costruire i muscoli

Le attività quotidiane che ci aiutano a “costruire” i nostri muscoli

Costruire i nostri muscoli non significa necessariamente incatenarsi agli attrezzi della palestra per 1-2 ore al giorno, cinque volte a settimana. Significa mettere in pratica uno stile di vita sostenibile nel lungo periodo e che ci veda attivi, coinvolti nel nostro benessere e soprattutto consapevoli di quello che stiamo facendo.

La palestra e l’attività di fisica, non neghiamolo, svolgono un ruolo importante nella grande sfida quotidiana del rinforzo muscolare. Tuttavia, è importante tenere conto del fatto che non tutti hanno tempo di allenarsi, ma non per questo devono rinunciare ai loro muscoli. Esistono alcune pratiche che possiamo mettere in atto ogni giorno per prenderci cura dei nostri muscoli. Anche quando non ci alleniamo.

Costruire i muscoli? Partiamo dall’alimentazione

Si possono fare tutti gli esercizi del mondo: puoi seguire il regime fitness più stringente e severo dell’universo. Tuttavia, se ti alimenti in modo scorretto, non vedrai mai i risultati che hai bisogno di vedere. Certo, non saremo i primi a testimoniare questa verità, ma tante donne al giorno d’oggi ritengono che il cibo e l’allenamento siano due elementi non correlati. “Se mangio poco, dimagrisco e così si vedranno i miei muscoli” è un ragionamento non solo sbagliato, ma anche dannoso.

Senza una corretta alimentazione, non puoi sperare di costruire la tua muscolatura. Affinché i muscoli si formino e siano visibili hai bisogno di proteine, ma non solo. Ti servono tutti i gruppi nutritivi, al fine di creare un’alimentazione varia e al tempo stesso piacevole.

In altre parole per produrre i muscoli il tuo corpo ha bisogno di tutti i principali macro e micronutrienti. Le proteine sono importanti, sì, ma che fa davvero la differenza è il modo in cui ti nutri nel complesso. Chi pratica sport dovrebbe mangiare di tutto e trovare un bilanciamento corretto tra proteine e altri nutrienti. Questo equilibrio non è scritto nella pietra: bisogna discuterne con un nutrizionista esperto, che possa costruire l’alimentazione adatta a te. E soprattutto sostenibile! A nulla ci servono tre mesi di privazioni estreme se poi riprendiamo a mangiare come vogliamo.

Cosa bisogna mangiare?

Per costruire i tuoi muscoli avrai bisogno di magnesio, ferro, vitamina D, ma anche coenzima Q10. Sono nutrienti che non devono mancare a tutti coloro che vogliono tenersi in forma ogni giorno. Se pensi che la tua alimentazione non soddisfi il fabbisogno, valuta di introdurre gli integratori nella tua routine. Tuttavia, ricordati di una cosa: se ci si alimenta nel modo giusto, gli integratori non servono.

In caso di carenze nutritive diagnosticate da un medico, invece, l’integratore è la risposta giusta, insieme naturalmente alla miglior alimentazione possibile.

Attività fisica? Sì, ma che fa la differenza è la costanza

Certo, l’attività fisica è favolosa e ci fa stare bene. Tuttavia, è importante creare un regime d’allenamento che, proprio come l’alimentazione, sia sostenibile nel lungo periodo. In altre parole abbiamo bisogno di allenarci per un certo periodo di tempo, ma a fare la differenza è quando lo facciamo spesso. A nulla ci servono cinque ore in palestra se poi non ci facciamo più vivi per un mese.

Se non ami la palestra, cosa perfettamente ragionevole, e detesti cordialmente sudare o fare troppa fatica, sappi che l’attività fisica non è per forza quella che fai quando ti metti i leggings. Si può considerare attività fisica ogni attività quotidiana che svolgiamo, con moderazione, per prenderci cura di noi o della nostra casa. Esempio? Scegli le scale e non l’ascensore, e alla fermata del bus vacci a piedi, e non in auto. Anche a fare la spesa, quando possibile, dovresti proprio andare a piedi. Introduci qualche passeggiata la mattina o la sera, e ricordati che pulire casa ha un esborso di calorie notevole.

Costruire i propri muscoli significa allenarli con costanza, ogni giorno, senza soluzione di continuità. Non c’è bisogno di iscriversi all’ultimo corso di fitness più alla moda, o darsi al cross training. A meno che tu non voglia risultati evidenti e favolosi, la routine di benessere può essere sufficiente.

Bevi spesso per costruire i muscoli

Se pensi che l’acqua è uno degli elementi più importanti per il nostro benessere e per la costruzione dei muscoli, quasi non ci credi. Eppure è così semplice come bere un bicchier d’acqua. Siamo creature fatte d’acqua per una buona percentuale, ed essa è fondamentale per mantenere il nostro tono muscolare, oltre che a una grande quantità di funzioni biologiche. L’acqua è anche il nostro lubrificante e il nostro ammortizzatore per articolazioni e tessuti.

Si stima che un soggetto sano, adulto, debba assumere circa 2 litri d’acqua al giorno. Se lo stai facendo, stai già partecipando al tuo benessere in maniera corretta.

Riproduzione riservata