Meghan e Harry: “scrocconi” reali per milioni di dollari

Tra ospitate e viaggi gratis, i duchi di Sussex hanno ricevuto "favori" per milioni di dollari. Il principe e l'attrice hanno usufruito di ospitate milionarie, viaggiato su jet di star come Elton John e George Clooney e non hanno versato un centesimo nemmeno per il baby shower di Archie

Qualcuno lo aveva previsto: la biografia-rivelazione dei Duchi di Sussex si rivelerà un boomerang per l'ex coppia reale. E così è stato. Poche le vendite, soprattutto in Gran Bretagna, e i numeri citati in Finding Freedom sono serviti solo a fare i conti in tasca a Harry e Meghan che hanno ricevuto "favori" per quasi 5 milioni di dollari. A partire dal loro primo appuntamento nel 2016. Dalla biografia di Omid Scobie e Carolyn Durand che, come ormai sappiamo bene tutti è stata avallata dai Duchi seppur senza conferme dai diretti interessati, emerge che il principe e l'attrice hanno "scroccato" davvero moltissimi favori ai loro amici e conoscenti. E a sottolinearlo sono i tabloid britannici. Qualche esempio? La camera d’albergo all’hotel-club Soho House in cui hanno trascorso le prime serate romantiche, per cominciare. Ed è solo l'inizio perché a tutti è nota la generosità dell’ormai ex migliore amica di Meghan, Jessica Mulroney, che per gli incontri segreti tra i due avrebbe messo a disposizione un jet privato da 65mila dollari. A tratta, si intende. E che dire delle vacanze da George e Amal Clooney nella villa sul lago di Como: tutto spesato, viaggio da 17mila dollari compreso. Poi c'è il tanto chiacchierato volo dell’estate 2019 per andare a trovare Elton John e family a Nizza. E il baby shower newyorkese, gentilmente offerto (solo la location è costata 57mila dollari) da Amal Alamuddin e Serena Williams. Infine, quando Harry e Meghan sono "scappati" dal Canada, ci ha pensato Tyler Perry a mettere a disposizione (gratis, ovviamente) la sua villa da undici milioni di dollari sulle colline di Beverly Hills.

Leggi nel dettaglio tutto quello che Meghan e Harry hanno "scroccato". Perché è vero che gli amici si vedono nel momento del bisogno, ma qui si tratta di scrocco-compulsivo!

UNA VILLA TEMPORANEA A HOLLYWOOD

La coppia dal Canada è atterrata direttamente in una grande villa con otto camere da letto di proprietà del magnate Tyler Perry - amico di Oprah Winfrey - a Beverley Ridge. Hanno soggiornato gratis (l'affitto è stimato in oltre 12mila dollari al mese) per quattro mesi mentre meditavano su dove vivere permanentemente.

UNA SUITE A SOHO HOUSE

C'era una stanza-omaggio pronta per Meghan la sera del suo primo appuntamento con Harry alla Soho House di Dean Street a Londra nel luglio 2016. «A Meghan era stato offerto un soggiorno fortemente scontato al Dorchester Hotel a cinque stelle, ma ha scelto invece la lussuosa camera assicurata da Markus», si legge in Finding Freedom,
«In quanto celebrità e influencer, a Meghan venivano regolarmente offerti vacanze gratuite, sconti sui viaggi e simili». E una notte alla Dean Street Townhouse costa 500 sterline.

COTTAGE DI LUSSO

Durante i primi mesi, quando i Duchi di Sussex avevano necessariamente bisogno di privacy, lo stesso Markus Anderson li ha "ospitati" in un cottage privato con quattro camere da letto nella Cotswolds Soho Farmhouse nel Somerset. Anche in questo caso non hanno sborsato le 2000 sterline a notte ma Anderson si è guadagnato un banco in prima fila al matrimonio reale.

VIAGGIO SEGRETO

Alla migliore amica di Meghan, la socialite e stilista canadese Jessica Mulroney, è stato chiesto di aiutare a portare Meghan nel Regno Unito per ben tre visite private dopo che la notizia della storia d'amore reale è stata diffusa nell'ottobre 2016. Il libro sottolinea che «Jessica le ha permesso di usare il jet privato di Krystal Koo e Michael Cooper, amici politici di lunga data di Jessica. Costo? Da Toronto a Londra 49mila dollari (solo andata).

Harry e Meghan in viaggio

LUNA DI MIELE

Dopo il Royal Wedding, nel maggio 2018, Harry e Meghan sono partiti per una luna di miele segreta e, notano gli autori, «sono volati su un jet privato prestato da un amico e hanno trascorso la maggior parte del viaggio in un luogo altrettanto privato». Nulla risulta nei resoconti di Corte quindi nessuna sterlina è stata sborsata.

DAI CLOONEY IN ITALIA

Meghan e Harry si sono goduti più di una pausa con l'attore George Clooney e la moglie avvocato, Amal Alamuddin, nella loro casa sul Lago di Como. Le due coppie sono amiche da tempo e anche durante questa ultima estate pare abbiano trascorso 12 giorni insieme in Italia. 13.260 solo il volo di andata!

VACANZA ROMANTICA NEL CIRCOLO POLARE ARTICO

La guida avventurosa norvegese Inge Solheim aveva organizzato una festa romantica per il principe Harry e la sua ex fidanzata Cressida Bonas. Nel gennaio 2017, gli è stato chiesto di organizzare un viaggio al circolo polare artico per Harry e Meghan, una settimana in una capanna a Tromsö, all'estremità della Norvegia: otto giorni di slitte trainate da cani, avvistamento delle balene, cenando con prelibatezze locali e aurore boreali. Secondo voi quanto sono costate sette notti in una tenda di lusso con tetto in vetro?

BABY SHOWER

È noto che Meghan è tornata a Londra con l'amica Amal Clooney e i gemelli dopo il sontuoso baby shower a New York nel febbraio 2019. Solo il volo di ritorno nel Regno Unito, se l'avesse pagato, sarebbe costato almeno 50 mila sterline. E poi c'è il suo soggiorno (pagato da Amal) al Mark Hotel costato 328 mila dollari e la location dell'attico dove si è tenuto il baby-shower che costa 57mila dollari a notte. Ma anche in questo Meghan è stata fortunata perché si è trattato di un regalo dell'amica Serena Williams.

RESIDENZA CANADESE

Harry e Meghan hanno soggiornato a Vancouver da novembre 2019 a marzo 2020 gratis grazie all'amicizia con il produttore musicale David Foster (padre delle modelle Erin e Sara). Se avessero pagato, avrebbero dovuto sborsare fino a 75 mila dollari.

Riproduzione riservata