Classico e bon-ton: va di moda il Granny Style

Come Kate Middleton insegna, è il momento di rispolverare gonne al ginocchio, cinturina in vita e mezzi tacchi. Per prepararsi a osare un audacissimo look da nonnetta.

Dire «Ti vesti da nonna» oggi è un complimento. A ridare smalto all’abbigliamento rétro e discreto è una tendenza nata in Inghilterra e che da noi sta facendo capolino. Precedente illustre, la regina Elisabetta con la sua fedeltà ai completini, sprezzo per i pantaloni e rigore nell’en pendant borsa/scarpe. Non è un caso che la figura iconica del nuovo Granny Style (“stile nonnina”) sia una testa coronata della stessa famiglia, Catherine Middleton, duchessa di Cambridge (detta Kate), con i suoi look sempre coordinati, dalla gonna lunghezza ginocchio al tacco d’ordinanza. Un gusto che ha conquistato anche tante celeb.



Voglia di sobrietà

Da dove arriva questo bon ton vecchia maniera? «Pare una reazione a quel filone erotico fatto di trasparenze, scollature e spacchi che ha dominato per anni e che fa sembrare old style chi si copre» dice Giusi Ferré, giornalista-guru della moda. «E proprio questa sembra la trasgressione del granny: nascondere ciò che le altre espongono e rispolverare una sensualità più rassicurante ma non meno intrigante. Uno stile che ha già segnato revival importanti, come quello di un capo molto femminile e che dona a tutte: la gonna a pieghe». Oltre al plissé, tornano gli abiti a piccoli fiori, i cappottini colorati (o di eco pelo) e fantasie vecchiotte come scacchi e pied-de-poule. Senza dimenticare gli accessori vintage: gli occhiali tartarugati con lenti fumé, le borse rigide con chiusura a scatto, le scarpe Mary Jane con il cinturino-fiocco».

Guarda la gallery e copia il look di queste star

Abitino a fiori, cintura in vita, décolletées: Kate ama questa mise vecchio stile

Total look celeste, maniche corte e guanti lunghi, giacca chiusa e collo alto: la nuova First Lady ha esordito così, in perfetto granny style

La it girl Candela Novembre in Chanel è deliziosa: gonna a vita alta e stivali di tessuto, perfetti anche per chi ha i polpacci forti

Colletto rotondo ben chiuso e ruches: la camicetta (firmata Philosophy di Roberto Serafini) di Eva Herzigova è da vera nonna, così come i suoi pantaloni, classici e con il risvolto

Anche Florence Welch, cantante del gruppo indie rock Florence and the Machine, sembra uscita da un album di famiglia: l’abito dall’aria vintage, collezione Gucci. Un buon motivo per un giro nell’armadio della nonna

Spunti da seguire

Come avvicinarsi alla nuova tendenza? «Il granny style piace (e dona) soprattutto alle giovani» dice la consulente d’immagine Anna Turcato. «I capi strategici sono il piccolo blazer a un bottone che sottolinea il punto vita, e la cintura sull’abito bon ton a fantasia floreale (accoppiata di cui Kate Middleton è maestra). Le tracce colore da seguire sono due: o le nuance chiare, con crema in prima linea, o accostamenti accesi ma sempre en pendant. Una lezione da imparare dal passato è scegliere con cura l’identica tonalità per gli accessori, dalle collane (grandi e vistose) alle scarpe. Tessuti: seta e velluto sono i più quotati». E sul versante casual? «A chi ha una corporatura minuta suggerisco un maxi cardigan tricot portato su un vestitino. Per chi è più formosa, jeans a vita alta, che modellano pancia e fianchi.

Kate Middleton: operazione riciclo (di abiti e di stile)

VEDI ANCHE

Kate Middleton: operazione riciclo (di abiti e di stile)

C’è un nuovo colore: il Millennials pink

VEDI ANCHE

C’è un nuovo colore: il Millennials pink

Riproduzione riservata