Come sedurre con l’intimo color carne

  • 1 14
    Credits: Sloggi

    Emma Marrone in Sloggi.

  • 2 14
    Credits: Yamamay

    E poi non dire che l'intimo color carne non è sexy!

  • 3 14
    Credits: Intimissimi

    Irina Shayk in Intimissimi.

  • 4 14
    Credits: Yamamay

    Il body-canotta color carne di Yamamay è perfetto sotto qualunque abito.

  • 5 14
    Credits: Yamamay

    Body in lycra con dettagli preziosi Yamamay.

  • 6 14
    Credits: Versissima

    Raso color carne bordato di pizzo nero Verdissima.

  • 7 14
    Credits: Verdissima

    La lingerie di pizzo di Verdissima è seducente e raffinata.

  • 8 14
    Credits: Yamamay

    Classico il reggiseno color carne semplice firmato Yamamay.

  • 9 14
    Credits: Agent Provocateur

    Seducente e sexy la lingerie firmata da Agent Provocateur .

  • 10 14
    Credits: Yamamai

    Comodo e pratico il body in lycra Yamamai si addice a ogni look.

  • 11 14
    Credits: Intimissimi

    Slip in lycra e pizzo Intimissimi.

  • 12 14
    Credits: Intimissimi
  • 13 14
    Credits: Intimissimi

    La culotte di Intimissimi color carne in pizzo è rifinita a contrasto.

  • 14 14
    Credits: Intimissimi

    Il body color carne di Intimissimi è sexy in versione pizzo.

/5

L’intimo per eccellenza ha il colore della nostra pelle per diventare invisibile sotto i gli abiti. Ed è piacevole scoprire che sa sedurre senza essere troppo aggressivo e, in tutte le sue gradazioni, ci rende deliziose e romantiche.

Chi l'ha detto che la lingerie color carne non possa essere seducente e ammaliante? Sono tante le celeb che scelgono questo colore-non-colore, ma pur con mille nuance e sfumature, per sedurre: come fate a dire che Irina Shayk non è sexy? Certamente decidere quale lingerie è più adatta a noi non è affatto così semplice. E prima di fare le prove nel camerino di qualche boutique devi avere chiaro in testa qual è la parte di te che vuoi esaltare (oppure ciò che non vuoi mettere in evidenza).

In tema di abbigliamento 'erotico' in generale il gusto personale deve sempre avere la meglio: puoi spaziare in ogni direzione e non può che essere individuale. Ma diciamolo, il bianco infermiera ha decisamente stancato, così come anche il black più fetish e spinto o i colori pop che andranno bene per gli amati fuseaux e per la palestra ma non certo da sfoggiare in camera da letto!

La lingerie è da sempre un'arma di seduzione molto importante per una donna e ha sempre giocato un ruolo fondamentale sull'uomo. Ecco perché la scelta non deve essere mai banale ma riflettere la personalità della donna che la indossa.

Allora perché non usare la famigerata arma del vedo-non-vedo, quel tono pacato ma che al momento giusto sa essere passionale e focoso? Puoi privilegiare il pizzo oppure pezzi più basic, puoi scegliere culotte o brasiliane, balconcini e imbottiti oppure triangoli semplici, sottovesti sagomate, in satin e lycra oppure baby doll dallo stile retrò. Insomma puoi decidere se preferisci essere comoda oppure sensuale e femminile. Ma anche entrambe, perché no?

E da oggi lo puoi fare anche con il color carne!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te