Vacanze nella natura: viaggiare sostenibile

VIAGGIARE... OGNI GIORNO

Dire addio alla pigrizia sarà divertente: da quanto non sperimenti un'attività  nuova? Infilati un paio di scarpe comode e raggiungi il parco più  vicino. Se non ami correre cammina velocemente: i benefici riscontrati sono numerosi,  sia a livello fisico, sia mentale. Se ti trovi nelle vicinanze del mare o  di un lago, fatti tentare dal brivido della novità: puoi provare surf,  vela, kitesurf, sub. I costi per una giornata saranno limitati e  avrai l'emozione vitale dell'adolescenza, la  voglia  di tuffarti e sperimentare il mondo intero. Un cavalletto  montato in un campo per dipingere, raccogliere fiori con i bambini,  osservare i profili dei merli che si soffermano sul davanzale di casa:  la verità è che, in misura piccola o grande a secondo di dove si vive,  la natura ci circonda con amore infinito e la stessa autenticità di  sempre. Sta a noi tornare a incrociare il suo sguardo e viverla,  sentendo sulla pelle l'ebbrezza della vita stessa.

10 idee per una vacanza a contatto con la natura

Ritrovare la connessione con la Terra

SPIRITI LIBERI SI DIVENTA

Ritrova la connessione con te stessa attraverso il movimento: la bicicletta ti aiuta. Economica e divertente, è un ottimo modo per stare in forma... e viaggiare!

Sai che stare all'aria aperta ti fa bene? La scienza lo conferma: la luce è un toccasana per il corpo e l'umore.

Quanto cammini ogni giorno? Passo dopo passo, il trekking cambia il ritmo con cui percepire il mondo e ti fa scoprire la pace.

Vacanza nella natura: parchi nazionali italiani

FERMATI A GUARDARE

Bird watching, passeggiate sulle tracce degli animali e escursioni con  lo zaino sulle spalle: se non hai mai esplorato un parco nazionale,  prova l'emozione di trascorrere due giorni a contatto con il verde,  penetrando nei segreti della natura. Seguendo i sentieri nel bosco  ascolterai il silenzio diventare presenza sacra, mentra il suono dei  piedi che calpestano la terra si confonde con il fruscio delle foglie nell'atmosfera di luce rarefatta e fiori selvatici.

Vacanze in campeggio

UNA COPERTA E... UN POMERIGGIO

Se possiedi un'automobile, ricorda di lasciare nel bagagliaio plaid,  sacco a pelo e una tenda: facile da montare, potrebbe costituire un  delizioso fuori programma per una giornata libera. Basta informarsi sulle  aree di campeggio consentite e lasciarsi ispirare da una manciata di ore  vagabondando come fossi un turista. La coperta sarà utile anche per  una notte di stelle: quand'è l'ultima volta che tu e il partner siete  tornati adolescenti con un tetto bu da ammirare, abbracciati insieme?

Natura urbana: trekking

Conosci il territorio in cui vivi? L'autentica vacanza non è  raggiungere una meta, ma semplicemente il piacere del tempo libero da  coltivare per ciò che si ama. Pensa alle attività capaci di ispirarti:  dai libri, al disegno o la fotografia sono infinite le passioni che  possono rendere la nostra vita un viaggio alla scoperta di qualcosa di  nuovo, ogni giorno. Anche la geografia stimola con il pepe della novità,  perché dispiega mappe sconosciute, a pochi passi da casa. La prossima  giornata libera vai alla scoperta del mondo intorno a te: basta un bus o  un treno regionale... e poi via, attraverso il parco naturale più  vicino, i boschi o le colline al di là del solito quadrato di case.

Terme low cost: Italia

TERME LOW COST

Sperimenta il benessere... a prezzi piccoli piccoli! Regioni come il Lazio hanno diverse piscine naturali e sorgenti, quale Saturnia: camminando nella provincia di Viterbo, non è difficile incontrare aree termali libere e piccole pozze nella campagna. Gratuite, preziose per la salute e la bellezza della pelle, saranno una rigenerante sorpresa. Non dimenticare fornello da campeggio e acqua: dopo un bagno nell'acqua termale cosa c'è di più piacevole di una tazza di tè con il miele?

Vacanze in bicicletta: come fare

A PICCOLI PASSI

Una vacanza in bicicletta ti sembra fuori dalla tua portata? Prova un  percorso limitato, da sperimentare nel week end. Gli itinerari  cicloturistici sono moltissimi: potrai godere dei piaceri dello slow  travel, un viaggio a misura d'uomo per scoprire il territorio in maniera  dolce, a piccoli morsi, assaporando i colori delle stagioni nel fascino  di borghi antichi e piccole strade nascoste da riscoprire.

Vacanze volontariato: viaggiare gratis

Ecologia e volontariato: puoi unirli utilizzando le prossime  ferie per seguire un progetto, in Italia o a livello internazionale,  cogliendo l'opportunità per un viaggio in cui fare esperienza della  natura e nuove amicizie. Ogni anno i progetti per la tutela  dell'ambiente coinvolgono centinaia di persone in luoghi come il golfo  di Corinto, dove nuotano i delfini, o la  spiaggia dei Conigli, a Lampedusa, che vede l'emozionante momento della nascita delle tartarughe  Caretta Caretta, la cui sopravvivenza è minacciata da numerosi fattori.  Per garantire le condizioni ambientali idonee numerosi volontari  offrono il loro tempo in siti come questo, partecipando in modo attivo  alla salvaguardia del mondo naturale, in cambio dell'autentica gioia di  sperimentare il potere immenso di una natura sconfinata e incontaminata.

Fattorie didattiche: viaggi con bambini

DOMENICA IN FATTORIA

Conosci le fattorie didattiche? Sono tante, disseminate in tutto il  territorio italiano e costituiscono un'occasione divertente per avvicinare  bambini e ragazzi al mondo rurale: un tuffo nell'autenticità della natura anche per gli adulti. Sporcarsi le mani di terra,  accarezzare il muso dolce di cavalli e asini, osservare i ritmi antichi di una natura che si ripete hanno l'aroma dei gesti semplici, da riscoprire lentamente. Attraverso  laboratori alla scoperta delle lavorazioni artigiane e prodotti a  km zero, potrai respirare l'atmosfera del millenario lavoro della terra e  trascorrere una giornata in libertà, tornando bambina per un attimo.

Viaggiare in treno: itinerari ferroviari

FERROVIE SEGRETE

Viaggiare in treno permette di raggiungere piccoli borghi dall'anima  antica e luoghi incontaminati. Di recente gli appuntamenti della Giornata delle Ferrovie  Dimenticate hanno ridato attenzione alla lunghissima rete di percorsi  storici che incide il paesaggio italiano in un gomitolo di rotaie e  piccole stazioni. Patrimonio dell'Umanità  Unesco, la linea ferroviaria del celebre Trenino Rosso del Bernina ha  compiuto da poco cento anni: attraverso le Alpi, il percorso si snoda  tra vette ghiacciate e valli a capofitto nel vuoto: un  connubio fra treno e trekking per un viaggiare slow che diventa esercizio di meraviglia.

Meravigliarsi: viaggiare

MERAVIGLIARSI COME BAMBINI

Il modo perfetto per conoscere il mondo? Lasciarsi ispirare e non  smettere mai di entusiasmarsi, giorno dopo giorno: la stessa attitudine  dei bambini, che si lasciano coinvolgere e si stupiscono, ogni attimo,  incenssantemente. Sperimenta nuovi percorsi, vai a caccia di strade mai  viste, anche in città. Per riconquistare un approccio più vicino alla  natura, iniziamo a riscoprire gli angoli verdi del territorio  urbano. Una passeggiata in pausa pranzo, il parco fuori città per una  domenica al sole con i figli, un progetto collettivo da realizzare nel  condominio dove abiti: un mondo più verde inizia dalla tua iniziativa  personale.

Riproduzione riservata