Sintomi dell'ipertiroidismo

Sintomi dell'ipertiroidismo Credits: Corbis
04/06
Foto

Come si manifesta: i sintomi

Il quadro clinico è comune a tutte le forme ed è dovuto inizialmente alla tireotossicosi (cioè un aumento di ormone tiroideo nelle prime fasi della tiroidite).

- Il paziente è magro, presenta esoftalmo, per accumulo di tessuto connettivo, infiltrazione infiammatoria: tutto ciò determina una sporgenza del bulbo oculare che conferisce il tipico sguardo spaventato.
- La cute del paziente ipertiroideo è sottile, sudata, intollerante al caldo. I capelli sono fragili.
- Si manifestano anche tremore, tachicardia, ansia, ipertensione, aritmie e palpitazione cardiache.
- Altri sintomi sono l’ipotrofia muscolare per eccessiva demolizione proteica che porta quindi all’astenia.
- Persino diarrea cronica e alcuni tipi di gastrite.
In sintesi, tutti questi sintomi si manifestano perché l’ormone tiroideo in eccesso aumenta il metabolismo di tutti gli organi, e quindi tutte le funzioni vitali del corpo sono accelerate.

Riproduzione riservata