• Home -
  • Casa-
  • Mobili da esterno in fibre naturali

Mobili da esterno in fibre naturali 

Tavoli, poltroncine e pouf in rattan e altri materiali naturali arredano giardini e balconi d'estate e sono belli anche in salotto d'inverno

di Studio Bariatti
Credits: 

Shutterstock

 

Caratteristiche

Le fibre naturali come il rattan o  il banano sono state lavorate e intrecciate dall'uomo sin  dall'antichità: naturali al cento per cento, sono biodegradabili e non  inquinano. Ogni pezzo realizzato con questo materiale è unico per le  piccole differenze dovute all'aspetto della fibra e alla lavorazione  artigianale.

Pro e contro

Leggere e  facili da ambientare, con il trascorrere del tempo le fibre naturali  acquistano un fascino "vissuto". Delicate (possono essere aggredite da  funghi, muffe e insetti), non devono restare esposte alle intemperie,  temono l'umidità, gli sbalzi climatici e i raggi solari diretti: vanno  quindi utilizzate preferibilmente sotto un portico o un terrazzo  coperto. In inverno, poltrone e pouf realizzati in fibra naturale  possono essere sistemati in casa, dove aggiungono un tocco coloniale e  un po' esotico a qualsiasi arredamento.

Manutenzione

La  polvere e lo smog si eliminano con uno straccio e una spazzola asciutta  o con l'aspirapolvere: uno spazzolino morbido permette di raggiungere  anche gli interstizi. Le fibre naturali si puliscono con acqua tiepida  in cui sono state sciolte alcune scaglie di sapone di Marsiglia; dopo il  lavaggio, vanno asciugate bene e protette con un impregnante neutro per  legno (in vendita nei negozi di ferramenta o nei centri per bricolage).  Per eliminare le tracce di muffa basta passare uno straccio inumidito  con acqua e ammoniaca; da evitare, invece, i prodotti che contengono  alcool e solventi che possono intaccare le fibre.  

Tipologie

Banano: sono le foglie raccolte dall'omonima pianta che, una volta essiccate,  vengono lavorate a mano per formare cordami da arrotolare su una  struttura.
Giacinto d'acqua: è una pianta acquatica  indonesiana. Viene raccolta, fatta essiccare e lavorata a mano fino a  formare un intreccio resistente.
Pulut: tipo di giunco resistente. La superficie intrecciata è nodosa e poco regolare.
Rattan o giunco: canna piena che si ottiene dal fusto di una palma del sud-est asiatico; è elastico e robusto.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/mobili-da-esterno-in-fibre-naturali$$$Mobili da esterno in fibre naturali
Mi Piace
Tweet