Audiolibri, la nuova passione degli italiani

Credits: Shutterstock
/5
di

Ilaria Amato

Nel 2017 in Internet e in libreria sono arrivati migliaia di romanzi e racconti tutti da ascoltare. Se questo modo di leggere ti incuriosisce ecco quello che devi sapere

Ascoltare è il nuovo leggere. Lo dimostra il successo degli audiolibri. «Da un catalogo di quattro titoli siamo passati a 250: il mercato negli ultimi anni si è aperto» spiega Francesca Tabarrani, responsabile della comunicazione della casa editrice Emons, specializzata in audiobook, che ha appena compiuto 10 anni. «La lettura è un momento prezioso a cui spesso si rinuncia per mancanza di tempo oppure per difficoltà di vista, come nel caso degli anziani, o perché si è ancora troppo piccoli per affrontare romanzi e racconti in autonomia. Avere qualcuno che ti legge una bella storia è il modo migliore per riappropriarsi della compagnia di un libro». Di sicuro è la soluzione ideale quando si è costretti a passare molto tempo al volante oppure sui mezzi pubblici. A Pechino, per esempio, alcuni vagoni della metropolitana sono stati trasformati in biblioteche virtuali: il viaggiatore fotografa il codice QR impresso sulle immagini delle copertine, scarica il file e se lo ascolta in cuffia. Se questo nuovo modo di leggere ti incuriosisce, ecco quello che devi sapere.

Audiolibri in Italia: i numeri

13.400 sono i titoli disponibili sulla piattaforma Audible nel 2017. Nel 2016 erano 12.000. 41% la percentuale di chi compra audiolibri li ascolta sullo smartphone; il 31% lo fa sul pc e il 29% sul tablet (dati tratti da rapporto dell’Associazione italiana editori, Aie). 

Come sceglierli

«Il titolo è importante, ma non basta: nella scelta di un audiolibro la voce ha un ruolo fondamentale. L’attore non deve mai prevaricare il testo e la lettura deve essere rispettosa e sobria, non impostata, come fosse un’opera teatrale» suggerisce Francesca Tabarrani. «E poi la voce deve piacerti: dovrete passare molto tempo insieme». Il consiglio? Quando è disponibile, ascolta l’anteprima e poi acquista. Assicurati, inoltre, che quella che vuoi comprare sia la versione integrale del testo. Quanto può durare un audiolibro? Ovviamente dipende dalla lunghezza dell’opera: si va dalle 2 ore dei romanzi brevi alle 40 di Anna Karenina letto da Anna Bonaiuto. 

Dove acquistarli

Puoi comprare il cd in una libreria tradizionale oppure scaricare il libro in formato mp3 (ascoltabile su tutti i dispositivi, dal pc allo smartphone) dai siti specializzati, come Audible, che ha una vasta scelta di titoli italiani e stranieri. La piattaforma adotta la formula “all you can listen”, vale a dire che paghi un canone mensile di 9,99 euro e ascolti tutto quello che vuoi. Prima di sottoscrivere l’abbonamento, hai diritto a 30 giorni di prova gratis. Su iTunes store e Google Play, invece, puoi acquistare le singole opere con prezzi che vanno da 0,99 a 14,99 euro. Ci sono inoltre, alcuni siti come LiberLiber, LibriVox e Libriaudio dove trovi una buona scelta di titoli disponibili gratuitamente, soprattutto classici: da Pinocchio alla Divina Commedia. Ricca anche l’offerta del sito del programma di Radiotre Ad alta voce dove trovi molti testi letti da grandi attori. Un consiglio prima di metterti in ascolto: anche se non devi stare con gli occhi attaccati alla pagina la concentrazione e l’attenzione sono le stesse che servono per un libro normale. Solo così puoi cogliere il vero valore dell’opera: le sfumature letterarie, gli snodi della trama.

I titoli da non perdere

L’offerta è ampia e per tutte le fasce d’età. Per i piccoli si spazia da Peter Pan letto da Alessio Boni al Diario di una schiappa – Portatemi a casa con la voce di Neri Marcorè fino a Harry Potter e la pietra filosofale interpretato da Francesco Pannofino. Un evergreen è Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen che puoi ascoltare dalla voce di Paola Cortellesi. Avrai poi il piacere di riscoprire i libri studiati a scuola, come I Promessi sposi, rivisitati da Paolo Poli. Se ami i gialli, invece, prova Il commissario Bordelli di Marco Vichi con Lorenzo Degl’innocenti. Ci sono anche tante biografie, da quella di John F. Kennedy alla movimentata vita di George Michael. E se vuoi migliorare il tuo inglese c’è Listen and learn, il corso creato da John Peter Sloan.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te