Brad Pitt dopo il divorzio da Angelina: “Lasciarla è stato come morire”

04 05 2017 di Alessia Sironi
Credits: GQ

Brad Pitt torna in copertina, per la prima volta dopo la separazione dalla moglie Angelina Jolie e il divorzio. La cover di GQ segna il ritorno dell'attore che negli ultimi tempi era apparso più magro che mai. Brad ammette: "Bevevo troppo, stava diventando un problema, da sei mesi va meglio".

Credits: GQ

Brad Pitt parla per la prima volta del divorzio da Angelina Jolie in un'intervista a GQ Style Usa. L'attore che ammette "Lasciare Angelina è stato come morire",  racconta di essere entrato in depressione dopo la separazione a causa delle accuse di maltrattamento e di alcolismo che gli sono state rivolte. Oggi Brad dopo molta terapia ha sconfitto la dipendenza ma ricorda tristemente quei momenti in cui era ubriaco e piangeva disperato sul pavimento per aver perso la sua famiglia.

L'impegno dell'attore contro la sua dipendenza da alcool gli è valsa una copertina tripla: sabbia sul viso, in mezzo alla natura, gli occhi chiari in evidenza, la cover segna il ritorno di Pitt che avevamo visto sul red carpet dopo la fine del matrimonio più magro e sofferente che mai: "Bevevo troppo, stava diventando un problema, sono sei mesi che non tocco alcool".

"Non riesco a ricordare un giorno da quando sono uscito dal college senza alcolici, senza una canna o altro. Ma ora sono felice di esserne uscito. Ora ho sostituto l'alcool con succo di mirtilli rossi e acqua frizzante", racconta l'attore durante la sua aperta confessione nella quale si pente di non aver "saputo preparare i figli a questo divorzio: sono così delicati, assorbono tutto". 

"Mi sono sentito incatenato al sistema quando i servizi per i minori mi hanno chiamato, ma come è noto, dopo tutto ciò, siamo stati in grado di lavorare insieme per venirne fuori. Entrambi facciamo del nostro meglio. Una volta ho sentito dire a un avvocato: 'Nessuno vince in tribunale, è solo una questione di chi viene ferito di più'. Ed è vero: trascorri magari un anno concentrandoti sul costruire un caso per difendere il tuo punto di vista, perché tu hai ragione e il resto è sbagliato, ma è solo un modo per alimentare l’odio".

Brad Pitt e Angelina Jolie sono stati capaci, dopo le prime sfuriate, di gestire il divorzio come 'cosa privata' e riavviacinarsi per il bene dei 6 figli. "È stato molto, molto doloroso per i bambini trovarsi improvvisamente la loro famiglia fatta a pezzi. E adesso dobbiamo ricostruirla, l’obiettivo è che ognuno venga fuori da tutto questo come una persona migliore e più forte".

Oggi Brad è sereno e vive nella casa d’infanzia dei suoi bambini, sulle colline di Hollywood, col suo cane Jacques.

Riproduzione riservata