Fabrizio Frizzi avrebbe compiuto oggi 61 anni

05 02 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

Ha iniziato a far radio a 18 anni, teatro a 19 e televisione a 20. Il suo sorriso e garbo ne hanno fatto un personaggio molto amato. Il 5 febbraio Fabrizio Frizzi avrebbe spento 61 anni. Toccante il messaggio social di Rita Dalla Chiesa

Fabrizio Frizzi avrebbe festeggiato oggi 5 febbraio i suoi 61 anni.

E nel giorno del suo compleanno, l'ex moglie Rita Dalla Chiesa ha scelto Instagram per dedicargli un toccante pensiero, condividendo lo scatto di una fotografia appesa negli studi Rai a Roma: "5 febbraio. Di fronte all'ascensore del terzo piano di via Teulada".

E' ancora vivo in tutti il ricordo della morte di Fabrizio Frizzi nella notte del 26 marzo all'ospedale Sant'Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l'annuncio era stata la moglie Carlotta con la figlia Stella e il fratello Fabio: "Grazie Fabrizio per tutto l'amore che ci hai donato". E poi la camera ardente in viale Mazzini, i funerali nella chiesa degli Artisti in piazza del Popolo e il calore di tanta gente che ogni sera preparava la cena in sua compagnia.

Beneducato, gentile con tutti, mai sopra le righe, Fabrizio ha combattuto la battaglia per la vita per la sua famiglia. Ma se ne è andato a 60 anni appena compiuti. 

Visualizza questo post su Instagram

5 febbraio Di fronte all’ascensore del terzo piano di via Teulada.

Un post condiviso da Rita Dalla Chiesa (@rita_dalla_chiesa_official) in data:


Frizzi ha esordito nel 1980 nella Tv di Stato con il programma per ragazzi Il barattolo. Da Scommettiamo che a Europa Europa, dal preserale Luna park alle numerose maratone benefiche firmate Telethon, è diventato uno dei volti più popolari della Rai.

Nonostante siano ben 73 i programmi condotti da Frizzi, quello per cui il pubblico lo ricorderà sempre è Miss Italia che ha condotto per sedici anni. Un concorso che, nel 2002, gli ha permesso di conoscere Carlotta Mantovan. Fabrizio è stato il padrone di casa del concorso di bellezza più conosciuto dal 1988 al 2002 e dal 2011 al 2012.

Seppure la sua carriera fosse indissolubilmente legata al piccolo schermo e al ruolo di conduttore, Frizzi negli anni si è distinto anche come doppiatore e attore di fiction e teatro (all'Arena di Verona nella Vedova Allegra è stato il barone Mirko Zeta). Non solo, ha anche partecipato in qualità di concorrente a programmi di successo, come Ballando con le stelle e Tale e quale show, programma condotto da Carlo Conti, suo grande amico.

E in tempo di bilanci dobbiamo dirlo: l'unico programma che mancava davvero a Fabrizio Frizzi era Sanremo. Ma lui era gentile, garbato e modesto, e dell'edizione 2018 firmata Claudio Baglioni aveva detto solo cose positive: "Ci andrei anche a piedi, sono oltre che amico di Claudio un appassionato di sua musica. Ma non è il momento adatto, non me la sentirei di stancarmi eccessivamente. A l'Eredità sono in una comfort zone per qualsiasi emergenza. Tornerò a partecipare a impegni altrove, quando mi sentirò più in forma".

Ora quelle parole suonano amare e tristi, ma noi Fabrizio lo vogliamo ricordare con quel suo sorriso che ce lo ha fatto amare tanto. 

Riproduzione riservata