Così diventi truccatrice 

Fin da quando eri bambina ti piaceva trafficare con pennelli, ombretti e cipria? Perché non trasformi questa passione in una professione? Cinema, tv, sfilate di moda, centri estetici: per i make up artist ci sono tante opportunità. Da prendere al volo

di Annalisa Piersigilli  - 13 Luglio 2006

Fin da quando eri bambina ti piace trafficare con pennelli, ombretti e cipria. Perché non trasformi questa passione in una professione? «Cinema, tv, teatro, centri estetici, sfilate di moda: i settori in cui servono truccatori sono davvero tanti» dice Romeo Gorla, segretario nazionale dell'Associazione nazionale truccatori per l'estetica professionale e lo spettacolo (tel. 0639386021, www.antep.it). «Ma è un mestiere in cui non ci si improvvisa. Bisogna studiare le regole del maquillage tradizionale con un corso. E poi ci si può specializzare: oltre al trucco “normale”, ci sono infatti quello da sposa, il permanente, quello teatrale e per la televisione e tanti altri». Passione e preparazione tecnica sono importanti, ma bastano? «Ci vogliono anche buon gusto e senso del colore» spiega Diego Dalla Palma, esperto di immagine. «E poi un bravo truccatore deve anche essere un po' psicologo, per capire i bisogni di chi gli sta di fronte».

Qui impari
Per diventare truccatrice puoi seguire due strade: frequentare un corso specifico o iscriverti a una scuola di estetista (vedi box qui a destra). I corsi sono molto diversi fra loro: alcuni durano diverse settimane e danno una formazione a tutto tondo, altri ti impegnano  solo per un weekend, perché si tratta di lezioni superspecializzate. Come i seminari intensivi di due giorni tenuti da Moreno Bettini (www.morenobettini.com), braccio destro di Diego Dalla Palma. Sono a numero chiuso e può iscriversi sia chi è alle prime armi sia chi ha già frequentato un corso base di trucco. Se invece preferisci una scuola che ti impegni di più, eccone alcune tra quelli consigliate dall'Antep.
Beauty Center of Milan (tel. 02433277, www.bcm.it) ha un corso di trucco artistico molto completo, dal make up correttivo a quello teatrale. Dura un anno. Le prossime lezioni iniziano il 16 ottobre (costa 3 mila euro).
Accademia cosmetologica di estetica applicata di Firenze (tel. 0552382779) organizza a metà settembre un corso professionale di maquillage per un totale di 12 lezioni (costa 650 euro).
MakeUp-Agency di Roma (tel. 06635758, www.makeupagency.net) propone lezioni di trucco generale che durano 6 mesi. Le prossime iniziano a ottobre e costano 2.200 euro.

Qui trovi un posto
Finita la scuola, il modo migliore per trovare lavoro è iscriverti all'Antep (costa 120 euro all'anno): l'associazione è in contatto con le agenzie e le produzioni cinematografiche e televisive e quindi potrà segnalarti per eventuali lavori. In genere i truccatori lavorano come free lance e possono guadagnare da 30 euro (per una seduta) fino a 300-400 euro al giorno durante le sfilate.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/maternita-e-lavoro/cosi-diventi-truccatrice$$$Così diventi truccatrice
Mi Piace
Tweet