• Home -
  • Lifestyle-
  • Tutto quello che devi sapere sull'Oroscopo cinese

Tutto quello che devi sapere sull'Oroscopo cinese 

Potresti rimanere sorpresa da come si trasforma il tuo segno zodiacale nell'Oroscopo cinese: origini, leggenda e significato dei simboli e dei segni

di Alessia Sironi
Credits: 

Shutterstock

 

Le origini


L'oroscopo cinese risale al 2637 a.C. grazie all’imperatore Huang Ti e si differenzia da quello occidentale in quanto i cicli sono caratterizzati dai movimenti della Luna rispetto al globo terrestre, al posto dei movimenti del Sole. Lo zodiaco è composto da un ciclo di 60 anni, suddiviso in cinque cicli di 12 anni ciascuno: sì, non è proprio semplice da capire ma, per intenderci, ora siamo nel settantottesimo ciclo, cominciato nel febbraio 1984 che si concluderà nel febbraio 2044.

La leggenda

Esiste una leggenda molto famosa sulle origini dello zodiaco cinese e dei suoi 12 segni. Vuoi conoscerla? Il Buddha, pensando che la sua fine terrena fosse vicina, chiamò a raccolta tutti gli animali della terra, ma purtroppo solo 12 andarono a portare i loro omaggi al Buddha. Così, per premiare la loro fedeltà decise di chiamare ogni anno del ciclo lunare con il nome di ciascuno dei 12 animali. Il topo, furbo e veloce di natura, arrivò per primo. Il diligente bue arrivò secondo, seguito dall'intrepida tigre e dal pacifico coniglio. Il drago arrivò quinto seguito subito dal suo fratello minore, ovvero il serpente. L'atletico cavallo fu settimo e l'elegante pecora ottava, subito dopo arrivò l'astuta scimmia, e poi ancora il coloratissimo gallo, il fedele cane per poi finire con il fortunato maiale che arrivò appena in tempo per salutare il Buddha.

I 12 segni

Gli animali dello zodiaco sono collegati alla vita giornaliera degli antichi cinesi: il bue, il cavallo, la capra, il gallo, il maiale e il cane sono sei degli animali domestici più importanti per i cinesi. Gli altri animali, il topo, la tigre, il coniglio e la scimmia sono animali da sempre adorati dalla popolazione orientale, mentre il drago è una vera e propria leggenda simbolo di fortuna e potere.

Yin, Yang, zampe e zoccoli
I 12 animali si trovano in questo ordine anche secondo il principio dello Yin e dello Yang (alternato) definito, a sua volta, secondo i numeri pari o dispari del loro artigli (zampe o zoccoli). Solitamente hanno lo stesso numero di zampe anteriori e di quelle posteriori, ma il topo, ad esempio, sulle quattro zampe anteriori ha quattro dita mentre ne ha cinque sulle zampe posteriori: è proprio grazie a questa sua rarità che si classifica primo. Inoltre, ogni animale ha un significato simbolico per i cinesi e, in base all'importanza di questo, viene data loro una posizione nell'Oroscopo.

Il significato dei segni

1 - Topo, simbolo di saggezza
2 - Bue, simbolo di operosità
3 - Tigre, simbolo di coraggio
4 - Coniglio, simbolo di prudenza
5 - Drago, simbolo di forza
6 - Serpente, simbolo di agilità
7 - Cavallo simbolo di lungimiranza
8 - Capra, simbolo di uniformità
9 - Scimmia, simbolo di mutabilità
10 - Gallo, simbolo di costanza
11 - Cane, simbolo di fedeltà
12 - Maiale, simbolo di amabilità

Perché l'oroscopo cinese

Ecco la spiegazione dell'oroscopo cinese, segno per segno, dal più saggio topo fino all'amabile maiale, con un detto per ognuno del 12 animali scelti in fin di vita dal Buddha.

La saggezza senza l'operosità porta alla banalità; l'operosità senza la saggezza porta alla futilità; il coraggio senza la prudenza porta all'incoscienza, la prudenza senza il coraggio porta alla codardia; la forza senza l'agilità porta alla rottura; l'agilità senza la forza porta alla compromissione; la lungimiranza senza l'uniformità porta all'abbandono; l'uniformità senza la lungimiranza porta al ristagno; la mutabilità senza la costanza porta alla stupidità; la costanza senza la mutabilità porta all'impacciatezza e, infine, la fedeltà senza l'amabilità porta al rifiuto...  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/oroscopo-cinese$$$Tutto quello che devi sapere sull'Oroscopo cinese
Mi Piace
Tweet