massaggio ayurvedico

Che cos’è il benessere ayurvedico?

Il benessere ayurvedico è il segreto per ritrovare l'equilibrio perfetto fra corpo e mente: come funziona questa antica disciplina

Fra i sistemi più antichi di medicina naturale, l’Ayurveda arriva dall’India e comprende un complesso numero di trattamenti dai massaggi ai rituali di rilassamento sino ai rimedi di purificazione.

Cos’è

Partiamo dalle basi: la parola "ayurveda" nasce dall’unione di due parole, ossia ayu, che significa vita, veda che vuol dire conoscenza. Il suo significato dunque è “conoscenza della vita”. Al suo interno troviamo scienza medica, filosofia e arte, con insegnamenti utili per poter mantenere in equilibrio universo e uomo. L’obiettivo del benessere Ayurveda è di promuovere uno stile di vita sano con una perfetta armonia fra corpo e mente.

La filosofia

Secondo l'Ayurveda, l’uomo è composto da un insieme di materia e di antimateria. Dunque il benessere psicofisico deriva da una interazione perfetta fra corpo e mente, proprio per questo uno squilibrio provocherà una disarmonia. Questa filosofia conta tre energie vitali diverse, denominate dosha, che si differenziano in base a funzione e sede corporea.

Il benessere dunque è controllato da tre dosha, ovvero Vata, Kapa e Pitta. Vata guida il movimento e predomina elementi come aria e spazio, mentre Kapa è dominato da acqua e terra, creando una l’equilibrio e la coesione del corpo. Pitta invece presiede il metabolismo, con una predominanza di acqua e fuoco. Se i Dosha sono in equilibrio la condizione psicofisica sarà ottimale, in caso di squilibri invece ci saranno dei disturbi.

I trattamenti ayurvedici

Da questo punto di vista lo stile di vita, la dieta e una vita nella Natura sono essenziali per poter mantenere i Dosha in equilibrio, garantendo dunque la salute. I trattamenti ayurvedici hanno proprio questo scopo, servono infatti a riportare l’equilibrio fra corpo e mente.

Per ritrovare il centro

Sarvanga Abhyanga è un antichissimo trattamento ayurvedico che viene realizzato con l’olio ayurvedico. Il suo scopo è rafforzare il sistema immunitario, alleviare i dolori articolari, eliminare stress e ansia, aiutandoti a ritrovare il centro. Inoltre favorisce il sonno, consentendoti di fare il pieno di energie.  

Per contrastare lo stress

Si chiama Abyangam, l’antico massaggio del benessere ayurvedico. Lo scopo di questo trattamento è cancellare lo stress, ristabilendo l’armonia perduta. Le sensazioni provate sono intense e piacevoli, in grado di coinvolgere la totalità del corpo. Si raggiunge così un nuovo equilibrio emotivo e spirituale per allontanare l’ansia e stare finalmente meglio. Il trattamento comprende tocchi dolci e manovre, ma anche gesti più decisi che coinvolgono l’apparato articolare e quello muscolare. Alla fine ti sentirai nuovamente a contatto con l’Universo e rigenerata.

Per rallentare l’invecchiamento

Rallentare l’invecchiamento è possibile grazie al Rasayana, un trattamento ringiovanente a quattro mani per ristabilire l’equilibrio psicofisico. Si effettua su un lettino indiano tradizionale, il Droni, realizzato in legno massello. Gli operatori esperti di benessere ayurvedico versano sul corpo un olio caldo, spalmandolo con movimenti e manovre avvolgenti e lunghe.

Per eliminare la ritenzione idrica

L'Abhyanga è un trattamento antichissimo caratterizzato da pressioni e manovre vigorose realizzate su tutto il corpo con un olio caldo. Permette di superare gli squilibri psichici e fisici, ed è adatto in particolare per chi soffre di ritenzione idrica. Consente infatti di riattivare la circolazione ed è l’ideale soprattutto d’estate, contro gonfiori e fastidi.

Per aprire il terzo occhio

Lo Shirodhara è un antichissimo trattamento indiano caratterizzato da una colata calda di olio mediato che viene applicato sulla fronte. L’obiettivo è quello di aprire e stimolare il cosiddetto terzo occhio. Le sensazioni provate sono intense e straordinarie, con un benessere immediato, grazie anche all’uso di campane tibetane che accompagnano lo svolgimento della seduta.

Per riequilibrare corpo e mente

Per sottoporsi a un trattamento in grado di riequilibrare corpo e mente sarà necessario, innanzitutto, chiedere la consulenza di un operatore ayurvedico. Osservano respiro, colorito e costituzione saprà comprendere qual è il dosha che deve essere riequilibrato. Per allontanare le tensioni ed eliminare le tossine dall’organismo, l’ideale è l’Abhyanga, un massaggio che svolto usando un olio di sesamo, nutriente e realizzato grazie a un lungo e lento processo di infusione.

Per una pelle splendida

Il segreto per una pelle luminosa e splendida? L'Avagahana, un bagno ayurvedico a base di olio e panna capace di donare un relax intenso e una pelle setosa. Insieme al bagno si può sorseggiare una tazza di tè profumatissimo alle erbe. Il massaggio va abbinato al Garshana, un massaggio totale realizzato grazie a guanti di seta cruda perfetti per stimolare il funzionamento del tessuto connettivo e linfatico, ma anche il metabolismo.

Per stimolare il relax

Il Pindasweda è un trattamento realizzato con erbe aromatiche in sacchetti di lino. Quest’ultimi vengono riscaldati e massaggiati sul corpo per favorire l’assorbimento dei vari principi attivi. Le erbe usate di più sono melissa e lavanda, con un alto potere rilassante, ma anche rosmarino e menta, utili per drenare, basilico e salvia per stimolare il benessere mentale.

Riproduzione riservata