In collaborazione con Lycia logo

Come combattere il sudore in estate: alcuni consigli

5/5

L’estate, si sa, porta con sé splendide giornate di sole, ma anche, inevitabilmente, spiacevoli inconvenienti legati all’aumento della sudorazione con l’innalzarsi delle temperature. Un processo fisiologico assolutamente naturale che viene però amplificato durante la stagione calda e può causare situazioni di disagio e imbarazzo.

Cattivi odori e macchie di sudore sui vestiti sono l’incubo di ogni donna, come anche lo sciogliersi del trucco o le mani sudate durante un incontro di lavoro o nelle relazioni con gli altri.

Attenuare e contrastare gli effetti della sudorazione eccessiva in estate è possibile, cambiando le proprie abitudini in modo strategico e prestando maggiore attenzione al proprio benessere fisico. Ecco di seguito alcuni consigli.

Acqua, sempre e ovunque
Una corretta idratazione, soprattutto d’estate, è fondamentale: bevendo acqua diminuirà la traspirazione, ossia la perdita di acqua sotto forma di vapore da parte di un tessuto biologico a contatto con l'ambiente esterno. Idratarsi permette allo stesso tempo di eliminare le tossine, migliorare la salute di pelle, unghie e capelli e contribuirà a bruciare i grassi.

Evitate la caffeina
Il caffè stimola il sistema nervoso centrale, che a sua volta attiva le ghiandole sudoripare, ancor di più se bevuto caldo: al nostro organismo sembrerà che l’ambiente esterno sia una fornace. Attenzione anche a non abusare di altre bevande stimolanti, come il tè e la cola.

L’abbigliamento
Non ci vuole un genio: è chiaro che d’estate sia necessario optare per indumenti freschi. La scelta del tessuto è importante: meglio prediligere il cotone rispetto a materiali sintetici come capi in lycra. La vestibilità è un altro fattore importante: evitate abiti attillati e favorite modelli più ampi e ariosi. E il colore? Via libera a bianco e colori pastello, mentre i colori scuri attirano maggiormente i raggi UV e quindi vi faranno sudare di più.

Il deodorante giusto
Durante la stagione estiva, e non solo, è importante scegliere il deodorante giusto, che faccia sentire a proprio agio, soddisfi le proprie esigenze personali legate alla sudorazione e sia adatto alla propria pelle, garantendone e mantenendone la freschezza.

I deodoranti presenti sul mercato si dividono in due categorie ben distinte: i prodotti con proprietà anti-traspirante, di solito contenenti i sali di alluminio, che garantiscono la massima efficacia nel controllo della sudorazione, e i deodoranti senza sali di alluminio, più leggeri e delicati sulla pelle, ma spesso meno efficaci.

Lycia, da sempre punto di riferimento nel mercato per qualità ed efficacia dei suoi prodotti, ha lanciato una nuova linea di deodoranti unica nel mercato: Lycia Deo Evolution.

Si tratta di una nuova generazione di deodoranti, che riescono a combattere il cattivo odore e a regolare la sudorazione per 48 ore, senza sali di alluminio. Come? Grazie a una formula innovativa che contiene una tecnologia esclusiva brevettata Lycia, il Drytech Complex, che garantisce 48 ore di protezione fresca e asciutta, e una sensazione unica di morbidezza e comfort sulla pelle.

La sua formula è dermatologicamente testata ed è arricchita da una fragranza fresca e cremosa, con note fresche agrumate e verdi, avvolgenti di gelsomino e iris e morbide di fava tonka e sandalo.

La linea Lycia Deo Evolution è disponibile nei negozi specializzati igiene e bellezza, nella grande distribuzione e in farmacia, in due formati: lo Spray da 150 ml (€ 3,99) e il Vapo da 75 ml (€ 5,99).

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Lycia.
© Riproduzione riservata.
Stampa