Auguri a Carla Bruni che compie 50 anni: le foto più belle della modella-cantante

Dismessi i panni di Première dame di Francia, abbandonati i tailleur istituzionali, e con la figlia Giulia abbondantemente svezzata, Carlà torna a dare il meglio di sé. Modella, cantautrice e musicista, non si può dire che la Bruni non abbia vissuto appieno i suoi primi 50 anni

Da sempre (o almeno da oltre 30 anni) contesa tra Italia e Francia, Carla Bruni oggi, che entra 'per legge' nella prodigiosa categoria delle splendide cinquantenni, sfoggia lo stesso stile casual, chic raffinato, e una certa bellezza algida che l’hanno sempre contraddistinta.
L’eterna ragazza dall’infanzia dorata, dai fasti del mondo fashion degli anni Novanta, dai guadagni strabilianti e da un passato di première dame della Repubblica Francese, il 23 dicembre compie mezzo secolo. E fa un bilancio dei suoi primi 50 anni.

In un'intervista al Corriere della Sera, la cantante-modella sentenzia: "Non ho l’erre moscia e non sono Carlà ma Carla, e soprattutto non sono snob con la puzza sotto il naso, come mi voleva Fiorello". E chiarisce anche la sua posizione su rughe e ritocchini di cui è sempre stata accusata: "I 50 anni non sono un’età divertente. Squilibrano quanto l’adolescenza: cambiano gli ormoni, c’è maggior fragilità fisica ed emotiva. E poi mi danno fastidio le rughe… Amen: meglio invecchiare che avere una faccia strana. Mi sono rifatta il naso a 16 anni. Punto. Per la pelle, parecchi laser e non prendo il sole. Ginnastica, cercare di non fumare, non bere, non mangiare… Insomma, una noia", scherza la bella Carla. E non Carlà, sia chiaro.

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Getty Images
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Pinterest
Getty Images

Nata a Torino, Carla Bruni lascia il nostro Belpaese a 19 anni per trasferirsi a Parigi per studiare, ma ben presto abbandona gli studi per intraprendere la carriera di modella. E bastano poche passerelle perché venga consacrata a Top model e sfili per i maggiori stilisti, da Yves Saint-Laurent a Chanel, fino a Dior e Versace. Con Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Helena Christensen, Cindy Crawford, Christy Turlington e Stephanie Seymour è una delle modelle iconiche dei mitici anni Novanta. Poi la voglia di seguire la sua passione e la svolta musicale fino a che, nel 2002, incide il suo primo disco, Quelqu’un m’a dit. Naturalmente durante gli anni della ribalta, della fama smisurata e dei party senza fine, a Carla Bruni vengono attribuite moltissime relazioni, da Eric Clapton, che le dedica persino una canzone, a Mick Jagger fino al Presidente Francese, Nicolas Sarkozy con cui convola a nozze nel febbraio 2008 all’Eliseo con una semplice ma elegante cerimonia civile. La Bruni ha anche due figli, Aurélien, 16 anni, avuto dal filosofo Raphaël Enthoven, e Giulia, 6 anni, figlia di Sarkozy.

Dopo gli anni all’Eliseo Carla ha rimesso i jeans e le T-shirt e ripreso la sua carriera musicale che le sta dando moltissime soddisfazioni: come l'album appena uscito French Touch con 11 grandi successi rivisitati con il suo inconfondibile stile.

Ascolta la sua versione di Enjoy the silence dei Depeche Mode


Riproduzione riservata