Nave da crociera

Vivere su una nave da crociera? Ecco quanto costa

Ami il mare, i viaggi e il comfort? Vorresti tutto questo per tutto l'anno? La soluzione esiste, ma non è alla portata di chiunque: ecco di cosa si tratta

Tutte noi sogniamo un viaggio a bordo di una lussuosa nave da crociera. E poi c’è chi, innamoratasi dell’esperienza, vorrebbe persino trasformarla in casa propria. Impossibile? Ti sbagli: dal 2024 sarà possibile vivere a bordo di una nave da crociera, ma quanto costa?

Vivere su una nave da crociera è possibile, ma a che costo?

Se viaggiare è la tua più grande passione e tra mare e montagna preferisci sempre un tuffo nell’acqua salata, hai mai pensato di trasferirti? A volte rivoluzionare la propria routine può essere complicato, ma se non resisti alla tentazione di avventurarti e scoprire il mondo, devi davvero prendere in considerazione un’ipotesi interessantissima (e assai allettante). Se oltre al mare e ai viaggi, ami il comfort, fai dell’eleganza il tuo cavallo di battaglia e vorresti una casa lussuosa e chic, ecco che tutto questo potrebbe essere tuo. C’è solo un problema: quanto sei disposta a spendere?

Se sogni di vivere tutto l’anno a bordo di una nave da crociera, è arrivato il momento di esaudire il tuo desiderio. In che modo? Nel 2024 la compagnia Storylines lancerà la prima nave residenziale al mondo, la MV Narrative. Se fossi davvero interessata all’affare, potrai scegliere tra 547 appartamenti, goderti piacevoli serate in ben 20 ristoranti e concederti una sana lettura in biblioteca (con ben 10mila testi a disposizione). E se tutto questo non bastasse, potresti addirittura acquistare degli attici a due piani. Se vuoi navigare senza sosta (naturalmente con la possibilità di scendere a terra), ecco che un appartamento nella nave da crociera potrebbe proprio fare al caso tuo.

L’unico vincolo è il prezzo. Insomma, un’esperienza simile – com’era prevedibile – non è per tutti. Se volessi acquistare una casa a bordo della MV Narrative dovresti spendere almeno 1 milione di dollari: un “bel” colpo per il tuo conto corrente. La compagnia metterà a disposizione dei clienti diverse modalità di acquisto o di affitto, ma è certo che solo le persone più abbienti potranno soddisfare uno sfizio simile. La Storylines è pronta a lanciare un esperimento extralusso, ma chi dice che in seguito non potrà arrivare un’esperienza che sia davvero alla portata di tutti?

Vivere sostenibile: 11 passi per una casa più verde

VEDI ANCHE

Vivere sostenibile: 11 passi per una casa più verde

I servizi

Non solo appartamenti, attici, biblioteca e ristoranti: la prima nave da crociera residenziale sarà come una vera cittadina. All’interno, infatti, i residenti potranno usufruire di numerosi servizi. Chi non può fare a meno del green, potrà passeggiare in giardino. Chi vuole concedersi un po’ di relax in più, potrà optare per le 3 piscine a disposizione. Non può mancare l’area fitness e chi ama l’atletica potrà usare persino un’incredibile pista da corsa. Per concedersi qualche vizio in più, sarà presente sulla nave anche un micro-birrificio. E se pensi che sia sufficiente, non hai ancora sentito tutto. A bordo dell’imbarcazione c’è anche la posta, una scuola, un ospedale e una banca. Non mancano neppure gli uffici.

Pulizie green, i 10 prodotti naturali da utilizzare in casa

VEDI ANCHE

Pulizie green, i 10 prodotti naturali da utilizzare in casa

Gli oltre 500 appartamenti non sono tutti uguali. Ci sono quelli con una sola stanza e altri che hanno ben quattro camere da letto. L’appartamento più piccolo può essere acquistato con poco meno di 1 milione di dollari, ma per quelli più grandi bisognerà sborsarne quasi 10. Non tutte le residenze però devono essere acquistate: è possibile anche affittarle. All’affitto o alle spese d’acquisto, sono da aggiungere alcuni extra. I clienti, infatti, dovranno pagare un canone annuale, che si aggira tra i 65 a 200.000 dollari e serve a coprire le spese extra dei pasti, dei servizi e la manutenzione.

Riproduzione riservata