Come vestirsi bene spendendo poco: i consigli per risparmiare e essere sempre chic

Credits: Shutterstock.com
/5

Avere sempre un look raffinato senza investire metà dello stipendio in shopping? Certo che si può: ecco una lista di suggerimenti da seguire

Come vestirsi bene spendendo poco? Se riuscire a essere chic senza dilapidare il patrimonio ti sembra un'impresa titanica, prova a dare un'occhiata ai nostri suggerimenti e scoprirai quanto invece trovare il look perfetto per ogni occasione sia facile e a portata di mano (e di portafoglio!).

Basta seguire poche regole ma efficaci per non rinunciare a quel tocco fashion che ogni donna desidera, senza ritrovarsi "al verde".

- Individuare i pezzi basic da avere nell'armadio. Pochi ma buoni. Parliamo di quei capi e accessori must-have del guardaroba femminile, come il trench beige e il tubino nero, una gonna midi e un paio di pantaloni sartoriali, un pullover in cashmere e una camicia bianca di seta, le décolleté di pelle e una shopper capiente per tutti i giorni. Sono loro i veri protagonisti delle mise più raffinate: trattasi di veri e propri passe-partout da mixare a piacere con le tendenze di stagione. In questo caso vale la pena di investire qualche euro in più e puntare sulla qualità più che sulla quantità. Le tinte da preferire per andare sul sicuro? Colori evergreen come nero, beige, blu, bianco e grigio risolveranno non pochi problemi di look.

- Vintage, che passione. Girare per negozi e mercatini alla ricerca di veri tesori glamour è una delle attività preferite anche di trendsetter e style icon di fama internazionale. L'abbigliamento vintage o second hand ha diversi vantaggi, oltre al prezzo: la possibilità di indossare un pezzo che ha alle spalle una sua storia, un valore aggiunto che lo rende ancora più prezioso. Inoltre capi e accessori usati apportano un tocco unico e originale al tuo look.

- Swap party. Sempre più in voga questa moda nata all'estero da qualche anno ha preso piede anche in Italia: parliamo degli swap party, l'occasione perfetta per svuotare l'armadio dei capi che non indossiamo più e barattarli con qualcosa di nuovo e super cool, il tutto a costo zero e all'insegna del divertimento. Trovate la location giusta, organizzate un aperitivo e coinvolgete un po' di amiche, e il gioco è fatto!

- Approfittare dello shopping online. Non occorre fare shopping nelle boutique più prestigiose (e care!), per trovare i pezzi più trendy di stagione: per toglierci uno sfizio modaiolo e acquistare quel capo particolare che abbiamo visto sfilare sulla passerella del nostro designer preferito, basta dare un'occhiata alle infinite proposte degli store online, come Asos o Zalando, sempre aggiornatissimi sulle ultime novità. In questo modo eviteremo di spendere troppi soldi per qualcosa che prima o poi molto probabilmente passerà di moda o ci stancherà.

- Non perdersi sconti e promozioni. Moltissimi negozi, soprattutto quelli online, fidelizzano i propri clienti proponendo loro sconti e promozioni, non solo nel periodo dei saldi. Sempre utile quindi iscriversi alle newsletter dei loro siti e monitorare la casella di posta per approfittarne e accaparrarsi il nostro capo preferito a un prezzo più vantaggioso.

- Fai ordine negli armadi. Un altro accorgimento da adottare è senza dubbio quello di fare ordine negli armadi. Le classiche "pulizie di primavera" possono essere il pretesto giusto per sbarazzarsi del superfluo, scovare abiti di cui non ci ricordiamo neppure l'esistenza oppure riadattare al nostro stile un pezzo che ci piace ancora ma che non sfruttiamo più da anni: basta cambiare i bottoni a un blazer vecchio, accorciare una gonna troppo lunga o rifare l'orlo a un paio di pantaloni, per innamorarsi di nuovo di un capo che sembrava perso per sempre.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te