Cosa succede al tuo corpo se mangi troppi zuccheri? Ecco 10 segnali

Credits: Shutterstock

Troppi zuccheri possono minare la forma fisica, predisporre al diabete e avere ripercussioni negative sul nostro cervello. Ma anche creare dipendenza esattamente come una droga. Nell'ultimo periodo temi di averne abusato? Cerchiamo di capire quali possono essere i segni di un eccessivo consumo di zucchero

Gli effetti dello zucchero sul corpo: perché fa male?

Lo zucchero fa male: nonostante questa affermazione sia abbastanza generica, il concetto ci è ormai entrato nella testa. Ma sappiamo di preciso perchè assumere troppi zuccheri non è considerato salutare? E per quale motivo lo zucchero raffinato è considerato particolarmente nocivo?

Oggi abbiamo le prove che il consumo di grandi quantità di zuccheri può avere ripercussioni negative sulla salute del nostro cervello. E non stiamo parlando solo di benessere psicologico ma anche delle funzioni cognitive.

Meglio quindi stare alla larga il più possibile, o almeno cercare di limitare, il consumo di zucchero e dolcificanti.  Anche perché, a quanto dicono gli esperti, sarebbe in grado di creare dipendenza esattamente come una droga. Una ricerca condotta dall'Oregon Research Institute ha provato come lo zucchero sia una spinta ad abbandonarci al desiderio incontrollato di cibo molto più di quanto non lo siano i tanto demonizzati grassi. Lo zucchero è tossico esattamente come il fumo o l'alcool: fa aumentare la pressione proprio come il sale. Triplica il rischio di malattie cardiache e modifica il metabolismo (in America è uno dei responsabili principali dei 35 milioni di morti all'anno per malattie come diabete e problemi cardiocircolatori).

Non dobbiamo preoccuparci dell'assunzione di piccole quantità di zucchero ma, ammettiamolo, a volte ne consumiamo decisamente troppo. Le sostanze dolcificanti (che si tratti di glucosio, fruttosio, miele oppure sciroppo di mais o acero) si trovano nel 75% dei cibi confezionati che acquistiamo consapevolmente o meno. E pensare che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda di fare in modo che solo il 5% delle calorie assunte ogni giorno provenga dagli zuccheri! Occhio quindi a tutti i cibi confezionati che compriamo!

Proviamo qui a descrivere i 10 segnali che il corpo ci invia quando c'è un eccessivo consumo di zuccheri.

1. Difficoltà di concentrazione

Al contrario di quanto si possa comunemente pensare, se un adeguato apporto di zuccheri può in realtà aiutare l’attività cerebrale, un eccessivo consumo rischia di rendere il cervello “iperattivo” compromettendo seriamente la tua capacità di concentrazione.

Gli stessi zuccheri sarebbero responsabili di un invecchiamento precoce di questo organo fondamentale. Troppo zucchero danneggia inoltre la memoria: un gruppo di ricercatori australiani dell'Università di Scienza Medica di South Wales, a Sidney, ha realizzato che consumare quantità di zuccheri elevati in breve tempo può causare 'guasti' permanenti.

2. Emicrania e appannamento mentale

I mal di testa ricorrenti assieme alla sgradevole sensazione di obnubilamento da cui spesso sono accompagnati può essere un secondo segno di un consumo troppo alto di zuccheri. In questo caso oltre al sistema nervoso è anche il sistema vascolare a rispondere negativamente all'errata alimentazione.

3. Fame eccessiva

Il consumo eccessivo di zuccheri, si associa ad un incremento dell’appetito. Il cattivo bilancio glicemico, ossia l’incremento repentino del contenuto di zuccheri nel sangue, potrebbe infatti determinare una serie di risposte metaboliche atte ad aumentare la sensazione di appetito.

4. Sete costante

L’incremento della sete è sicuramente uno dei segni più importanti e purtroppo più preoccupanti dell’eccessivo consumo di zuccheri. Con il nome di polidipsia, la tanta sete è i effetti uno dei segni caratteristici del diabete.

5. Incremento di peso

L’incremento del peso corporeo è uno dei segnali forse più temuti del consumo eccessivo di zuccheri. In realtà l'aumento del peso corporeo è associato, al di là dell’apporto calorico, ad un cambiamento dell’equilibrio metabolico dell’organismo.

6. Cattivo sapore in bocca

La sgradevole sensazione di avere la bocca impastata è una condizione tipica dell’eccessivo consumo di zuccheri, ne sono i responsabili il cambiamento della secrezione salivare assieme alle modificazioni della flora del cavo orale.

7. Carie

Una delle conseguenze più dolorose dell’eccessivo consumo di zucchero è l'insorgere di carie. I batteri del cavo orale utilizzano infatti gli zuccheri introdotti con l'alimentazione per moltiplicarsi e ledere i nostri denti.

8. Brufoli

Molti disturbi dermatologici come sono proprio legati al consumo eccessivo di zuccheri. In parte perché i batteri della flora cutanea nutrendosi di zuccheri possono proliferare incontrollati, in parte perché i cambiamenti ormonali indotti dal consumo di zucchero eccessivo potrebbero portare ad una secrezione massiva di sebo.

9. Cistiti ricorrenti

Molte infezioni del tratto uro-genitale sono proprio legate al consumo esasperato di zuccheri. Una delle prime scelte terapeutiche, in questi casi, è proprio quella di ridurre il contenuto dietetico di zuccheri.

10. Tanta pipì

Importante segno della patologia diabetica, la poliuria, così si chiama dal punto di vesta medico la necessità di fare spesso pipì, è segno che il problema è già in stato avanzato. Quando compare questo sintomo, purtroppo, la condizione metabolica è infatti già compromessa.

Riproduzione riservata