Harry Potter e il bambino maledetto: le foto del cast

Harry Potter e il bambino maledetto debutta a Londra a teatro. Ecco le prime foto del cast dell'ottava avventura del mago più famoso del mondo

Harry Potter 19 anni dopo. Lo avevamo lasciato così, alla stazione di Kingscross che accompagnava il primogenito Albus Severus al binario 9 e 3/4 per il suo primo anno alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Ora il mago le cui storie hanno entusiasmato il mondo intero torna a far sognare i fan con uno spettacolo teatrale che racconta cosa è successo dopo quel momento. 

Harry Potter e il bambino maledetto debutterà il 30 luglio al Palace Theatre di Londra, in Shaftesbury Avenue. Inutile provare a prendere i biglietti, che nel giro di poche ore sono andati esauriti fino al maggio 2017. Unica speranza, la lista d’attesa soprannominata lista del desiderio che non si sa quanto sia lunga. Intanto, in vista delle anteprime al via il 7 giugno, sono state diffuse le prime immagini del cast.


@hpplayldn
1 di 8 -

Jamie Parker, Poppy Miller e Sam Clemmett nei panni rispettivamente di Harry Potter, Ginny Weasley e Albus Seversu Potter


@hpplayldn
2 di 8 -

Jamie Parker interpreta Harry Potter (con tanto di cicatrice)


@hpplayldn
3 di 8 -

Poppy Miller sarà il volto di Ginny Weasley


@hpplayldn
4 di 8 -

A interpretare il primogenito di Harry, Sam Clemmett


@hpplayldn
5 di 8 -

Paul Thornley, Noma Dumezweni e Cherrelle Skeete interpretano Ron, Hermione e la figlia Rose


@hpplayldn
6 di 8 -

Noma Dumezweni sarà Hermione Granger


@hpplayldn
7 di 8 -

Paul Thornley nei panni di un cresciuto Ron Weasley


@hpplayldn
8 di 8 -

Cherrelle Skeete dà il volto a Rose Weasley, primogenita di Ron e Hermione


A vestire i panni di Harry, ormai dipendente a tempo pieno del Ministero della Magia, marito e padre di tre figli, sarà Jamie Parker. Al suo fianco, nel ruolo di Ginny Weasley, Poppy Miller, mentre a interpretare il giovane Albus Severus sarà Sam Clemmett. Nella piece non mancheranno anche i migliori amici di Harry, Ron e Hermione, che avranno il volto di Paul Thornley e Noma Dumezweni.

La scelta di un’attrice di colore per il ruolo di Hermione, che nell’immaginario collettivo non può che essere come la bionda Emma Watson, ha fatto parecchio discutere.  J.K. Rowling, però, non ci sta e parte in contrattacco: «Profilo: occhi scuri, capelli mossi e molto intelligente. Non ho mai specificato pelle bianca». Intervistata dal magazine The Observer la scrittrice ha voluto ribadire la sua posizione in difesa dell’attrice teatrale: «Noma era la scelta migliore per il ruolo. Con la mia esperienza nei social media, ho pensato che gli idioti alla fine avrebbero sempre fatto la parte dell’idiota: ma che vuoi farci? Il mondo è fatto così».

A completare il cast la giovane Cherrelle Skeete, che interpreterà Rose, figlia di Hermione e Ron. Lo spettacolo sarà diviso in due parti per un totale di cinque ore e mezza di avventure, che prenderanno vita anche attraverso le pagine di un libro, che uscirà in Regno Unito la mezzanotte del 31 luglio. In Italia bisognerà aspettare il 2017, anche se una versione digitale potrebbe già essere disponibile sul sito Pottermore già qualche mese prima. 

Così Harry Potter ha formato i nuovi lettori

VEDI ANCHE

Così Harry Potter ha formato i nuovi lettori

Riproduzione riservata