Come combattere i punti neri: il device da provare

Per una perfetta skincare l’aspira punti neri può essere un valido alleato: ecco allora tutto ciò che c’è da sapere per scegliere quello più adatto

Utilissimo nella rimozione dei comedoni ma anche per regalarti in generale una pulizia del viso profonda ed impeccabile, l’aspira punti neri è uno di quegli accessori che non possono mancare nel beauty.

Di cosa si tratta? Di un dispositivo elettrico, a batteria, che - come dice il nome stesso - rimuove dalla pelle del viso punti neri e impurità, aiutandoti così a ritrovare un incarnato più luminoso e uniforme.

Facile da utilizzare, l’aspira punti neri è solitamente dotato di diversi accessori mirati che ti permettono di andare a trattare in maniera specifica i vari tipi di imperfezioni. 

I vantaggi sono moltissimi perché un dispositivo di questo tipo ti permette una pulizia del viso molto più profonda rispetto ai semplici prodotti cosmetici: il tutto in poco tempo e in pochi, semplici step.

Come scegliere quello più adatto per te? Dai un’occhiata qui sotto:  troverai 5 aspira punti neri tra quelli più venduti e apprezzati su Amazon!

I migliori in vendita su Amazon

Aspiratore punti neri Moin

Tra i più apprezzati su Amazon c'è l'aspira punti neri di Moin. Il dispositivo offre 3 diverse modalità di assorbimento e 4 beccucci diversi che puoi scegliere tramite un semplice pulsante a seconda dell'area da trattare. Facilissimo da utilizzare, è dotato di un cavo USB per ricaricarlo anche dal PC.

Yobuno Aspiratore Punti Neri

Desideri una pelle più tonica e rassodata? Scegli il dispositivo di rimozione dei punti neri Yobuno che utilizza la tecnologia di aspirazione a vuoto per garantirti una perfetta skincare. L'aspiratore può essere regolato su quattro differenti livelli: il primo adatto per pelle sensibile, il secondo per pelle secca, il terzo indicato per la pelle normale e infine il quarto livello adatto per la pelle mista e grassa. Ti basta selezionare la modalità desiderata e dopo 2/5 settimane di uso puoi vedere ottimi risultati.

Aspiratore punti neri VOYOR

Il modello di Voyor offre invece una potente aspirazione di 64Kpa, perfetta per aspirare i punti neri ostinati e per trattare le imperfezioni della pelle alla radice. Puoi impostarlo su tre differenti livelli - forte per i brufoli ostinati, medio per pelli miste e grasse, e soft per pelle sensibile - e include 6 teste di aspirazione di ricambio multifunzionali per adattarsi alle diverse aree da trattare e aiutare a migliorare le condizioni della pelle.

Aspiratore Punti Neri EUNON

Il dispositivo di Eunon ti permette di aspirare efficacemente i punti neri ma anche di detergere la pelle in profondità. Dotato di due sonde, una grande da utilizzare sulle guance e una piccola per il naso, offre 5 livelli di pulizia dei pori per adattarsi al meglio a tutti i tipi di pelle. In più, sul piccolo display LCD, puoi visualizzare in modo pratico le impostazioni e il livello di carica della batteria.

Aspiratore punti neri Arikaree

Se infine cerchi un dispositivo con prestazioni professionali, punta su quello di Arikaree. Si tratta infatti di un innovativo gadget che combina la K-beauty, famosa arte coreana della cura della pelle, alla sapienza italiana per il benessere personale. Dotato di 4 testine rimovibili e 4 livelli di aspirazione diversi, è adatto a tutti i tipi di pelle e permette di personalizzare ogni trattamento prevenendo l'insorgenza di brufoli, punti neri, acne ma anche segni di invecchiamento precoce perché stimola 2 volte più velocemente la rigenerazione cellulare.

Aspiratore punti neri: come usarlo

Al di là del modello che sceglierai, ricordati però che l’aspira punti neri va utilizzato correttamente.

Scegli sempre accessori di piccole dimensioni per trattare punti neri singoli e punta invece su un ugello più ampio per imperfezioni o zone più ampie. Anche il movimento è importante: meglio non appoggiare direttamente la punta sul comedone ma posizionarla in un punto più alto per poi trascinarla sino alla zona da sottoporre al trattamento.

E non dimenticare di sterilizzare la punta dell’ugello: per evitare infezioni,  usa dell’alcool prima di utilizzare il dispositivo per trattare altre aree. 

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata