E’ in arrivo un film biografico su Kate Moss, la supermodella britannica che ha segnato gli Anni ’90 fra fascino maledetto e trasgressione. A vestire i panni della top model sarà Ellie Bamber. Il film, intitolato “Moss & Freud”, è incentrato sulla collaborazione fra la modella e il pittore Lucian Freud, nipote del fondatore della psicanalisi.

Kate Moss, una vita all’eccesso

Kate Moss è stata per anni la top model più pagata del mondo. Ha lavorato per le maison di moda più prestigiose, da Calvin Klein a Chanel, da Gucci a Dior. Ma si è fatta conoscere anche per la sua vita eccessiva, gli scandali, i problemi con droga e alcol, le relazioni tumultuose con Johnny Depp e Pete Doherty.

Johnny Depp e Kate Moss
Kate Moss con Johnny Depp

L’incontro fra Kate Moss e Lucian Freud

Il biopic, in fase di lavorazione, prende spunto da un momento preciso della vita della modella. Quando, nel 2002, Kate decise di posare nuda per Lucian Freud, apprezzato pittore britannico scomparso nel luglio 2011 a 88 anni.. Un’esperienza che ebbe un profondo impatto per entrambi. E non soltanto perché quel ritratto fu venduto a un prezzo astronomico: il lavoro con l’artista, nipote di Sigmund Freud, cambiò profondamente l’animo della modella.

Ritratta durante la gravidanza

Kate Moss posava nuda per Freud mentre era incinta di sua figlia, Lila. Le sessioni si svolgevano tra le 19 e le 2 di notte, tre sere a settimana. Freud le chiese di posare per nove mesi, seguendo l’evoluzione della sua gravidanza. “Mi ha insegnato la disciplina. – ha raccontato la Moss – Non potevo arrivare in ritardo. Se tardavo cinque minuti mi cacciava. Una volta tardai di cinque minuti e lui mi chiede: ‘Ti sei drogata?’. E io risposi: ‘Ma no, sono incinta!’”. 

Kate Moss

Il quadro venduto a 3,5 milioni di sterline

Il dipinto della top model senza velo, ad opera di uno degli artisti contemporanei più quotati, è stato venduto da Christies nel 2005 per 3,5 milioni di sterline. Sebbene si vociferasse che la stessa Moss l’avrebbe comprato, il dipinto andò a un acquirente sconosciuto che lo acquistò per telefono.

Kate Moss

La modella e l’artista

La Moss ha detto di considerare l’esperienza di essere dipinta da Freud come uno dei punti salienti della sua vita. Anche se, a proposito dell’opera, ha di recente dichiarato: “Non è il mio dipinto di Lucian preferito”. Freud dipingeva raramente celebrità. Si decise a contattare Kate Moss per farle un ritratto quando lesse sulla rivista “Dazed & Confused” che la top model desiderava essere dipinta da lui.

Il curioso tatuaggio sulla schiena

Una curiosità. Kate Moss sulla parte bassa della schiena ha tatuato il disegno di due uccelli. La modella ha rivelato a “Vanity Fair Uk” che il tatuaggio le sarebbe stato fatto proprio da Lucian Freud.

Ellie Bamber sarà Kate Moss

Interpretare Kate Moss potrebbe sembrare un compito proibitivo per qualsiasi attrice, tanto sono personali i suoi lineamenti e così magnetico lo sguardo. A quanto pare è stata la stessa top model a dare il proprio imprimatur a Ellie Bamber. L’attrice britannica, protagonista nella serie tv “Willow”, è recentemente apparsa al fianco di Jenna Coleman in “The Serpent”. Derek Jacobi interpreterà il ruolo di Lucian Freud.

Kate Moss coinvolta nel progetto

La Moss, produttore esecutivo del film, è coinvolta in prima persona nel progetto. Il film sarà il primo lungometraggio diretto da James Lucas (premio Oscar per il corto “The Phone Call”). “Essendo una mia storia così personale, – ha commentato la modella . è stato essenziale che fossi coinvolta con James durante lo sviluppo del progetto”. “Sono entusiasta del casting e che il le riprese del film inizieranno presto, non vedo l’ora di vederlo”.