Pancia DIETA

Alzi la mano chi non riesce a vedere il proprio l'ombelico, chi compra i  vestiti di una taglia più piccola, chi non riesce a mettere lo smalto ai piedi perché contrastato dalla pancia, chi inneggia alla foglia di  insalata...

Notato il comun denominatore di queste diverse  manifestazioni? Si, giusto, proprio loro, i chili di troppo. Oggi ci occuperemo del controllo del peso e delle diete. A cominciare da chi ha problemi di peso in eccesso.

Trucchi per far funzionare una dieta

  • 03 02 2014

Seguire una dieta non è proprio il massimo della vita. Eppure ci sono alcuni trucchi che aiutano a sopportare i sacrifici con più leggerezza...

 

Mangia meno pasta

Si ingrassa per tanti motivi, il primo di più facile ed immediata identificazione, è il mangiare troppo.

Quanti  di noi mangiano  più del necessario o peggio ancora, mangiano, magari anche tanto, quando  non hanno nemmeno fame?

Tanti. Si può fare qualcosa? La risposta è sì, e  le soluzioni sono più semplici di quanto si possa immaginare.

Cucina di meno

Uno dei primi consigli quando si eccede con il cibo è di cambiare i vostri contenitori. Se ci pensate, difatti, più sono grandi e maggiori sono le quantità di cibo con cui siamo soliti riempirli.

Per controllare le porzioni, quindi, un primo passo è optare per recipienti più piccoli. Dite addio ai grandi piatti che si riempiono solo con mezzo chilo di pasta e date il benvenuto a qualcosa che vi permetta di ospitare delle quantità di pasta che vi sembrano decisamente abbondanti; un discorso simile vale per i bicchieri, è statisticamente provato che si beve di più usando bicchieri bassi e larghi. Dotatevi quindi di bicchieri alti e stretti.

Prepara una colazione sana

Lo stesso trucco si applica alla ciotola della prima colazione - evitare il modello insalatiera e scegliere qualcosa di un po' piccino che si riempie con le due cucchiaiate di cereali che sono la quantità  giusta da mangiare.

E cosa dire del vaso colorato pieno di caramelle e cioccolatini che  fa bella mostra di sé sul tavolino del caffè? Sarà mica il caso di nasconderlo dalla vista dei nostri occhi posandolo sullo scaffale più alto della libreria?

Un utile suggerimento per allontanare questa pericolosa tentazione e rinunciare senza soffrire a grandi quantità di calorie inutili.

Riduci le calorie

Infine, cucinare sempre un po' meno di quello che si  vorrebbe. Quando si cucina in abbondanza ci sentiamo obbligati a dover finire quanto preparato e a risentirne è sempre la nostra pancia.

Cerca di mangiare nelle giuste quantità

Un problema comune a chi combatte con il peso è la voglia di mangiare tanto, soprattutto quando non se ne ha effettivamente bisogno.

Difficile ottenere successi da chi mangerebbe un chilo di gelato in pieno pomeriggio o da chi è convinto di aver  digiunato dopo un pasto con 10 portate.

Ci sono però alcuni trucchi, ci sentiamo di definirli così, che possono aiutare nel lungo e difficile arrivo ad un rapporto sereno con il cibo.

Mangia tanta verdura

Un trucco per controbilanciare il desiderio di grandi quantità sostituendo il tipo di cibo.

In questo caso le verdure sono una preziosa alternativa (anche se bisogna fare attenzione ai condimenti, olio d'oliva extravergine e limone sono da  privilegiare).

S avrà la sensazione di mangiare in abbondanza, la nostra pancia sarà soddisfatta e le calorie saranno saranno sotto  controllo.

Evita di mangiare il dolce

E se viene voglia di mangiare qualcosa di dolce? Il nostro consiglio è di soddisfare il desiderio di dolce mangiando frutta invece di gelati, torte, caramelle etc.

Inizia i pasti con le zuppe

Altro utile suggerimento è quello di iniziare i pasti con una zuppa.

Sono tendenzialmente poco caloriche e hanno il pregio di saziare rapidamente e ridurre il senso di fame.

Anche qui, un occhio al tipo di zuppa, se si opta per una crema di carote il cui ingrediente principale è  la panna si fa una fatica inutile.

Evita i panini troppo grassi

Non c'è bisogno di rinunciare ai panini, basta fare un po' di attenzione a cosa mettere dentro: sostituire la maionese o altri condimenti "ricchi" con qualcosa di altrettanto gustoso ma meno calorico, privilegiare le verdure agli insaccati, e via dicendo.

Riduci gli alcolici

I sacrifici non finiscono qui… Accantonato il discorso cibo, un altro consiglio è quello di ridurre anche l'alcool che contiene molte calorie e spesso ci spinge a sgranocchiare una gran quantità di patatine, noccioline e altri stuzzichini.

Prova le tisane alla frutta

Mangiare a casa con cibi preparati da noi è decisamente più utile che mangiare fuori, se non altro perché si sa bene come sono preparati i piatti che gustiamo.

Ultima rinuncia necessaria per eliminare i chili di troppo consiste nell’eliminare le bevande zuccherate, fonte infinita di calorie inutile.

Può essere utile sostituirle con tisane alla frutta addolcite con del miele invece che con il classico calorico zucchero.

I risultati di tutti questi sacrifici non tarderanno ad arrivare e il vostro fisico beneficerà di un’ottima forma e di uno stato d’animo migliore.

Riproduzione riservata