Zoë Kravitz: ecco chi è la Catwoman 2022

La figlia di Lenny Kravitz e Lisa Bonet, Zoë Kravitz, è stata già definita la Catwoman più sexy di sempre: «Nata, per questo ruolo» ha detto Batman-Robert Pattinson. E sul red carpet sono scintille

In The Batman, il blockbuster di Matt Reeves ora al cinema, oltre a Robert Pattinson, c'è lei, Zoë Kravitz. La 33enne figlia di due icone come Lenny Kravitz e Lisa Bonet è la nuova felina, forse bisessuale (vi tocca andare al cinema per scoprirlo), ipnotica e soprattutto sensuale come nessuna altra Catwoman nella storia. Un'eredità che non era certo facile per la giovane attrice che rimette la tutina di Selina Kyle che era già stata in passato indossata da grandi interpreti come Michelle Pfeiffer, Halle Berry, Anne Hathaway e la mitica Julie Newmar, la Catwoman delle prime due stagioni della serie tv Batman dal 1966 al 1967.

Ipa
1 di 14
Ipa
2 di 14
Ipa
3 di 14
Ipa
4 di 14
Ipa
5 di 14
Ipa
6 di 14
Ipa
7 di 14
Ipa
8 di 14
Ipa
9 di 14
Ipa
10 di 14
Ipa
11 di 14
Ipa
12 di 14
Ipa
13 di 14
Ipa
14 di 14

Batman: la trama (senza spoiler)

Questo ultimo "episodio" di The Batman è ambientato nel secondo anno di "carriera" di Bruce Wayne nei panni del vigilante Vendetta ed è totalmente slegato dal resto dell'universo DCEU, i film di supereroi basati sui personaggi dei fumetti DC Comics e distribuiti dalla Warner Bros. In una Gotham City modellata sulle metropoli noir del cinema anni Settanta e Novanta, il protagonista è costretto ad affrontare la sua più grande sfida quando il pericoloso serial killer Enigmista inizia a uccidere brutalmente alcune delle personalità più in vista della città. Per fermarlo, Batman dovrà fare squadra con il tenente James Gordon e la sexy-gatta-ladra Selina Kyle per risalire la corrente di un sottobosco criminale oscuro e corrotto, governato dal boss della malavita Carmine Falcone e dal suo braccio destro Oswald Pinguino Cobblepot.

Ipa
1 di 7
Ipa
2 di 7
Ipa
3 di 7
Ipa
4 di 7
Ipa
5 di 7
Ipa
6 di 7
Ipa
7 di 7

Zoë Kravitz: allenamento e dieta

Per diventare la donna che fa perdere la testa all'affascinante Batman, la bella Kravitz ha dovuto seguire uno specifico piano di allenamento organizzato da un trainer della Warner Bros, Harley Pasternak - un mix di arti marziali, pesi per avere i muscoli più definiti e yoga - che ha allenato moltissimi attori e scritto libri sull'ormai famosa "Dieta a cinque fattori" che Zoë Kravitz ha seguito, pur mantenendo una base vegetariana.

Zoë Kravitz, infatti, cresciuta dalla mamma vegana, ha confessato di aver sofferto di disturbi alimentari per ben dieci anni, durante l'adolescenza. Certo, essere figlia di due star del calibro e della bellezza di Lisa Bonet e Lenny Kravitz (e il patrigno Jason Momoa non è da meno), non deve essere stato facile: fin da piccola ha sentito il peso della fama e, la vita perfetta di Hollywood, ha contribuito a farla sentire a disagio nella sua pelle tanto da spingerla all'anoressia da cui è uscita solo a 25 anni.

Zoë Kravitz: gli amori

Zoë Kravitz è stata sposata per un anno e mezzo, da giugno 2019 a dicembre 2020, con l'attore e modello Karl Glusman, con cui era fidanzata da un paio di anni. Dal 2021 ha iniziato a frequentare Channing Tatum (vi ricordate Magic Mike?). Ma ciò che lega i due innamorati è anche un sodalizio professionale: la Kravitz ha infatti ingaggiato il compagno per il suo debutto dietro la macchina da presa, con il thriller Pussy Island. Channing Tatum interpreterà il protagonista del film, il magnate della tecnologia Slater King, un uomo dolce e affabile che nasconde però un terribile segreto.

Batman, al cinema con Robert Pattinson e Zoe Kravitz

VEDI ANCHE

Batman, al cinema con Robert Pattinson e Zoe Kravitz

Jason Momoa e Lisa Bonet si erano lasciati veramente?

VEDI ANCHE

Jason Momoa e Lisa Bonet si erano lasciati veramente?

Riproduzione riservata