La cavigliera è l’accessorio più sexy dell’estate

Un gioiello alla caviglia valorizza il piede ma, attenzione, lancia anche messaggi speciali

Sembrava sparita. E invece eccola tornare alla grande. Quest’estate la cavigliera è l’accessorio più trendy del momento. Le celeb, a dire il vero, non l’hanno mai abbandonata. Jennifer Aniston ama quelle discrete a catenina sottile mentre Jennifer Lopez non si separa mai dalle sue costosissime cavigliere di diamanti veri.

A rilanciarla come accessorio delle vacanze, le ultime sfilate "in presenza" a Copenhagen, dal 9 al 12 agosto 2020, dove si sono viste d'oro, in perle e perline.

A Parigi il 15 luglio 2020

Insomma, è davvero il momento giusto per tirare fuori dal cassetto le mie cavigliere. Quanti anni sono passati da quando ho iniziato a decorare i piedi con anelli e braccialetti? La mia prima cavigliera l’ho indossata quando avevo 16 anni: si trattava di un modello in argento in stile indiano con tanti pendagli acquistato in una bancarella: mentre camminavo emetteva un suono metallico ipnotico. Stava bene con le infradito di cuoio extra piatte, anche quelle made in India.

Poi sono passata a un modello di cavigliera più raffinato: una catenina d’oro, regalo dei miei 18 anni della mia amica Mariachiara. La conservo ancora e quest’estate in vacanza la indosserò sicuramente.

Cosa aspettate? Tirate fuori anche voi le vostre cavigliere di quando eravate ragazze o compratene una… Perché, diciamolo, la cavigliera è sexy (il piede diventa  il punto di attenzione), è trasgressiva (resta un accessorio alternativo dal sapore hippie) e ti fa sentire subito in vacanza.  

Ecco cosa sapere prima di indossarla.

La cavigliera lancia dei messaggi

A seconda di dove la portate, la cavigliera lancia dei messaggi. Indossata a sinistra significa: "sono impegnata e fedele", a destra: "sono libera o comunque in cerca di avventure". Nel dubbio indossatele da entrambe le parti.

Le più attuali sono le Ankle toe bracelets

Si tratta di quelle cavigliere che partono dalle dita con un anellino e si arrampicano sul collo del piede con un effetto sandalo gioiello. Perfette per un aperitivo sulla spiaggia.

Ankle-Bracelet
Corbis

Sotto il sole evitate gli strass

È vero, quelle tutte di strass sono luminosissime e valorizzano l’abbronzatura, ma al sole tendono a scaldarsi e diventare roventi. Riservatele solo dopo il tramonto.

Va sempre abbinata alla scarpa

Sandalo e cavigliera devono avere lo stesso stile. Il sandalo piatto in stile etnico sta bene con una cavigliera in argento con pendagli e charms. La décolletée più cittadina si sposa solo con i modelli più discreti come quelli a catenina dorata o argentata.

La pedicure non va trascurata

Con un dettaglio così è inevitabile che l’attenzione cada tutta sui piedi. Mantienetele ben idratati (un tocco di crema glitter non guasta) e ricordate di rinnovare lo smalto almeno una volta alla settima: dovrà essere sempre perfetto e lucido.

Riproduzione riservata