Francesca Schiavone: «Ho avuto un tumore e l’ho sconfitto»

Con un video sui social la campionessa azzurra fa una rivelazione shock sul suo stato di salute e spiega il motivo della sua assenza negli ultimi mesi. «È stata la lotta più dura in assoluto»

Chi ci è passato conosce bene la sensazione di libertà e di felicità che si prova alla notizia di avere sconfitto il cancro. Ed è così che si sente oggi l'ex campionessa azzurra di tennis Francesca Schiavone che affida a Instagram e Twitter un videomessaggio di soli 55 secondi in cui racconta il trionfo più bello della sua vita. Lei, che sui campi rossi di tutto il mondo ha fatto davvero la storia della racchetta ed è stata capace di arrivare ai piedi del podio della classifica mondiale; lei che al Roland Garros 2010 è salita in vetta alla sua carriera da tennista, oggi forse vive il momento più intenso di tutta la sua esistenza: la sconfitta della malattia. Una partita che ha giocato con la stessa grinta e tenacia che ha messo in tutte le sue competizioni sul rettangolo di gioco: senza mai arrendersi, come insegna lo sport.

Con i capelli rasati per la chemioterapia e il viso ancora segnato dal lungo calvario la campionessa dice: «Vi racconto cos'è successo negli ultimi sette mesi della mia vita: mi hanno diagnosticato un tumore maligno. È stata la lotta più dura in assoluto che abbia mai dovuto affrontare. E la cosa più bella è che sono riuscita a vincere questa battaglia. Quando me l'hanno detto qualche giorno fa sono esplosa dalla felicità. Anche oggi vivo di felicità. La posso tagliare con un coltello. Sono già pronta ad affrontare i nuovi progetti che avevo ma non potevo realizzare. Ci rivedremo presto, felice di quello che sono oggi».

La Schiavone, con otto tornei WTA (Women's Tennis Association) in singolare e sette in doppio e il nuovo ruolo di allenatrice alla soglia dei 40 anni, si era ritirata a settembre 2018 dopo gli Us Open e congedandosi dal tennis giocato aveva detto col sorriso: «Ho realizzato tutti i miei sogni». Ma noi crediamo che il sogno più bello lo abbia relizzato proprio pochi giorni fa sconfiggendo il rivale più temibile. E lei, da vera campionessa, come racconta emozionata, è già ripartita per "vivere di felicità".

Francesca: il titolo di Leonessa oggi è più meritato che mai!

Carolyn Smith, il tumore è tornato: “Mi devo fermare”

VEDI ANCHE

Carolyn Smith, il tumore è tornato: “Mi devo fermare”

Mihailovic ha la leucemia e si presenta in campo

VEDI ANCHE

Mihailovic ha la leucemia e si presenta in campo

Riproduzione riservata