Sabrina Ferilli torna in tv con la serie “Gloria”

Sabrina Ferilli torna in una fiction Rai dopo oltre un decennio per portare sul piccolo schermo la storia di una diva degli anni Novanta. Le riprese iniziano in autunno 2022 e intanto ad aprile esce al cinema "Il sesso degli angeli". Al suo fianco, nella vita, sempre il marito, Flavio Cattaneo

Sabrina Ferilli a Sanremo

Sabrina Ferilli sa farci ridere e sorridere, commuovere e piangere. Ci sa far riflettere, al cinema come a teatro o in Tv. Negli ultimi mesi l'abbiamo vista, oltre che in veste di giudice nel talent Tú sí que vales insieme all'amica di sempre Maria De Filippi, ai mattatori Gerry Scotti, e Teo Mammuccari e al produttore e critico Rudy Zerbi, anche come co-conduttrice della serata finale dell'ultima edizione del Festival di Sanremo, accanto ad Amadeus. E in queste ore ha mandato il web in tilt con la notizia che tornerà a lavorare per la Rai.

Getty Images
1 di 20
Getty Images
2 di 20
Getty Images
3 di 20
Getty Images
4 di 20
Getty Images
5 di 20
Getty Images
6 di 20
Getty Images
7 di 20
Getty Images
8 di 20
Getty Images
9 di 20
Getty Images
10 di 20
Getty Images
11 di 20
Getty Images
12 di 20
Getty Images
13 di 20
Getty Images
14 di 20
Getty Images
15 di 20
Getty Images
16 di 20
Getty Images
17 di 20
Getty Images
18 di 20
Getty Images
19 di 20
Getty Images
20 di 20

"Gloria", la fiction: anticipazioni

L'attrice romana sta infatti preparando il suo rientro in grande stile: a distanza di dieci anni dalla sua ultima apparizione sulla Tv di Stato (la ricordate nella fiction Né con te né senza di te?), Sabrina Ferilli ha abbracciato il nuovo progetto "Gloria" nel quale interpreta il ruolo di una diva degli anni Novanta. Una sceneggiatura che ha subito colpito la Ferilli che ci ha sempre conquistato con la sua risata e la sua spontaneità e che mostrerà tutte le facce del successo: non solo le luci della ribalta ma anche i momenti più dolorosi spesso difficili da condividere e raccontare.

L'ultima volta che Sabrina Ferilli era apparsa sul piccolo schermo è stato nel 2021, quando aveva recitato nella miniserie di Canale 5 Svegliati amore mio, realizzata con la regia di Simona Izzo e Ricky Tognazzi. E sempre con i due coniugi dietro la macchina da presa, nel 2019 era stata la protagonista femminile de L'amore strappato una delle miniserie più apprezzate degli ultimi anni sui canali Mediaset con quasi 4 milioni e mezzo di spettatori.

Le riprese del dramedy femminile - la nuova serie Gloria si inserisce in un filone di fiction che la Rai vuole dedicare a donne importanti - partiranno solo ad ottobre ma noi non staremo a digiuno di Sabrina Ferilli perché nel frattempo possiamo ammirare l’attrice romana sul grande schermo con il film in uscita ad aprile 2022 Il sesso degli angeli di Leonardo Pieraccioni.

Sabrina Ferilli: l'amore, il marito

In attesa di iniziare i lavori firmati da Viale Mazzini, l'attrice originaria di Fiano Romano, un paese nelle campagne romane, si gode la tranquilla vita di coppia - è sempre stata molto riservata e restia a parlare della sua vita privata - con il marito, dirigente milanese di lungo corso, imprenditore, ex direttore Rai e attuale vice presidente di Italo Flavio Cattaneo. Insieme dal 2004 (dopo il matrimonio finito con Andrea Perone), i due si sono sposati a sorpresa il 29 gennaio 2011, lontani dagli occhi indiscreti della stampa.

Inizialmente in pochi avevano creduto che la storia tra i due potesse concretizzarsi: lei figlia di un dirigente del Partito Comunista, simpatizzante della sinistra italiana e tifosa della Roma; lui passato dalla Bocconi ai vertici della finanza del nostro Paese con un legame indissolubile in ciò che restava dell'allora Alleanza Nazionale. Dopo sette anni di fidanzamento, Sabrina Ferilli e Flavio Cattaneo, invece, convolano a nozze e da allora mai una crepa nel loro rapporto.
Né dal primo matrimonio né dal secondo Sabrina Ferilli ha avuto figli. «Non me la sono sentita di mettere la mondo dei figli, ho provato ad adottarne uno ma senza fortuna» ha confidato di recente in un'intervista. «Le cose sono andate come dovevano andare e non ne ho fatto una malattia».

Sabrina Ferilli a Sanremo: tutte le volte che è stata all’Ariston

VEDI ANCHE

Sabrina Ferilli a Sanremo: tutte le volte che è stata all’Ariston

Sabrina Ferilli diventa giudice di Tu si que vales

VEDI ANCHE

Sabrina Ferilli diventa giudice di Tu si que vales

Sabrina Ferilli e “L’amore strappato”: una storia disperata e vera

VEDI ANCHE

Sabrina Ferilli e “L’amore strappato”: una storia disperata e vera

Riproduzione riservata