Ricostruire le unghie: come e perché 

La tecnica di ricostruzione in gel è molto veloce e garantisce alle unghie brillantezza e lucentezza. Ecco perché viene scelta sempre più per avere mani curate ed eleganti

di Alessia Sironi

Le unghie, la loro salute, il loro colore, la nuance dello smalto più in voga: parliamo di ricostruzione. Perché ormai non si tratta più di un semplice accessorio ma del punto focale di un look sempre più curato e impeccabile.

La ricostruzione delle unghie è diventata un fenomeno in grande crescita proprio perché si è diffusa sempre più nelle donne l’attenzione al presentarsi con unghie ben curate in ogni occasione e non solo per qualche grande occasione.

Le unghie in gel, rispetto alla storica tecnica di ricostruzione a base acrilica, sono molto veloci e facili da realizzare e restano brillanti e lucide per almeno tre settimane.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/unghie/ricostruzione-unghie$$$Ricostruire le unghie: come e perché
Mi Piace
Tweet