Giacomo Gianniotti entra nel cast di Grey's Anatomy nei panni dello specializzando Andrew DeLuca

Un italiano a “Grey’s Anatomy”: Giacomo Gianniotti

Il premuroso dottor Andrew DeLuca ha conquistato anche te? Forse non sapevi che lo interpreta il 27enne romano Giacomo Gianniotti

Dai ghiaccioli mangiati d’estate con nonna Paola nel quartiere romano della Garbatella all’ospedale più amato della tv: quello di Grey’s Anatomy (il lunedì alle 21.10 su Fox Life). Giacomo Gianniotti, classe ’89, mamma canadese e papà italiano, interpreta il dottor Andrew DeLuca, uno dei protagonisti di questa 13esima stagione.

Andrew DeLuca, un personaggio chiave di Grey’s Anatomy

«Alla fine della serie precedente, Andrew era stato picchiato dal collega Alex Karev, convinto che la fidanzata Jo lo tradisse con lui» spiega Giacomo al telefono da Los Angeles alternando parole italiane a frasi in inglese. «Nei prossimi episodi vedremo come prosegue questo “triangolo” e capiremo se il feeling tra Andrew e Jo sia destinato a diventare qualcosa di più. Spero di sì, ovviamente: mi auguro di restare a Grey’s Anatomy il più a lungo possibile».

Giacomo Gianniotti, un’infanzia con la valigia

«I miei genitori si sono separati quando ero piccolo» ricorda Giacomo Gianniotti, nato a Roma. «Mamma mi ha portato in Canada a vivere con sé, in un paesino di 6.500 abitanti immerso nella natura, a nord di Toronto. Poi, da adolescente sono andato a vivere con papà in città e lì mi sono appassionato alla recitazione ». E, provino dopo provino, è arrivato Grey’s Anatomy: la creatrice della serie, Shonda Rhimes, è rimasta conquistata da Gianniotti, al punto da dare sempre più spazio al suo personaggio.

Ansa
1 di 6
Ansa
2 di 6
Ansa
3 di 6
Ansa
4 di 6
Ansa
5 di 6
Ansa
6 di 6

Giacomo Gianniotti, un cuore d’oro

Poco dopo il terremoto in Centro Italia, Giacomo è volato ad Amatrice con l’associazione All Hands Volunteers, con cui collabora da anni: «Se qualcosa colpisce l’Italia allora colpisce me. Così ho allertato subito l’organizzazione e mi sono reso disponibile per venire nelle zone colpite. Sapevo che avrei potuto fare ben poco, ma ho messo a disposizione la mia buona volontà. Il senso di comunità che lega gli italiani è uno dei valori più profondi che mi porto dentro».

10 serie tv da vedere se ti piace Grey’s Anatomy

VEDI ANCHE

10 serie tv da vedere se ti piace Grey’s Anatomy

Grey’s Anatomy: le novità della tredicesima stagione

VEDI ANCHE

Grey’s Anatomy: le novità della tredicesima stagione

Riproduzione riservata