Speciali

Presentazione del libro “Donne come noi” a Salerno

09 05 2018

Sabato 26 maggio a Salerno ci sarà la presentazione del libro "Donne come noi", con la partecipazione di Annalisa Monfreda e due delle protagoniste del libro.

Continuano le tappe in giro per l'Italia per la presentazione del libro "Donne come noi", una raccolta di 100 storie di donne italiane che hanno fatto cose eccezionali.
Sabato 26 maggio alle 18,30 saremo a Salerno presso il Mondadori Bookstore in corso Vittorio Emanuele 56. Ci sarà il direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda e modererà la serata l'avvocato Stefania de Martino.
Interverranno due delle protagoniste del libro: Alessandra Clemente e Francesca Nardi. Conosciamo brevemente la loro storia...


Alessandra e quel vuoto da riempire


Alessandra Clemente ha provato sulla sua pelle la furia della camorra. Era l’11 giugno 1997: lei aveva 10 anni e stava sul balcone di casa, quando vide la madre Silvia Ruotolo morire sotto una raffica di proiettili destinata a un camorrista. Oggi Alessandra, avvocatessa e assessora alle Politiche giovanili del Comune di Napoli, vuole ricordare la madre e tutti coloro le cui vite si sono frantumate per mano della criminalità organizzata. Per questo ha ideato il Memoriale delle vittime innocenti di camorra, il primo spazio del genere in Italia. «Un museo vivo» lo chiama lei, che nascerà nell’antico tribunale di Napoli, a Castel Capuano. Conterrà documenti, articoli di giornale, foto e video. E i ritratti in bianco e nero di 106 persone ammazzate dai clan. «Se sentiremo vicine le vittime innocenti di camorra, non presteremo mai il fianco al crimine» dice  «Siamo noi, con il nostro agire quotidiano, a far sì che non siano morte invano»
 

Il tg degli immigrati di Francesca

In fondo, è stata un’emigrante anche lei, essendo arrivata a Caserta, nei primi anni Settanta, con il marito, direttore dell’Indesit. Francesca Nardi, toscana di Marina di Carrara è una giornalista di una certa notorietà in Campania per aver raccolto in tv le confessioni del supercamorrista Carmine Schiavone. Ma lo “scoop” che le sta più a cuore è un altro: il tg dei migranti trasmesso da Tv Luna. «Un luogo attraverso il quale gli immigrati potessero informare e informarsi, ma anche per integrare e integrarsi» lo definisce lei. «Non semplicemente un contenitore un po’ esotico, ma un notiziario vero, con cronaca, politica e informazione di servizio». Tre giorni alla settimana, con notizie in arabo, ucraino, albanese, wolof, la lingua più parlata in Senegal, oltre che in inglese e francese. Dopo la sigla, i volti di Mohamed e Zoryana, Irma e Cheikh, Ridha e Viktoria: ossia di autisti, impiegati, venditori ambulanti, interpreti, titolari di call center, tutti disciplinatamente impegnati a fare i mezzibusti. Prossimo obiettivo? Le edizioni in cinese e hindi, per parlare a due comunità laboriose e di profondo insediamento, ma anche apparentemente più chiuse in se stesse. «Già me li immagino» sorride «una giovane cinese esordire con un: “Ni hao Caserta” e un giovanotto indiano salutare con “Namaste Campania”».


Qui tutti gli appuntamenti


8 MARZO a MILANO ore 17:30 Tempo di Libri, Viale Scarampo, Fieramilanocity - padiglioni 3 e 4.

Modera il direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda.
 Ospiti: Michela Cerruti, pilota; Cristina Cattaneo, anatomopatologa; Paola Zukar, agente dei rapper; Fabia Timaco, storyteller; Maria Luisa Ventura, neonatologa; Giorgia Benusiglio, testimonial contro la droga.
13 MARZO a GENOVA  ore 18:30 Mondadori Bookstore Via XX Settembre 27/r.

Moderano il caporedattore di Donna Moderna Donatella Gianforma e la giornalista Rosy Battaglia. Ospiti: Paola Rivaro, oceanografa; Giuliana Busto, presidente dell'Associazione familiari e vittime dell'amianto di Casale Monferrato.
14 MARZO a TORINO ore 18:30 Mondadori Megastore Via Monte di Pietà 2.

Modera il caporedattore di Donna Moderna Alessandra Cipelli con lo scrittore Giuseppe Culicchia. Ospiti: Silvia Massarelli, direttore d'orchestra; Catherine Bertone, maratoneta; Alessandra Paruzzo, architetto.
15 MARZO a MESTRE ore 18:30 Centro Commerciale Nave de Vero.
 Modera il direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda con Giovanna Pastega. Ospiti: Jane da Mosto, scienziata specializzata in problemi ambientali; Serenella Antoniazzi, imprenditrice.
17 MARZO a TRENTO ore 17:30 Mondadori Bookstore Via San Pietro 19
20 MARZO a MILANO ore 18:30 Mondadori Megastore P.zza Duomo 1
22 MARZO a BOLOGNA ore18:30 Mondadori Bookstore V.Massimo D'Azeglio 34
23 MARZO a FIRENZE ore 18:00 Mondadori Bookstore c/o Centro Commerciale I Gigli - Campi Bisenzio
24 MARZO a TOLENTINO 18:30 Festival delle donne Castello della Rancia
26 MARZO a PARMA ore 18:30 Mondadori Bookstore Piazza Ghiaia 41
5 APRILE a BASSANO DEL GRAPPA ore 18 Libreria Palazzo Roberti Via Jacopo da Ponte 34
7 APRILE a MORTARA ore 17.30 Sala Polifunzionale piazza San Cassiano
12 MAGGIO a VELLETRI ore 18.00 Mondadori Bookstore Via Pia 9
19 MAGGIO a BISCEGLIE ore 18.00 Mondadori Bookstore Via Porto 35
26 MAGGIO a SALERNO ore 18.30 Mondadori Bookstore C.so Vittorio Emanuele, 56


Partecipa anche tu con la tua storia

Abbiamo selezionato 100 donne ma non è finita qui. Mentre la prima edizione è appena uscita, stiamo già pensando alla seconda: stavolta raccoglieremo le storie segnalate dalle lettrici. E inizieremo a pubblicarle ogni settimana sul giornale. Per continuare a narrare e a ispirare. Se anche tu ti senti di avere fatto qualcosa di eccezionale nella tua vita, e vuoi essere protagonista delle nuove storie di "Donne come noi" scrivici qui: Raccontaci la tua storia


Le altre iniziative

LO SPETTACOLO TEATRALE

LA FORMAZIONE

Riproduzione riservata