Imma Tataranni, tutto sulla serie tv

30 08 2019 di Alessia Sironi

Debutta a settembre su RaiUno il giallo ispirato ai romanzi della scrittrice Mariolina Venezia. Nei panni del Sostituto procuratore c'è l’attrice Vanessa Scalera. Sullo sfondo, la bellissima Matera

Sulla rete ammiraglia della Rai da domenica 22 settembre debutterà una nuova star della fiction italiana. Dopo il "rito collettivo" di Montalbano, L'amica geniale, Don Matteo, Il capitano Maria, Nero a metà e Romanzo famigliare, tra i titoli di punta della prossima stagione c’è Imma Tataranni - Sostituto Procuratore: una serie tratta dai romanzi della scrittrice Mariolina Venezia e ambientata nell'assoltata e calda Matera, la città dei sassi, che si prepara a rubare gli ascolti ai tanti commissari del nostro piccolo schermo.

Tutti gli episodi sono tratti dai romanzi "Come piante tra i sassi", "Maltempo" e "Rione Serra Venerdì" (Einaudi).

Vanessa Scalera, nei panni di Imma Tataranni è prontissima a sedurre il pubblico televisivo (perché quello letterario, il sostituto procuratore lo ha già conquistato da un pezzo) con quel suo modo scomodo di arrivare alla verità senza fare sconti a nessuno. A Imma la vita non ha regalato niente ed è per questo che non ama le scorciatoie. Ma anche se Imma è fredda talvolta, forse troppo, nella sua incorruttibilità, riesce comunque ad essere anche ironica e capace di gesti di grande tenerezza e compassione.

Autorevole ma scortese, cinica ma energica e frizzante, dura e determinata proprio come i fiori che crescono tra i sassi della sua Matera, la Pm Tataranni, con il suo accento lucano cerca di dare una svolta alle sue inchieste, tra morti sospette e colpevoli inconfessabili, dipingendo un pungente anche se a tratti divertente ritratto dell'Italia di oggi con un ruolo decisivo della memoria del passato. Imma indaga sui suoi casi attorniata da una folla di personaggi curiosi, destreggiandosi tra il Procuratore capo, il bell'appuntato Calogiuri, il polemico anatomopatologo, i coloriti marescialli di zona, la suocera, il marito e la figlia.

Nel ricco cast ci sono anche Massimiliano Gallo, Barbara Ronchi, Alice Azzariti, Carlo De Ruggeri, Ester Pantano, Antonio Gerardi, Monica Dugo, Dora Romano, Lucia Zotti, Carlo Buccirosso, Cesare Bocci, Giuseppe Zeno, Giorgio Colangeli, Tony Laudadio, Francesco Foti, Daphne Scoccia, Paolo Sassanelli, Michele De Virgilio e Nicola Rignanese.

Credits: Getty Images
Riproduzione riservata