Mamme e figli: le app che facilitano la vita

In aiuto dei mille impegni delle mamme ogni giorno ci sono molte applicazioni gratuite che semplificano la vita. O almeno ci provano. Ecco le più amate dalle celeb

Se siete mamme sull'orlo di una crisi di nervi perché travolte da mille e più impegni durante questo lockdown (che con la Fase 2 non accennano a diminuire) sappiate che esistono applicazioni "salvavita" che vengono in vostro soccorso. Per ottimizzare il tempo, certo, ma anche per non dimenticare di prendersi cura di sè stesse: a volte basta una cena gourmet a domicilio (una volta ogni tanto si può fare!) oppure un aiuto nella ricerca della colf o della baby-sitter perfetta, una mano per il bucato, la lista della spesa online e perfino informazioni mediche, risposte e consigli ai problemi e ai dubbi più comuni che assillano tutti i genitori.

Abbiamo scoperto quali sono le App preferite dalle celeb e perché sono indispensabili per loro, per le figlie e, in qualche caso anche per i nipoti. Covid-19 a parte, la bionda attrice Kate Hudson ha raccontato come, appena nata l'ultima figlia Rani Rose, si sia scaricata un'App che l'ha aiutata a tenere sotto controllo i progressi del bambino in modo semplice e ben organizzato. Su iBimbo, ad esempio, le neo mamme, dopo aver inserito i dati del proprio figlio, peso, altezza, misura del cranio, possono registrare giorno per giorno le attività più varie, dalle poppate ai cambi di pannolino alla quantità di latte ottenuta con il tiralatte, dalle ore di sonno alle vitamine somministrate.

La modella israeliana Bar Refaeli, diventata mamma per la terza volta (in tre anni) a metà gennaio spiega che non può più fare a meno di Baby foto art: l'applicazione che serve a organizzare rapidamente e in modo intuitivo tutte le foto dei bambini in vari formati, in un diario fotografico, con foto e collage; aiuta a memorizzare le tappe del bambino e seguire il suo sviluppo; e in automatico individua le migliori foto del bambino e le usa per creare storie fotografiche emozionanti.

Ashley Graham, la modella curvy che ha da poco avuto il suo primogenito dal marito Justin Ervin sposato nel 2010, ha ammesso di non poter vivere senza Baby pit stopper: l'applicazione geolocalizzata pensata per le mamme con la valigia in mano per esigenze lavorative, che fornisce informazioni sui luoghi più attrezzati dove fermarsi per una pausa pipì, per allattare, cambiare il pannolino, entrare con il passeggino, scaldare pappa e biberon.

E queste sono solo le App dedicate alle mamme dei più piccoli membri della famiglia. Non dimentichiamoci che ogni età ha le proprie esigenze. Milla Jovovich, la modella e attrice ucraina, ad esempio, avendo tre figli di età compresa tra i 13 anni e i cinque mesi, si dichiara completamente "addicted" ad un'applicazione che individua in un istante la mappa con i luoghi e le iniziative dedicate ai bambini: basta selezionare l’età e, grazie alla geolocalizzazione, indica le varie attività disponibili in quel momento.

Soldo è invece un’app su iOS o Android indispensabile se hai figli adolescenti: associata ad un conto spese con carte prepagate Mastercard, con un tocco, permette di inviare soldi ai ragazzi ogni volta che ne hanno bisogno, ma anche controllare in tempo reale eventuali spese eccessive, impostando limiti di spesa o disattivando o riattivando gli account dei figli.

Ma ora passiamo invece alle applicazioni dedicate "ai grandi" e soprattutto alle mamme che si trovano a dover gestire svariate emergenze familiari: al di là della classica App La mia spesa (disponibile su App Store) con la quale puoi creare liste di oggetti da comperare, impostare la quantità, il prezzo e persino aggiungere un'immagine e sincronizzare un secondo telefono; di Wunderlist (sponsorizzata ampiamente da Gwyneth Paltrow) che aiuta a organizzare la vita quotidiana perché oltre a ricordarti gli appuntamenti al momento giusto, li salva tutti in modo da poterli visualizzare anche in futuro; vi proponiamo Washapp, un prezioso aiuto nella lotta contro i disastri da lavatrice, perché vi fa conoscere gradazioni e trucchi per ogni tipologia di capo e tessuto (puoi anche provare un lavaggio virtuale per capire, in base al meteo, quando durerà l'asciugatura in balcone!). Helpling è invece l'app ideale per trovare una persona che vi dia una mano nelle faccende domestiche: vi basta inserire data, ora ed esigenze di pulizia per prenotare una colf selezionata che si prenderà cura della casa.

Non dimenticatevi però, mamme, che il vostro aiuto è prezioso e che anche voi avete bisogno di ricaricarvi ogni tanto: uno studio della University of Boston evidenzia come il giusto tempo da dedicare a se stesse per ogni mamma è di 53 minuti al giorno. Certo i social risucchiano parte di quella manciata di minuti, per questo è stata pensata Offtime, un'applicazione che aiuta a staccarvi dalla modalità "sempre connessa", facendovi scegliere prima chi ha la possibilità di raggiungervi. Quando tornerete online riceverete, solo previo consenso, un report di tutto ciò che avete perso.


Ora non vi resta che sfogliare la gallery per scoprire quanto le figlie delle celeb assomiglino sempre più alle loro famose mamme!


Getty Images

A volte non potremmo essere più diverse da loro. Altre invece le assomigliamo così tanto da far paura: stessi capelli, stessi occhi, naso e bocca uguali. Insomma, due gocce d'acqua. Proprio come dimostrano le foto pubblicate sui social da mamma Reese Witherspoon che si "mette a confronto" con la figlia Ava Elizabeth Phillippe, avuta dall'ex marito e che ha tutte le intenzioni di seguire le orme della bella Elle Woods ne La rivincita delle bionde.

Getty Images

Lila Grace, figlia di Kate Moss e Jefferson Hack (editore della rivista Dazed & Confused), insieme alla madre al Royal Wedding di maggio tra il principe Harry e Meghan Markle. La giovane teenager è già pronta a seguire le orme della madre e si è già lanciata in passerella. Lila Grace sale così in cima alla schiera di figli di top model che fanno il loro ingresso nel mondo della moda.

Getty Images

Kaia Gerber ha preso tutta la bellezza dalla madre Cindy Crawford, compreso lo stacco di coscia. Qualcuno dice addirittura che sia molto più bella di mamma Cindy. Ed è per questo che ha già intrapreso la carriera di modella. Con grandissimo successo!

Getty Images

Andie MacDowell insieme alla primogenita Margaret Qualley, avuta dall'ex marito Paul, che fa la modella e l'attrice esattamente come l'affascinante mamma.

Getty Images

La bellissima Yasmin Le Bon, 51enne ex modella e compagna di una vita del più famoso Simon che negli anni Ottanta tutte volevano sposare, ha passato il testimone alla figlia Amber.

Getty Images

Taglio corto, colore  di  capelli eccentrico… parliamo di Kelly Osbourne e della madre Sharon Osbourne che in comune non hanno solo la chioma.

Getty Images

La poliedrica artista statunitense Madonna con la figlia poco più che adolescente Lourdes Maria Ciccone Leon che ha già disegnato ben due capsule collection per brand molto noti.

Getty Images

Anche Melanie Griffith e la figlia Dakota Johnson sono davvero molto simili: hanno le stesse labbra, lo stesso naso e gli stessi occhi.

Getty Images

Grandissima somiglianza per Meryl Streep con due delle sue tre figlie Mamie e Grace Gummer: guardarle è come vedere Meryl una quarantina di anni fa.

Getty Images

La modella e attrice statunitense Jerry Hall insieme a due dei suoi quattro figli: Georgia May ed Elizabeth Jagger, entrambe modelle sulla cresta dell'onda.

Getty Images

Gli occhi da cerbiatta di Susan Sarandon sono stati ereditati dalla figlia maggiore Eva Amurri Martino, nata nel 1985 dalla breve relazione della madre con il regista italiano Franco Amurri (di 12 anni più giovane).

Getty Images

Julianne Moore, nome d'arte di Julie Anne Smith, ad una sfilata insieme alla figlia più piccola Liv Freundlich che, nonostante la giovane età, papà Bart, regista, ha già inserito nel cast del film The rebound.

@Instagram

Mettendo a confronto una foto di Katie Holmes di quando aveva 6 anni con un’immagine recente della figlia Suri Cruise, non si può non notare la grande somiglianza fra madre e figlia.

Getty Images

Kate Hudson e la madre Goldie Hawn vivono davvero in simbiosi: estremamente belle, bionde e bravissime attrici. Molto simili fisicamente entrambe ammettono di avere anche un carattere pressoché identico: complimenti!

@Instagram

La top model israeliana Bar Refaeli non perde occasione di postare sul social network scatti di lei e della madre: identica fin da piccolina alla dolce Zip.

@Instagram

Demi Moore ha fatto da tempo pace con la figlia Rumer (Willis) avuta dall'ex marito Bruce e ora non smettono di assomigliarsi: sembrano davvero sorelle.

Riproduzione riservata