momento piuttosto delicato, visto che nell’aprile dello scorso anno aveva annunciato la fine del suo matrimonio con Simon Konecki, con cui era convolata a nozze nel 2016 dopo otto anni di fidanzamento e un figlio. La stessa cantante aveva dichiarato di aver trasformato le lacrime in sudore, iniziando regolarmente a fare attività fisica oltre che a seguire un rigido regime alimentare.

Le sue "adepte" però non ci stanno. «Difficile credere ancora in qualcuno che ti tradisce in questo modo», «Aveva sempre detto di piacersì così invece non era vero: è come tutte le altre», «Perché le donne mentono su quanto si piacciono magre?», «Che bisogno c'è di mentire? Dì semplicemente che vuoi dimagrire, senza inventare scuse», «Il body positive è una cosa seria, non qualcosa su cui scherzare e giocare». E questi sono solo alcuni dei commenti che stanno infuocando il web in queste ore. I più pesanti fanno riferimento a un pessimo livello di autostima che interessa in generale la categoria femminile poco propensa ad accettarsi: «Perché bisogna scegliere tra vivere come femminista e vivere come donna? Non si possono avere entrambi?» e ancora scrive una ragazza citando un editoriale di Vogue «Le donne non vogliono dimagrire per se stesse o per piacere agli uomini, devono essere magre per dominare quelle ciccione».

Ma sarà vero? Noi donne sadicamente godiamo quendo le altre non si piacciono e hanno qualche chilo di troppo? O riusciamo a fregarcene bellamente ed esibire la cicca guadagnata con fierezza?

(Guarda la gallery per vedere la trasformazione di Adele!)

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Riproduzione riservata