Whatsapp: come funzionano le video-chiamate

Ora Whatsapp ti permette anche fare video chiamate con i tuoi contatti. Ecco come si fa e a cosa prestare attenzione (il traffico dati, per esempio). 

Dopo i messaggi istantanei e le chiamate voce, Whatsapp introduce una nuova funzione: quella delle video-chiamate. Come avrai notato, da qualche giorno in corrispondenza del nome dei tuoi contatti su Whatsapp, accanto all’icona del telefono, ce n’è un’altra a forma di telecamera: se ci clicchi su puoi avviare una chiamata in video. Come già per Facetime e Skype, chiamare sarà facilissimo, l'unico accorgimento è di fare attenzione al traffico dati perché le chiamate video utilizzano Internet.

Ecco le dritte per utilizzare al meglio la nuova funzione di uno dei servizi di messaggistica più diffusi al mondo. 

Come fare una video chiamata con Whatsapp

Se hai l’iPhone. In alto, in corrispondenza della sua foto e del nome,  in alto a destra, ci sono due icone stilizzate: una telecamera e un telefono. Clicca sulla prima per avviare la videochiamata (e sulla seconda se invece vuoi fare una semplice telefonata gratuita via internet).

Se usi uno smartphone Android. In alto, in corrispondenza della fotoe  del nome, c’è l’icona del telefono. Cliccaci su: si aprirà un pop-up che ti chiede se vuoi fare una chiamata vocale o una videochiamata. Attenzione: perché la videochiamata funzioni, dovete avere entrambi l’ultima versione aggiornata dell’app Whatsapp.

Crediti: Shutterstock

Le funzioni della video chiamata con Whatsapp

Vuoi mostrare dove ti trovi al tuo interlocutore? Non c’è bisogno di muovere lo smartphone: basta cliccare sull’icona della fotocamera che appare sullo schermo per attivare la telecamera posteriore.

Videochiamata sì, ma silenziosa? Facile: clicca sull’icona del microfono, che appare sempre sullo schermo, per silenziarlo. E sarà come tornare al tempo del cinema muto.

Crediti: Shutterstock

Quanto ci costa?

Le videochiamate sono gratuite, perché sfruttano internet. Ma conviene tenere d’occhio il piano dati, per evitare spiacevoli sorprese. Se non sei sotto copertura Wi-Fi o, tanto per dire sei all’estero, e non vuoi che le chiamate di Whatsapp prosciughino i tuoi megabyte, va’ sulle impostazioni dell'app (icona in basso a destra), clicca su “utilizzo dati e archivio”  e successivamente spunta la voce “consumo dati ridotto”, per evitare che le chiamate con Whatsapp diventino costose. Attenzione però, in questo modo la qualità delle conversazioni peggiorerà.

Whatsapp e sms: nuove truffe in agguato

VEDI ANCHE

Whatsapp e sms: nuove truffe in agguato

Occhio alle trappole su WhatsApp

VEDI ANCHE

Occhio alle trappole su WhatsApp

Riproduzione riservata