Alena Seredova: “Ho scoperto che Gigi mi tradiva dai giornali”

La modella parla apertamente della separazione dal portiere della Juventus e racconta come l'addio a Gigi Buffon fu "una botta". Il tradimento? "Lo scoprii da Chi". Ecco la sua verità. 

Dopo anni la modella Alena Seredova rompe il silenzio e racconta cosa è successo durante il periodo della separazione da Gigi Buffon: il tradimento scoperto dai giornali, i segnali che non ha saputo interpretare prima e dopo il matrimonio, la lotta per difendere i figli e la sua verità sulle famiglie allargate.

Ma Alena racconta soprattutto ciò che l'ha spinta a non accusare e attaccare mai pubblicamente Gigi, nessuna battaglia mediatica: "Sono riuscita a ragionare, a tenere duro per i miei bambini, ho la coscienza di aver fatto di tutto per farli stare bene e posso andare avanti a testa alta, ma non è stato facile. Ho preso una botta che mi ha dato l’adrenalina per reagire, ma poi ho pagato la stanchezza di dover nascondere ai figli il dolore che provavo per loro. Oggi sono una donna che ha i problemi di tutte le famiglie separate e, quando sento dire: 'Andiamo tutti d’accordo', penso che sia una balla colossale".

Ai 'microfoni' del settimanale Chi, proprio quello che ha rivelato la relazione tra Gigi Buffon e Ilaria D'Amico, Alena ora racconta "Sono una persona che si accende facilmente, è vero, ma per me è finito tutto lì. Allora ero una persona molto più nervosa di quello che sono oggi, perché forse, con il senno di poi, non stavo bene. Forse, per come sono fatta, non ammettevo che ci fosse qualcosa che non andava perché sarebbe diventato un problema per i nostri figli. Non si può negare che quella situazione abbia pesato su di loro e creato un trauma".

Alena Seredova si era fidanzata con il portiere nel 2005 ma si sono sposati solo nel 2011: "E' stato bello avere prima i figli (Louis Thomas e David Lee, ndr) ma la scelta di non sposarsi subito non dipese da me", sottolinea la modella, "E' l'uomo che deve fare la proposta e il fatto che rimandasse significava che c'era un motivo. Ma ho resettato la memoria di quegli anni, perché tanto ripensare a certe cose non ha senso. Diciamo che c'erano segnali che non ho interpretato bene".

La rottura l'ha proprio sconvolta: "È come se la mia casa avesse preso fuoco e il mio unico pensiero fosse quello di portare in salvo i miei bambini". Oggi la Seredova ha una relazione stabile con Alessandro Nasi ma, da 'signora' quale è sempre stata non si sbilancia e mantiene i dettagli del suo amore privati.

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Riproduzione riservata