Avocado, elisir di bellezza: proprietà e ricette beauty da provare

L'avocado, frutto originario dei Paesi tropicali, ha proprietà incredibili: non è solo un ottimo ingrediente nella dieta quotidiana ma è un cosmetico naturale versatile e ricco di vitamine. Un vero e proprio elisir di bellezza per pelle e capelli: ecco come usarlo

L'avocado viene da sempre utilizzato nelle regioni del Sud America, di cui è originario, come condimento e base per le salse (la guacamole è conosciutissima in tutto il mondo!) ma ormai è diffuso e amato nelle cucine di tutto il mondo, grazie alle sue numerosissime proprietà benefiche per tutto l'organismo.

Questo frutto è infatti un’ottima fonte di calcio e potassio, di fibre e di vitamine come la A, B1 e B2, ma anche D, E, K, H e PP. Inoltre, la forte presenza di sostanze antiossidanti aiuta le cellule a liberarsi dai radicali liberi, rallentando l’invecchiamento.

L’avocado è senza dubbio tra i frutti esotici con la più alta percentuale di benefici per il nostro corpo, non solo all'interno della dieta quotidiana, ma anche per la bellezza e la cura di pelle e capelli.

Avocado: proprietà per la pelle e la cura del corpo

L'avocado non ha invaso solo le nostre tavole, ma è diventato un alleato beauty, non solo come base di prodotti cosmetici utili per lo skincare, ma come ingrediente perfetto per realizzare in casa, con il fai da te, delle ricette beauty per prendersi cura della propria pelle e dei propri capelli in modo naturale. 

L'avocado contiene una serie di minerali (calcio, ferro, rame, potassio, magnesio) e molte vitamine che offrono dei benefici alla nostra pelle. Le sue proprietà sono: 

- nutrienti,

- rigeneranti e rivitalizzanti (pensate che particolari sostanze dette avocatine rallentano il processo di distruzione del collagene),

- elasticizzanti (agisce incrementando la produzione di collagene),

- protettive nei confronti dei raggi UV.

I benefici dell'avocado su pelle e capelli

Olio di avocado per le pelli grasse 

L’olio di avocado ha grandissime proprietà sebo-normalizzanti: ciò significa che è in grado di riequilibrare l’eccessiva produzione di sebo da parte della pelle e quindi tenere a bada il problema della pelle grassa. Non tutti gli oli hanno queste proprietà: insieme all’olio di avocado, possono vantare questa proprietà anche l’olio di jojoba e l’olio di Neem.

Utilizza l'olio di avocado la sera, dopo aver deterso la pelle, tenendolo in posa per 15 minuti ed eliminando poi i residui con una velina.

Anche la polpa di avocado può essere applicata sul viso: taglialo a fette e sfrofina nelle zone maggiormente impure. Può aiutare ad idratare il viso e ad eliminare i punti neri. 

Avocado-scrub per esfoliare la pelle secca

Questo scrub per la pelle secca è semplicissimo da fare: schiaccia la polpa di un avocado maturo aiutandoti con una forchetta fino a che la poltiglia non risulti omogenea e unisci 2/3 cucchiai di zucchero di canna. Aggiungi poi la polpa di mezza banana e 3 cucchiai di olio di cocco oppure di mandorle dolci.

Spalma il composto sul viso umido e massaggialo con movimenti circolari dal centro del viso verso l'esterno in modo da rimuovere le cellule morte. Risciacqua con acqua tiepida: laverà via il tutto, lasciando la pelle morbida e nutrita.

Maschera viso all'avocado per illuminare

Per garantire la giusta dose di luminosità al viso prova questa maschera da lasciare in posa per 30-40 minuti dopo aver deterso bene la pelle.

Schiaccia la polpa di un avocado molto maturo e aggiungi 2 cucchiai di olio di mandorle (o quello che preferisci), il succo di mezzo limone e un cucchiaio di miele.

È un ottimo elasticizzante, idratante, rigenerante, emolliente e garantisce luce al volto. Pare che Drew Berrymore vada matta per questa maschera che si prepara da sola: perché non provare?

Maschera per capelli danneggiati

L’avocado è perfetto anche per nutrire i capelli danneggiati, sfibrati, secchi o spenti.

Fai un impacco unendo mezzo (o intero a seconda della lunghezza) avocado a 3 cucchiai di olio di semi di lino (ma anche quello extra vergine d'oliva che hai in casa va benissimo) con mezzo vasetto di yogurt.
Mescola bene gli ingredienti e spalma il composto ottenuto sui capelli umidi prima di coprire per almeno 30 minuti con una pellicola trasparente.

Inoltre, puoi acquistare l’olio di avocado in erboristeria oppure online, e utilizzarlo sulle punte prima del phon: l'olio infatti crea una pellicola sottile e non unta e protegge la chioma dallo stress e dal calore.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata