Accedi tramite Facebook? No, grazie

Credits: Shutterstock
5/5
di

Giovanni Ziccardi

Un'opinione di:
Docente di Informatica giuridica...

Dietro l’innocua apparenza di giochi, quiz e test, spesso installiamo app che possono spiare le nostre attività sui social netwok. Nel pannello “Impostazioni” di Facebook è da tempo ben evidente il menù “App e siti web” che ci consente di visualizzare le applicazioni cui abbiamo dato l’accesso tramite, e da dentro, Facebook.

Un clic su una singola app permette di vedere a cosa serve, quali dati raccoglie e, soprattutto, se è veramente indispensabile per la nostra vita sociale. Se cominciamo un po’ a sfoltire le app che autorizziamo “dentro” Facebook, saranno anche molti meno i dati su di noi che vengono raccolti giorno dopo giorno.

Non è invece possibile, di solito, cancellare i dati che sono stati raccolti nel periodo in cui noi abbiamo acconsentito all’installazione e funzionamento dell’app che, poi, decidiamo di cancellare.

Leggi anche:

Quanto valgono i tuoi dati su Facebook (in euro)

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te